App per recuperare i dati cancellati da iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'iPhone è sicuramente uno degli smartphone più venduti in assoluto. Nonostante sia un dispositivo molto semplice ed intuitivo nel suo utilizzo, alcune operazioni risultano un po' difficoltose. Un esempio pratico è il recupero di dati cancellati: fino a qualche tempo fa l'unico metodo per recuperare file cancellati era quello di ripristinare un iPhone da un backup di iTunes. Questo metodo è ancora funzionante, ma solamente se è stato fatto un backup recente.
Finalmente sono stati sviluppati alcune app che possono aiutarvi in queste situazioni limite.
Qua sotto sono elencati programmi e applicazioni per recuperare dati cancellati dal vostro iPhone. Come potrete ben vedere per tutti i programmi il procedimento è simile: infatti persino le interfacce sono molto simili tra loro.

26

FoneLab

Per utilizzare questo programma è necessario avere un personal computer (Windows o Mac).
Una volta installato il programma in base al vostro sistema operativo e al modello di iPhone, dovete collegare lo smartphone al computer.
Dal programma (FoneLab) selezionate "Recover from Device IOS".
A quel punto partirà una scansione. Una volta completata potrete visualizzare e ripristinare messaggi, contatti, foto, video e applicazioni.

36

EaseUS MobiSaver

Come FoneLab, anche EaseUS MobiSaver è un programma per Windows e Mac.
È disponibile in due versioni: una gratuita, senza limiti di tempo che però permette di salvare un solo file multimediale o cinque contatti alla volta, e una a pagamento (che costa circa 70 euro). Il procedimento di installazione e utilizzo è quasi identico a quello di FoneLab.

Continua la lettura
46

Dr. Fone

Anche questo, come gli altri due programmi, si utilizza dal computer e permette di recuperare i dati cancellati sull'iPhone facendo una semplice scansione.
In più questo programma offre la possibilità di riparare il sistema operativo quando l'iPhone si blocca in recovery mode o quando non riesce a completare l'avvio.
Questo tipo di riparazione è sicura perché non comporta una formattazione del dispositivo: il programma mantiene tutti i tuoi dati.

56

iTunes

Nel caso in cui abbiate fatto recentemente un backup del vostro iPhone il problema potrebbe essere risolto senza l'installazione di programmi aggiuntivi. In questo caso infatti basterà utilizzare iTunes.
Il procedimento è semplice: basta infatti collegare l'iPhone al computer, aprire iTunes, andare nella pagina principale (dove si trovano le informazioni del vostro dispositivo) e selezionare "ripristino da backup". Una volta selezionato il backup più recente l'iPhone automaticamente farà il ripristino.

66

Tenorshare iPhone Data Recovery

Ultimo programma consigliato è Tenoshare Software. Questo programma (come i primi tre elencati) permette di recuperare i dati cancellati di iPhone indipendentemente dalla presenza o meno di un backup salvato sul computer. Si consiglia comunque di lasciare questo programma come ultima opzione: infatti è da diverso tempo che il software non viene aggiornato, e il procedimento per ripristinare i dati è più laborioso (anche se rimane abbastanza semplice).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come ritrovare gli SMS cancellati sul cellulare

Prima dell'avvento delle applicazioni di messaggistica gratuita, gli SMS erano il mezzo preferito per comunicare brevi messaggi attraverso il cellulare. Normalmente si tratta di un servizio a pagamento e abbastanza limitato rispetto alle App che usano...
Cellulari

Come recuperare i numeri cancellati

Alcune volte può capitare che per distrazione cancelliamo un numero di telefono dalla rubrica dello smartphone. Le probabilità di perdita dei dati dal proprio cellulare sono abbastanza elevate, soprattutto nel caso dei telefoni di ultima generazione...
iPhone

Come recuperare i messaggi persi su iPhone

Capita delle volte di cancellare per errore i messaggi, o di essere costretti a farlo a causa della memoria piena del telefonino. Se vi trovate sfortunatamente in questa circostanza, avendo perciò perso i messaggi dal vostro iPhone ma non sapendoli più...
Smartphone

Come recuperare i messaggi cancellati di Whatsapp

Oggi nei nostri cellulari di ultima generazione quasi tutti per scambiarci molteplici messaggi, foto e video durante il giorno utilizziamo un utilissima applicazione chiamata Whatsapp. Capita spesso però di cancellare messaggi indesiderati dal telefono...
Cellulari

Come recuperare file cancellati dal cellulare

Potrebbe capitare che, per disattenzione, si cancellino i file che sono presenti sul nostro dispositivo. Per rimediare a questo spiacevole inconveniente bisognerà scaricare uno specifico software; in questo modo avremo la possibilità di recuperare i...
Android

Come recuperare dati cancellati su Android

Gli smartphone sono degli strumenti ormai alla portata di tutti. Ormai ognuno di noi naviga in internet, trasmette file e realizza foto o video. Tuttavia a volte capita che si cancellino inavvertitamente dei dati dal proprio smartphone, dati di non scarsa...
iPhone

Come recuperare dati dai backup di iPhone

Se possedete un iphone e avete perso i dati, non disperate! A tutto c'è una soluzione. In questo articolo, per esempio, ci occuperemo di come recuperare i dati dai backup del vostro iphone. Nella guida di seguito andremo a vedere il procedimento da seguire...
Android

App per recuperare dati cancellati da Android

Il progresso tecnologico permette di facilitare notevolmente la nostra vita. I nostri smartphone infatti stanno sostituendo le agende, le rubriche cartacee e gli appunti personali. Ci permettono infatti di salvare ogni dato in modo di averlo sempre a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.