Come abilitare il tethering su iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il tethering, o hotspot, è una funzione che permette di condividere la connessione a internet da un dispositivo all'altro. Il collegamento del tra smartphone o tablet con altri dispositivi può essere eseguito su LAN wireless (Wi-Fi), via Bluetooth o connessione fisica con cavo, per esempio tramite USB. Se il tethering avviene tramite Wi-Fi, la funzione può essere chiamata anche Mobile Hotspot. Il dispositivo mobile connesso ad Internet può quindi agire come un punto di accesso wireless e router per i dispositivi ad esso collegati. Molti cellulari sono dotati di un software per offrire questo tipo di accesso ad internet: windows Mobile 6.5, Windows Phone 7, Android (a partire dalla versione 2.2) e iOS 3.0 (o versioni successive), tutti disponibili tramite bluetooth o con collegamento USB. Il tethering via Wi-Fi, anche conosciuto come Personal Hotspot, è disponibile su iOS a partire dalla versione 4.2.5 su iPhone 4, 4S, 5, iPad (terza generazione). Questa funzione, per essere operativa, deve essere abilitata manualmente. Vediamo allora ccome abilitare il tethering su iPhone.

26

Occorrente

  • Un computer
  • Un iPhone con connessione internet
  • Un cavo USB
36

Abilitazione

Partendo dal presupposto che l'operatore mobile di appartenenza permetta di fare un'operazione come il tethering, la prima cosa da fare per abilitarlo è decidere se si vuole connettere l'iPhone al computer attraverso il bluetooth o il cavo USB. Se si sceglie la prima opzione, sarà necessario prima attivare il bluetooth, sia sul computer che sul cellulare. Per farlo, bisognerà cliccare sull'icona del bluetooth, che nei Mac si trova in alto a destra. Per quanto riguarda il sistema Windows, si deve cliccare sul triangolino che si trova in basso a destra. Per attivare il bluetooth su iPhone, basta andare su "Generali" e selezionare la voce "Bluetooth".

46

Attivazione

Fatto questo, bisogna tornare sulla schermata principale e toccare nuovamente il tasto "Generali", poi andare su "Rete" e poi su "Tethering internet". Basterà toccare questo tasto per attivarlo. Una volta fatto questo, andare al nostro computer e, attraverso il bluetooth, collegarlo all'iPhone. Da questo momento il computer è connesso ad internet.

Continua la lettura
56

Connessione tramite cavo usb

Per quanto riguarda invece la connessione tramite cavo USB, è sufficiente collegare l'iPhone al PC proprio attraverso questo cavo e il gioco è fatto. Ovviamente, occorre prima ricordarsi di attivare il tethering sul cellulare. Sia in questo caso che in quello precedente, sull'iPhone comparirà una striscia blu che significa che il tethering è attivo e che quindi si può navigare in tutta tranquillità con il computer.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' preferibile non usare troppo spesso questo metodo, visto che l'iPhone sarà costretto a scaricare tantissimi dati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come Utilizzare l'iPhone come Modem

Eccoci qui, pronti a proporre ai nostri lettori il modo per imparare come fare per utilizzare l'iphone come modem, in modo tale da poter essere in grado di rendere il nostro cellulare unico nel suo utilizzo e del tutto efficace ed efficente. Eseguire...
Smartphone

Configurare il Samsung Galaxy come modem

Chissà quante volte ti sei trovato in una situazione simile: sei con il tuo notebook o tablet, hai bisogno di scaricare qualche documento, visitare qualche sito non accessibile in modo pratico da smartphone, ma guarda caso di una connessione wireless...
Android

Come trasformare il vostro cellulare Android in un modem wifi

Potrebbe capitarvi, o forse vi sarà già capitato, che il vostro modem non funzioni come dovrebbe teoricamente. Possiamo andare a ricercare le cause di questo funzionamento errato attribuendole a svariati fattori, tra i quali vi sarà sicuramente la...
Smartphone

Come collegare in tethering uno smartphone Samsung Galaxy 2.1

Utilizzare la connessione tethering significa trasformare il proprio smpartphone in un modem, dando la possibilità ad altri dispositivi, quali telefoni, computer e tablet, di connettersi sfruttando la propria connessione dati. Per far ciò è necessario...
Smartphone

Come utilizzare lo smarthphone come router

Fino a qualche anno fa, per navigare in internet bisognava sedersi davanti al computer e possedere una linea telefonica. Ma con il passare degli anni, la tecnologia ha fatto dei passi da gigante e mano mano le soluzioni per collegarsi al mondo virtuale...
Apps

Come gestire il proprio smartphone Android con AirDroid

Gestire e controllare il proprio smartphone o il proprio tablet Android dal PC non è mai stato così facile grazie ad AirDroid. Una fantastica applicazione gratuita che vi permette di interagire al meglio con il nostro device attraverso una scheda aperta...
Android

Come condividere internet con Alcatel One Touch

Le nuove tecnologie hanno completamente rivoluzionato le nostre vite. Dal nostro modo di comunicare, a quello di relazionarci, fino all'organizzazione del nostro tempo libero. Chi di noi avrebbe mai pensato una trentina di anni fa di poter prenotare voli,...
Apps

Come creare hotspot con Joikuspot

Molto spesso può capitare di trovarsi in vacanza e di non avere a disposizione una connessione internet, per tutti i nostri dispositivi informatici: in tali frangenti succede che ci si debba accontentare della connessione sul proprio cellulare evoluto....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.