Come accedere alla impostazioni della tastiera Android

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Al giorno d'oggi, possedere uno smartphone è quasi un obbligo. È uno dei mezzi più efficaci e "user friendly" per la comunicazione globale. Gli smartphone sono come dei piccoli computer personali. Funzionano grazie ad un sistema operativo che ospita tante applicazioni. Ed effettivamente ne esiste una per ogni esigenza. Dalle app di notizie, previsioni meteo e localizzazione via satellite ai giochi, uno smartphone conosce pochi limiti. Tra i più noti vi sono gli smartphone Android, che garantiscono ampia personalizzazione. L'utente può quindi modificare l'aspetto e alcune funzionalità del sistema. Uno degli elementi modificabili è la tastiera. E in questa guida vedremo proprio come accedere alle impostazioni della tastiera su Android.

26

Occorrente

  • Uno smartphone con sistema operativo Android
36

Decidere quali modifiche apportare

Accedere alle impostazioni della tastiera permette di personalizzarla secondo le proprie abitudini. Come ben sappiamo, su Android è possibile installare diverse tastiere. Possiamo modificarne alcune proprietà, come la grandezza su schermo. Possiamo attivare o disattivare i suggerimenti del dizionario. Inoltre possiamo abilitare o meno i suoni al tocco dei tasti, e tanto altro. Le tastiere Android offrono sempre molte funzionalità. Preferiamo scrivere facendo scivolare il dito su schermo? Tramite le impostazioni possiamo attivare o disattivare questa funzione. Decidiamo che tipo di tastiera vogliamo usare, poi accediamo alle impostazioni.

46

Accedere velocemente ai menù

Un metodo immediato e veloce per accedere alle impostazioni è aprire la app messaggi. La tastiera comparirà automaticamente per abilitare la scrittura. Da qui tocchiamo l'icona dell'ingranaggio. Se non è immediatamente visibile, tocchiamo l'icona con i tre quadratini. Solitamente si trova in alto a destra. Comparirà un sottomenù con la voce "Impostazioni". Accediamo con un tocco. Potremo subito notare una lista di opzioni con relativa descrizione. Scegliamo la voce di nostro interesse per modificarla o personalizzarla.

Continua la lettura
56

Confermare l'operazione

Oltre all'accesso diretto da tastiera esiste anche un altro metodo. Accediamo semplicemente alle impostazioni generali del dispositivo, aprendo la barra superiore da Home. Tocchiamo il classico ingranaggio per entrare nel sottomenù. Cerchiamo la voce "Lingua e immissione". Qui potremo selezionare la lingua del dispositivo ma anche le tastiere. Tocchiamo la tastiera in uso per accedere alle voci personalizzabili. Ricordiamo che oltre alle tastiere di default potremo scaricarne di nuove attraverso il Play Store.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordiamo di aggiornare il sistema operativo all'ultima versione disponibile per una massima compatibilità di app e software.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come eliminare backup WhatsApp su Android

Dall'introduzione degli smartphone il vecchio modo di comunicare non trova più spazio. SMS e MMS lasciano il posto a nuove app per la messaggistica istantanea. Si tratta di programmi capaci di inviare qualunque genere di formato, dal testo al vocale....
Android

Come creare cartelle nella galleria di Android

La telefonia mobile si focalizza sempre più sulla necessità di fornire agli utenti un sistema intuitivo e personalizzabile. I dispositivi Android sono particolarmente versatili in tal senso. Il sistema operativo di Google è infatti customizzabile secondo...
iPhone

Come passare da Android a iPhone 6S

Android, il sistema operativo di Google, è tra i più comuni e noti nel panorama mobile. Sono tanti i dispositivi che ne fanno uso, a partire dagli smartphone e tablet Samsung. Il vantaggio principale di Android risiede nella versatilità del software....
iPhone

Come aggiungere emoticon alla tastiera iPhone e iPad

L’uso degli emoticon è in crescente aumento, in quanto più utenti che hanno dei dispositivi cellulari, utilizzano gli sms per rimanere in contatto tra loro. Gli emoticon fanno ormai parte del linguaggio elettronico, perché come si evince dal nome...
Apps

Come ripristinare conversazioni archiviate su WhatsApp con Android

Android è il sistema operativo proprietario di Google. Si tratta senza dubbio di uno dei più personalizzabili e liberi nel mercato mobile odierno. Per questa ragione la maggior parte dei produttori di dispositivi smart sceglie di adottare il software...
iPhone

Come cancellare tutti i dati personali dall'iPhone

Al giorno d'oggi, i nostri telefoni cellulari smartphone, sono capaci di sostituire i nostri Personal Computer, in tutto e per tutto, grazie alle loro applicazioni. Infatti, grazie ad esse, che siano su Android, o iOS, possiamo veramente fare di tutto,...
Apps

Come cambiare lingua App Store

L'App Store è uno dei punti fermi di un utente Apple. Chi possiede un iPhone o un iPad, non può assolutamente prescindere dalla regina delle app. Grazie all'App Store infatti, è possibile scaricare ogni applicazione esistente ed altri contenuti digitali,...
Android

Come impostare le notifiche di Gmail nei telefoni Android

Gmail è un servizio gratuito di posta elettronica via web, fornito da Google. È stato rilasciato il 1º aprile 2004 e solo il 7 luglio 2009, dopo oltre 5 anni di permanenza nello status di beta pubblica, è stato promosso alla condizione di definitiva....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.