Come aggiungere un nuovo dispositivo su Google Play

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Google play è lo store virtuale dove poter acquistare e scaricare molteplici applicazioni, servizi ecc. Per avere un dispositivo che soddisfi le esigenze degli utenti eseguendo dei piccoli semplici passi. Una delle tante comodità concernenti l'utenza Google è che, con l'account Google è possibile archiviare, gestire e usufruire di tanti servizi semplicemente accedendo con lo stesso account. Ovviamente, però, molti di noi utilizzano più dispositivi e quindi, si fa necessaria, la possibilità di poter aggiungere altri dispositivi allo store per poter gestire al meglio le risorse sui diversi dispositivi. Ad esempio, potrebbe essere utile poter gestire tutto anche da laptop o pc, sicuramente uno dei dispositivi, insieme a tablet e smartphone che permettono un'ampia visione e gestione di tutti gli accessori virtuali di cui disponiamo, senza incappare in problemi o errori. Vediamo allora come possiamo realizzare questo piccolo progetto per poter avere la possibilità di avere le nostre applicazioni su più dispositivi, vediamo come aggiungere un nuovo dispositivo su Google Play.

24

La prima cosa da fare è accedere su entrambi i dispositivi all'account Google ed effettuare la sincronizzazione dei dati. Sui dispositivi Android, nelle impostazioni, troverete proprio la voce aggiungi account. A questo punto, effettuate l'accesso con le vostre credenziali Google, le credenziali del vostro account preesistente.

34

Adesso passiamo all'accesso del proprio account Google da altro dispositivo, ad esempio da computer. Accedere alla navigazione attraverso il vostro Laptop/PC e andare al sito web dei servizi Google play. Una volta sulla pagina, effettuate l'accesso con le vostre credenziali Google. Adesso sarà possibile scegliere il dispositivo sui cui si desidera che venga installato. L'applicazione sarà installata nel momento in cui, il dispositivo selezionato, avrà accesso alla rete internet .

Continua la lettura
44

Effettuato l'accesso, sulla pagina in alto a destra troverete le impostazioni dove potrete notare, una lista di tutti i dispositivi Android collegati con lo stesso account e poterli gestire. È praticamente fatta! Il grande vantaggio sta quindi nella rapidità di questa operazione grazie al semplice accesso con le proprie credenziali Google. Tutto quello che dovrete fare è quindi registrare un altro dispositivo utilizzando lo stesso indirizzo e-mail utilizzato per Google Play sul dispositivo iniziale. Se si esegue questa operazione, quindi, si potrà avere, ad esempio, la stessa applicazione installata su più dispositivi (ovviamente, quando l' applicazione è compatibile con tale dispositivo) .

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come Utilizzare Ipad Come Una Radio

Se siete possessori di un iPad e siete anche degli assidui ascoltatori della radio, forse non sapete che avete la possibilità di ascoltare la radio direttamente dal vostro iPad. In questa guida, infatti, vi sarà spiegato come fare per riuscire ad utilizzare...
Smartphone

Come usare il Nokia come modem

L'utilizzo di internet è ormai diffuso in tutto il mondo. Collegarsi alla rete per scaricare dati, guardare film, ascoltare musica e quant'altro è ormai una necessità alla quale non si può rinunciare. Con i nuovi telefonini è possibile navigare in...
iPhone

Configurare il servizio “Trova il mio iPhone”

trova il mio iPhone è un servizio che permette di rintracciare il dispositivo Apple in caso di furto o smarrimento. Per utilizzare il servizio, è sufficiente accedere al sito iCloud. Com o scaricare ed installare l'applicazione "Trova il mio iPhone"...
Apps

Le migliori apps per gli automobilisti

Gli smartphone sono ormai indispensabili, non solo per telefonare, mandare messaggi ed email, ma anche per le numerose apps che permettono di gestire vari aspetti della nostra vita. Spesso infatti molte di queste applicazioni sono finalizzate a rendere...
iPhone

Come Regalare A Un Amico Un'Applicazione Per IPhone O IPad

Al giorno d'oggi i telefoni cellulari hanno subito una rapida evoluzione, infatti mentre in precedenza era possibile effettuare e ricevere solamente dei messaggi e delle telefonate, oggi con i moderni smartphone è possibile eseguire moltissime altre...
iPhone

Come cambiare Apple ID su iPhone

Chi possiede un iPhone saprà sicuramente che per accedere alle sue molteplici funzionalità è necessario attivare il cosiddetto Apple ID. Si tratta sostanzialmente di un account personale che consente di scaricare applicazioni, inviare messaggi e molto...
Cellulari

Come ricaricare il telefonino tim dal web

Al giorno d'oggi per mezzo di internet è possibile eseguire le più disparate operazioni. Uno strumento che utilizziamo quotidianamente è senza ombra di dubbio il telefonino. Molto spesso ci capita di rimanere senza credito, per cui siamo costretti...
Apps

10 consigli per proteggere la tua privacy su Instagram

Instagram è il social network fotografico più popolare: esso non è utilizzato solo dagli appassionati di fotografia ma anche da una schiera di utenti che va infoltendosi di giorno in giorno. D'altronde questo social network è di proprietà di Facebook...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.