5 consigli per ottimizzare il tuo blog per mobile

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Al giorno d'oggi sono moltissime le persone che creano dei blog personali per parlare delle proprie passioni, per creare dei tutorial o per vendere e pubblicizzare dei prodotti. Il blog è un'idea ormai nata da parecchi anni, che descrive, racconta e utilizza diversi modi per esprimere diversi concetti. Oltre a visionare il blog su un computer, è necessario progettare un blog anche per la versione mobile. Infatti importante che il proprio blog, possa risultare visibile nella maniera corretta anche sui vari smartphone o i suoi vari cellulari e tablet. In questa lista, saranno elencati 5 consigli utili per ottimizzare il tuo blog per mobile.

26

Utilizzare le giuste piattaforme

Per chi è ancora un principiante nella progettazione dei blog per i vari smartphone, è importante sapere che per creare un blog visibile perfettamente anche sui cellulari, è fondamentale utilizzare alcune delle piattaforme più innovative, che permettono di non avere problemi anche su dispositivi mobili. Per questo motivo, è fondamentale progettare il proprio blog direttamente su piattaforme come WordPress o Weebly, che ti aiuteranno sicuramente a non avere alcun problema.

36

Verificare il blog su tool gratuiti

Per ottimizzare il proprio blog sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, è fondamentale anche verificare sempre la visione reale del blog direttamente provandolo prima di metterlo sul Web. Esistono infatti dei tool completamente gratuiti, che ti aiuteranno a verificare come il tuo sito viene realmente visualizzato sugli smartphone.

Continua la lettura
46

Accelerare la velocità delle pagine

Tutti gli utenti che andranno a visitare il tuo blog direttamente sui dispositivi mobili, noteranno subito se il tuo blog si aprirà velocemente o meno. Per evitare che le pagine del tuo blog possano essere completamente lente, puoi risolvere il problema utilizzando un progetto Google chiamato "Google's Accelerated Mobile Pages (AMP), che ti permetterà di visualizzare i contenuti del tuo blog on-line ad una velocità estremamente accelerata.

56

Accelerare l'apertura dei contenuti

Oltre all'apertura delle pagine del tuo blog sugli smartphone, è importante anche pensare all'apertura dei contenuti del tuo blog che dovranno aprirsi in maniera immediata sui vari dispositivi mobili. Per accelerare questa funzione, è importante utilizzare Instat Articles o programmi di altro tipo che ti permetteranno di caricare tutti i tuoi contenuti molto più velocemente catturando tutti gli utenti.

66

Inserire contenuti brevi

Per finire per ottimizzare il tuo blog sui dispositivi mobili, è fondamentale anche inserire dei contenuti brevi, in modo tale da catturare l'attenzione del lettore e non annoiarlo con frasi lunghissime o con discorsi che devono avere eccessivo scroll. Cerca quindi di sintetizzare il tutto per ottimizzare il blog.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come trasformare un blog in un'applicazione per Android con UppSite

Android è un sistema operativo per dispositivi mobili (mobile OS) sviluppato da Google Inc. Sulla base del kernel Linux, potendo dunque essere considerato a tutti gli effetti una distribuzione GNU/Linux per sistemi embedded. Android è stato progettato...
Tablet

Come configurare Wordpress su iPad

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di informatica e, nello specifico, di iPad. Infatti, come avrete notato dal titolo della nostra guida, ora andremo a spiegarvi come fare per configurare Wordpress su iPad. Non perdiamo tempo, e cominciamo...
Smartphone

Come postare su Blogspot con il cellulare

Blogspot è una delle piattaforme più diffuse per creare e gestire un proprio blog. Fra le tante possibilità a nostra disposizione, una volta che ci saremo iscritti al sito e avremo scelto un nickname, una password e un indirizzo per il nostro 'diario...
Android

Come creare applicazioni Android di un blog con Appyet

Nel caso voleste rendere il vostro sito internet più accessibile e adatto anche a tutti i dispositivi Android, vi consiglio di scaricare l’applicazione di AppYet; unica nel suo genere in grado di configurare e creare applicazioni per Android direttamente...
Apps

Flipboard: cos'è e come si usa

Leggere il giornale, è molto importante per tenerci costantemente aggiornati su ciò che accade nel mondo. Grazie alla tecnologia, oggi è diventato possibile non solo consultare i vari argomenti che ci interessano direttamente sul nostro smartphone,...
iPhone

5 app per fare siti da iPhone e iPad

Per gli utenti iOS che hanno la necessità di esprimersi attraverso un blog o di gestire online la propria attività, ma non vogliono rivolgersi ad un professionista per fare un blog o un sito internet, esistono app specificatamente pensate. Senza la...
Tablet

Come creare una rivista digitale per iPad

Ogni giorno siamo soliti leggere diversi tipi di riviste, ognuna di ogni genere e per ogni gustoe passione. Pero' portarsi dietro quell'ammasso di carta potrebbe non essere sempre comodo. Per questo negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede la...
Cellulari

Come riciclare gli accessori dei cellulari

Tutti quanti facciamo più o meno uso di un cellulare, e nel corso del tempo siamo soliti comprare diversi accessori per renderlo ancora più funzionale del solito. Arriva però il momento di dover cambiare cellulare e riciclare di conseguenza anche i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.