Come alleggerire la RAM di un cellulare Samsung Galaxy Next turbo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato di voler porvare a velocizzare il nostro smartphone, anche se molto dipende dalle caratteristiche hardware del dispositivo in nostro possesso come ad esempio la memoria ram, il processore, lo spazio di archiviazione e molto altro ancora. Se siamo alle prime armi con l'utilizzo di questi dispositivi, potremmo incontrare alcune difficoltà nel riuscire ad ottimizzare il nostro cellulare. Grazie ad internet, però, potremo trovare tantissime guide che ci mostreranno tutti i passaggi che dovremo eseguire per riuscire ad eseguire la funzione di nostro interesse. In questo modo sarà molto semplice riuscire ad utilizzare il nostro smartphone poiché basterà seguire le varie istruzioni contenute nelle guide. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad alleggerire la ram di un cellulare Samsung Galaxy Next Turbo.

25

Occorrente

  • Permessi di root
  • scheda SD partizionata
  • App per trasferire le app nella scheda SD
35

Informazioni generali

Per alleggerire la RAM di un cellulare Samsung Galaxy Next turbo dovremo ottenere i permessi di root. Le varie applicazioni installate dal produttore infatti non possono essere facilmente disinstallate o spostate in memorie esterne. Anche se esistono delle apps che permettono di farlo, questo non è comunque possibile per tutti i tipi di applicazioni, alcune di esse, infatti, anche se spostate rimangano in alcune parti della memoria interna del telefono, ed essendo molte di loro sono parte integrante del sistema operativo Andoird, la loro assenza potrebbe compromettere il buon funzionamento del cellulare.

45

Partizionamento della scheda micro SD

Vediamo come procedere per riuscire ad alleggerire la RAM di un cellulare Samsung Galaxy Next turbo. Per prima cosa dovremo partizionare la nostra scheda SD. Per farlo in modo veloce potremo installare Partition Wizard sul nostro PC. Fatto ciò inseriamo la micro SD al PC e iniziamo la partizione. Apriamo il programma e clicchiamo su "Move/Resize", aspettiamo un po' per la partizione, quindi clicchiamo su OK, procediamo con "Apply" e digitiamo YES. Quindi su "Unallocated" selezioniamo "Create", clicchiamo su YES e compiliamo il modulo per una partizione primaria. In questo procedimento useremo il file system "FAT32". Adesso la nostra scheda SD è pronta per ricevere le apps.

Continua la lettura
55

Permessi di root e app per gestione della ram

Quindi procediamo allo sblocco del nostro cellulare, ottenendo i permessi root. Potremmo servirci di alcuni programmi come Odin ma dovremo verificare se il nostro modello di Samsung Galaxy Next turbo viene supportato. Dunque spegniamo il cellulare e avviamo la modalità recovery, tenendo premuti i tasti volume-home-accensione, finché non apparirà una menù, scorriamo fino alla voce "apply update from sd card" e successivamente scegliamo il file scaricato in precedenza. Premiamo su "reboot system now". Adesso riavviamo il cellulare e avremo ottenuto i permessi di root.
A questo punto saremo liberi di spostare le apps di sistema sulla scheda SD ma per farlo dovremo prima scaricare "Link2SD" un app che ci consente il passaggio delle app alla scheda SD.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come alleggerire la RAM del Samsung Galaxy Grand Prime

Tra tutti i brand che si occupano di tecnologia, la Samsung è una delle più famose e importanti. Si contende il mercato con Apple e Microsoft, essendo sempre al top delle vendite. La gamma dei prodotti Galaxy è ormai parte della nostra vita quotidiana....
Smartphone

Come alleggerire la RAM del Samsung Galaxy J3

Se hai un Samsung Galaxy J3 puoi notare che alcune applicazioni scaricate occupano molta RAM, per cui si verifica un rallentamento nelle prestazioni del telefono. Per ovviare a questa situazione, ci sono tuttavia vari trucchetti con cui si riesce ad ottimizzare...
Smartphone

Come sbrandizzare il Samsung Galaxy Next

Con il termine "Sbrandizzare" un telefono, in poche parole si intende rimuovere, ossia eliminare tutte quelle fastidiose applicazioni relative ai brand più diffusi in Italia. È un'operazione che è utilissima per velocizzare il dispositivo, oltre...
Smartphone

Come cambiare lo schermo di un Samsung Galaxy Next

Il vostro smartphone è caduto e si è accidentalmente rotto lo schermo? Siete rimasti senza parole nell'apprendere il prezzo di riparazione? Tranquillizzatevi! Questa è una semplicissima guida che vi aiuterà a cambiare lo schermo del vostro Samsung...
Android

Come ottenere i permessi di root su Samsung galaxy Tab

Se vogliamo avere il pieno controllo sul sistema operativo del nostro dispositivo mobile dobbiamo ottenere i permessi di root. L'utente che possiede questi privilegi di amministratore può gestire, manipolare e modificare totalmente applicazioni e funzioni...
Smartphone

Come acquisire i permessi di Root sul Samsung Galaxy S2

Attivando i permessi di root su un dispositivo Android, in questo caso su un Samsung Galaxy S2, possiamo ottenere il pieno controllo sul sistema. In questo modo potremmo accedere ai file e alle cartelle che prima erano inaccessibili, potremmo anche disinstallare...
Android

Come ottenere i permessi di root sul Samsung Galaxy Ace

Molti di noi possiedono telefoni cellulari di ultima generazione in grado di fare tantissime operazioni che prima erano assolutamente impensabile. Nonostante ciò dovete sapere che questi tipi di cellulari sono in grado di fare molto di più, ma non possiamo...
Smartphone

Come attivare Knox su Galaxy S5

Knox, lo ricordiamo, è il software di casa Samsung che facilita la gestione di documenti, applicazioni e file principalmente dedicati al settore professionale, separandoli da tutti i dati personali all'interno dello stesso smartphone. Knox nasce con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.