Come aggiornare Android Su HTC Sensation XE

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La guida che segue è dedicata agli aggiornamenti degli smartphone HTC Sensation XE brandizzati dai nostri operatori telefonici nazionali. Nei mesi scorsi si sono moltiplicate in rete le segnalazioni degli utenti che non sono riusciti a portare a termine l'upgrade che, ricordiamo, rende disponibile l'utilizzo di Android 4 ICS con la versione dell'interfaccia Sense 3.6. Stando a quanto riportato da diversi utenti, la procedura per aggiornare il terminale prevederebbe l'installazione di un primo aggiornamento che determina il successivo riavvio del device, dopo il quale verrà notificata la presenza del vero e proprio update ad ICS. Come sempre, è consigliato controllare manualmente la presenza degli aggiornamenti, qualora la notifica non fosse ancora stata inviata al proprio device. Ma ora vediamo come aggiornare Android su HTC Sensation XE.

26

Occorrente

  • Connessione a internet o dati
36

Il primo passo da fare, sarà quello di attivare la connessione wi-fi o dati sul proprio telefono. Per poter fare ciò, per quanto riguarda il wifi, sarà necessario prima accendere il modem adsl con funzione wi-fi. Una volta fatto questo, prendere l'HTC Sensation XE, cliccare sull'icona in cui è scritto "tutte le applicazioni". In questo modo, comparirà la sezione in cui sono disponibili tutti i programmi scaricati precedentemente; quindi, cliccare sull'icona con dicitura "impostazioni".

46

Arrivati a questo punto, la prima funzione che ti comparirà sarà quella di azionare la funzione dati o wi-fi dello smartphone. Quindi, procedere selezionando l'icona "wi-fi", oppure "dati" se non si ha la possibilità di accedere ad un collegamento simili. In questo modo, però, è possibile operare soltanto solo tramite telefonia, come è possibile notare dalla foto di questo passo. Una volta fatto, sempre in questa pagina, scorrere fino in fondo dove si può trovare la funzione con scritto "info" sul telefono, quindi selezionarla.

Continua la lettura
56

terminato questo passaggio, dovrebbe aprirsi una pagina dove, tra le varie funzioni, dovrebbe comparire alla prima posizione quella in cui c'è scritto "aggiornamenti software". A questo punto, selezionare questa opzione, la quale condurrà in una pagina con scritto "controllo pianificato". Quindi, spuntare quest'ultima casella e scegliere "controlla ora". Terminato ciò, lo smartphone si collegherà automaticamente alla rete wi-fi, ricercando i nuovi aggiornamenti disponibili del software e, se ne dovesse trovare uno, sarà sufficiente cliccare sull'icona "scarica" che comparirà.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esegui spesso la ricerca del nuovo software android.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

come aggiornare le applicazioni su iphone

Ogni qualvolta si scarica un applicazione, dopo un certo periodo i creatori fanno delle modifiche. Nel caso dei giochi, ad esempio, vengono continuanebte aggiunti nuovi livelli, migliorando la grafica, o addirittura risolvere problemi di carattere generale....
Android

Come aggiornare il software di HTC One (M8)

Nel corso degli ultimi anni lo sviluppo di smartphone sempre più performanti sta pervadendo sempre più la nostra società. Per utilizzare al meglio il proprio smartphone, qualunque esso sia, è fondamentale seguire costantemente gli aggiornamenti software...
Android

Come aggiornare Android

Desiderate installare sul vostro smartphone una nuova versione di Android ma non sapete come procedere? Beh, siete capitati nel posto giusto: vi fornirò tutte le dritte per poter riuscire nel vostro intento in pochi minuti. Come scoprirete, non è affatto...
Smartphone

Come aggiornare Huawei P8 Lite

Gli smartphone sono l'evoluzione dei vecchi cellulari che oltre a ricevere ed effettuare chiamate e messaggi di testo, ci permetto di svolgere sempre più numerose funzioni, come navigare su internet, leggere le nostre mail, consultare i social network,...
Tablet

Come aggiornare un Tablet Android

I tablet sono dei dispositivi portatili dotato di un ampio schermo touchscreen, con una diagonale compresa tra i 7 e gli 11 pollici: si pongono a metà strada tra uno smartphone ed un notebook, unendo la portabilità del primo ad alcune interessanti funzioni...
Apps

Come Aggiornare Le Applicazioni Android

Android è uno dei più diffusi sistemi operativi mobili al mondo e quello che detiene il primato delle vendite. È un sistema operativo totalmente gratuito e consente alle persone capaci di programmare di poter personalizzare il proprio dispositivo in...
Android

Android: come aggiornare le app automaticamente

Chi possiede un dispositivo che utilizza Android come sistema operativo, può usare il "Play Store" di Google per cercare e scaricare nuove applicazioni. Il mondo delle app è sempre più ampio e in continua evoluzione, consentendo agli utenti di utilizzare...
iPhone

Come aggiornare il software di un iPhone/iPad via OTA

Over-the-air (OTA) è un metodo che permette di aggiornare un dispositivo, ricevendo via wireless il nuovo software. L'aggiornamento OTA è diventato una modalità standard quando bisogna eseguire l'upgrade del sistema operativo: fondamentalmente questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.