Come aggiornare il firmware con Odin

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Se siete in possesso di uno smartphone Samsung, molto probabilmnte potete aggiornare il sistema operativo (detto, in questi casi, firmware) del vostro dispositivo; a volte, però, non risulta possibile passare da una versione del sistema a un altra con Samsung Kies (il programma ufficiale di Samsung), e voi potreste averne bisogno per delle app che lo richiedono o anche solo per sapere di avere il cellulare completamente aggiornato. Per superare questo scoglio esiste un software molto utile, chiamato Odin, il quale permette di "flashare la rom" (in questo caso aggiornare il sistema) senza compromettere il celluare, i dati e le applicazioni già presenti. Ecco quindi una guida su come aggiornare il firmware con odin.

29

Occorrente

  • Odin
  • Un computer con Windows
  • Un cavo dati USB
  • Firmware di uno smartphone Samsung
39

Avvertenze

Prima di cominciare, un'avvertenza: Odio è un software utilizzato generalmente dai tecnici dell'assistenza Samsung, quindi è bene fare molta attenzione nel seguire i prossimi passi, per evitare di danneggiare irreparabilmente il vostro dispositivo; inoltre, Odin non è un tool ufficiale,
Il compito principale di Odin è quello di installare un nuovo firmware sul vostro Samsung, senza dover utilizzare Kies. Molte volte la necessità di cambiare firmware è causata dall'esistenza di uno smartphone con brand, ossia che porta il marchio di un provider telefonico (TIM, Vodafone, Tre, Wind). Il problema nasce quando il firmware di brand può osteggiare l'inserimento di una SIM differente da quella del provider proprietario. Spesso avviene questo problema quando si ha un cellulare Brandizzato tre, infatti si incontrano numerosi problemi relativi proprio al cellulare che ha il marchio di questa compagnia telefonica.

49

Reperimento di Odin

È possibile scaricare il tool Odin da qui; attenzione: il tool funziona solo su Windows, quindi se possedete un PC con Linux o un Mac dovrete farvi prestare un PC Windows da un vostro amico.
Installarlo è molto semplice: non ha bisogno di essere installato. Scompattate l'archivio e posizionate la cartella dove vi è più comodo; è consigliato inserire i firmware da installare all'interno di questa stessa cartella.
Alcuni firmware Samsung li potrete trovare qui. State molto attenti: se selezionate un firmware diverso da quello del vostro cellulare rischierete di danneggiarlo in maniera reversibile; inoltre, è altamente sconsigliato installare la versione di un firmware precedente a quello che trovate già installato sul vostro dispositivo, poiché molto spesso questo comporta un "hard brick".
In questo sito troveremo principalmente Firmware appartenenti ai Samsung Galaxy (S, S2, S3) e Note (N7000 e N7100). Chiaramente Odin è un software gratuito che non comporta quindi alcun costo di download o di accesso.

Continua la lettura
59

Impostare Odin

Il primo passo è inserire il vostro firmware in Odin: cliccate sul tasto PDA e aprite il firmware prescelto.
Nota: i firmware riconosciuti da Odin hanno un'estensione. Tar,. Tar. Md5 o. Jar.
Appena riconosciuto da Odin, accanto a PDA comparirà il percorso del file prescelto.
(es C:\Odin\I9300XXALF6_I9300ITVALF1_I9300XXLF5_HOME. Tar. Md5). È possibile anche cambiare il percorso del file di interesse che deve per forza essere delle estensioni sopra scritte, altrimenti Odin non riconosce il file e non lo visualizza tra le scelte.

69

Impostare il dispositivo e flashare

Il prossimo passo è accedere alla recovery del vostro cellulare, per permettere a Odin di svolgere il proprio lavoro. Prima di tutto vi conviene salvare tutti i vostri dati, i contatti e i messaggi su una memoria SD (non dovrebbe succedere, ma può accadere che si formatti tutto).
Spegnete poi lo smartphone e accendetelo premendo contemporaneamente i tasti volume basso+home+power; nel caso non succedesse niente, provate con diverse combinazioni di tasti.
Accederete così alla modalità Odin e collegato mediante USB al vostro PC e attendete che Odin riconosca il vostro dispositivo: La casella ID: COM cambierà colore e ne verrà assegnato un numero (es 0: [COM9]). A questo punto basta solo cliccare su START e si avvierà il processo e avrete sostituito il vostro firmware e il vostro dispositivo di riavvierà. Un messaggio con scritto DONE vi avvertirà del completamento dell'operazione. Le operazioni arrivati a questo punto, sono concluse e, se si sono effettuate in modo corretto, avrai il cellulare con il nuovo firmware installato.

79

Dopo l'installazione

Generalmente dopo l'installazione del firmware il dispositivo ci metterà più tempo del solito ad accendersi: non temete, è naturale. Nel caso però in cui dopo 20 minuti fosse ancora fermo sulla schermata di boot, spegnete il cellulare tenendo premuto il tasto power e rifate tutta la procedura.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare un backup dei vostri dati
  • Salvare i vostri contatti sulla SIM

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come fare downgrade custom firmware su Samsung Galaxy Alpha

I troppi aggiornamenti, le installazioni di nuovi programmi e molte applicazioni pesanti, possono creare dei problemi di funzionamento negli smartphone di ultima generazione. Se per esempio avete uno smartphone Samsung Galaxy Alpha e volete eseguire un...
Smartphone

Come fare downgrade custom firmware su Ulefone Power

Le nuove tecnologie di oggi, hanno dato la possibilità di avere in mano dispositivi mobili di un'ampia potenza in grado di eseguire decine e decine di ottime funzioni. Gli SmartPhone di oggi, sono infatti in grado di contenere al loro interno diverse...
Smartphone

Come installare Android 4.2.2 sul Samsung Galaxy Chat

Il Samsung Galaxy Chat è uno smartphone di fascia media adatto a chi non può rinunciare ad una tastiera fisica. In questa guida sarà descritto come installare Android 4.1.2 Jelly Bean su Samsung Galaxy Chat. Prima di procedere è bene sapere che questa...
Smartphone

Come installare una Rom cucinata sul Galaxy S2

Il Samsung Galaxy S II (GT-i9100 codice prodotto per il mercato italiano) è uno smartphone prodotto da Samsung, facente parte della serie Samsung Galaxy, annunciato il 13 febbraio 2011 al Mobile World Congress e rilasciato in Europa nel maggio dello...
Android

Come trasformare Galaxy S2 in S3

Abbiamo un Samsung Galaxy S2, ma vogliamo le stesse funzionalità del Galaxy S3? Basta avere un po' di conoscenza software degli smartphone e la voglia di smanettare. Vediamo, quindi, più nel dettaglio e soprattutto in maniera pratica come trasformare...
Smartphone

Come fare downgrade custom firmware su ZTE Blade V6

I telefonini di oggi, non sono di certo paragonabili ai vecchi cellulari di qualche tempo fa. Oggi i cellulari oltre a collegarsi a internet e a sostituire quasi un computer portatile, sono diventati quasi degli hard disk in grado di contenere migliaia...
Smartphone

Come sbrandizzare il Samsung Galaxy Next

Con il termine "Sbrandizzare" un telefono, in poche parole si intende rimuovere, ossia eliminare tutte quelle fastidiose applicazioni relative ai brand più diffusi in Italia. È un'operazione che è utilissima per velocizzare il dispositivo, oltre...
Android

Come effettuare il root del Samsung Galaxy S3

Il Galaxy S3 è stato, sicuramente, uno degli smartphone più venduti della storia. Tutt'oggi rimane sempre uno dei prediletti grazie alle sue alte prestazioni e al suo ottimo prezzo. Per controllare meglio il proprio strumento in qualità di amministratori,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.