5 modi per scoprire chi ti ha eliminato da Whatsapp

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Può succedere che per un qualsiasi motivo il proprio contatto Whatsapp venga eliminato. Questa situazione può presentarsi piuttosto antipatica e di forte disagio, soprattutto se per scoprirlo bisogna chiedere all'interlocutore interessato. Per evitare di aggravare questa situazione piuttosto ambigua si può verificare personalmente se i propri sospetti siano fondati, senza che vi sia l'esigenza immediata di chiamare e rischiare tra l'altro conversazioni al quanto imbarazzanti. Vediamo nella guida 5 modi per scoprire chi ti ha eliminato da Whatsapp.

26

Assenza della fotografia

La prima cosa che andrà subito all'occhio è sicuramente l'assenza della fotografia come immagine del profilo. La fotografia sarà quindi assente e di conseguenza comparirà l'icona anonima con la sagoma grigia. Questo è un primo campanello d'allarme ma non sempre è confermato poiché può accadere che l'account non venga letto correttamente come ad esempio per motivi di connessione.

36

Assenza ingresso

Quando si viene eliminati da Whatsapp praticamente il profilo dell'altro utente sarà anonimo e oltre la foto vi sarà la totale assenza dell' ingresso. Infatti non sarà più possibile visualizzare l'accesso avvenuto ad una data ora e giorno e di conseguenza si presenta come una possibilità che si è stati cancellati. Ovviamente si possono trattare di due coincidenze poiché può capitare che l'orario di accesso non compare per problemi di connessione, oppure è stato reso non visibile dall'utente. Tuttavia ci sono altre opzioni per dare conferma di questi sospetti.

Continua la lettura
46

Assenza doppia spunta

Una volta atteso del tempo si può procedere ad inviare un messaggio all'altro utente. Se la connessione è spenta si sa il messaggio avrà una sola spunta, ma fatto trascorrere del tempo deve apparire la doppia spunta, anche se rimane di colore grigio. La sua assenza in un arco di tempo piuttosto ampio inizia a far capire che il proprio account è stato eliminato.

56

Assenza di risposta ai messaggi

Se l'altro utente vi ha eliminato non solo non comparirà la doppia spunta ma vi sarà la totale assenza di risposta. Questo perché il messaggio non arriverà e di conseguenza ciò fa comprendere che si è stati eliminati. Questa è una delle opzioni che consente l'applicazione di Whatsapp all'altro utente una volta che si decide di eliminare il contatto dalla rubrica.

66

Assenza di risposta alla chiamata

Per confermare definitivamente la propria tesi ed i propri timori si può svolgere una chiamata tra i due contatti Whatsapp. L'utente che si proverà a chiamare non riceverà alcun avviso di chiamata e di conseguenza le chiamate che verranno svolte verranno bloccate. In questo modo si può comprendere come alla fine il proprio account è stato eliminato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come togliere le spuntine blu di Whatsapp

Di recente WhatsApp, il celebre servizio di messaggistica che ha soppiantato gli SMS per milioni di utenti in tutto il mondo, ha introdotto la doppia spunta blu. Si tratta di un'ulteriore notifica che si aggiunge alla classica doppia spunta grigia. Le...
Smartphone

Whatsapp: come disattivare la doppia spunta blu

Whatsapp è un'applicazione che attualmente ha un notevole successo, specialmente tra i giovani. Essa infatti dà la possibilità di poter scambiare messaggi gratuitamente per il primo anno ed a prezzi contenuti negli anni successivi. Inoltre, non è...
Apps

WhatsApp: come scoprire se siete stati bloccati da un amico

Negli ultimi anni la comunicazione ha subito moltissimi cambiamenti. Complice è la diffusione di internet e dei dispositivi mobili dotati di connessione wireless. L'espansione del mercato delle "app" - grazie soprattutto ad Apple - favorisce il diffondersi...
Apps

Come togliere le spunte blu su Whatsapp

Whatsapp si può senza dubbio considerare l'applicazione del momento e che sta riscuotendo un successo sempre maggiore tra gli appassionati di dispositivi cellulari. In effetti questa app garantisce la possibilità agli utenti di comunicare in modo semplice...
Apps

Come scoprire chi ti ha bloccato su Whatsapp

Se hai il sospetto che qualcuno ti ha volutamente bloccato su WhatsApp e vuoi sapere come scoprire chi è l’autore di questo gesto, ecco una guida che ti consente di individuare subito il colpevole e regolarti poi di conseguenza. Si tratta in sostanza...
Apps

WhatsApp: 10 regole per sopravvivere ai gruppi

Le applicazioni di messaggistica istantanea, come WhatsApp sono molto utili. Grazie a WhatsApp, infatti, possiamo metterci in contatto velocemente con uno dei nostri contatti, oppure con più di uno contemporaneamente tramite le chat di gruppo. I gruppi...
Apps

Come falsificare la posizione su Whatsapp

Attualmente quasi tutti hanno installato sul proprio smartphone Whatsapp; questa utilissima applicazione dà la possibilità di potersi scambiare i messaggini in tempo reale. È un importante sistema di messaggistica istantanea che ha sostituito in breve...
Apps

Come sapere se mi hanno bloccato su Whatsapp

Lo sviluppo delle tecnologie comunicative è quello che ha avuto il maggior incremento negli ultimi decenni. Un dispositivo nel giro di pochi anni passa dall'essere il prodotto più competitivo sul mercato all'essere quello più obsoleto. Non avere un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.