Come archiviare file su iPad

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Gli iPad, insieme agli iPhone, hanno rivoluzionato il mondo dei dispositivi mobili moderni: prodotti dalla Apple, questi tablet multifunzione sono stati venduti in milioni e milioni di esemplari, diventano, per molti, non solo una fonte di intrattenimento, ma anche dei veri e propri alleati per il lavoro. Gli iPad, infatti, riescono in molti casi a svolgere le stesse funzioni un tempo svolte da ingombranti e costose postazioni pc, con il vantaggio di essere estremamente portatili e di semplice utilizzo. Una funzione degli iPad, ad esempio, che può rivelarsi utile in più di un'occasione, è la possibilità di archiviare file su di essi, quasi fossero un hard-disk esterno: oggi scopriremo come farlo, utilizzando l'applicazione Phone Drive.

24

Download ed installazione di Phone Drive

Il primo passo che dobbiamo fare è quello di collegarci all'App Store in modo da poter scaricare Phone Drive; esso è disponibile sia gratuitamente che a pagamento. L'app gratuita ci dà la possibilità di archiviare solo un determinato numero di file, mentre quella a pagamento non ha limiti ed ha un costo abbastanza contenuto. Dopo questa premessa entriamo nel procedimento vero e proprio di trasferimento. Dobbiamo collegare entrambi gli apparecchi ad internet Wi-Fi, poi dobbiamo cliccare sull'icona a destra in basso. Essa si trova sulla pagina principale di Phone Drive ed è composta da 2 freccette bianche; in seguito selezioniamo la voce Mac/PC Wi-fi transfer.

34

Upload e trasferimento dei file

A questo punto dobbiamo avviare il browser sul computer e dobbiamo collegarci a HTTP Bonjour Name. Dopo questa operazione dobbiamo scegliere la cartella del nostro iPad per salvare i vari file. Se non ne abbiamo una specifica ne dobbiamo creare una nuova, mettendo il titolo che vogliamo. In seguito clicchiamo sul pulsante Upload file e selezioniamo i file che vogliamo caricare. Se siamo alle prime armi con la tecnologia è consigliabile farci aiutare da un conoscente più esperto nel campo. Così dopo le sue spiegazioni possiamo fare da soli. In questo modo le nostre immagini sono al sicuro sul nostro iPad; possiamo decidere, in seguito, di salvarle in seguito nuovamente sul un altro PC.

Continua la lettura
44

Altre modalità di trasferimento file

È importante avere i documenti salvati su più dispositivi; in questo modo se abbiamo problemi con uno di essi possiamo sempre utilizzare l'altro. Esistono anche altre modalità, utilizzando sempre la stessa applicazione; esse, però, sono molto complicate e richiedono più esperienza in questo campo. È importante ricordare che questa operazione può essere utilizzata per il trasferimento di qualsiasi tipo di file: immagini, video oppure documenti in generale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come utilizzare Evernote su iPad

Cominciamo col dire che Evernote è un servizio online che in un certo senso fa da contenitore al nostro iPad, perché ci permette di archiviare tutte le informazioni, gli appunti, documenti, che all'atto pratico occuperebbero pienamente i nostri cassetti...
Apps

Le migliori apps per zippare file

Spesso e volentieri, sul proprio dispositivo mobile può apparire la dicitura “Impossibile archiviare il file per memoria insufficiente”. Si tratta di un messaggio che fa rabbrividire gli utenti che lo trovano visualizzato sullo schermo del proprio...
iPhone

Come creare cartelle su iPhone

In questa guida, che abbiamo deciso di proporre, cercheremo di capire come poter creare delle cartelle sul nostro bell' iphone. Quello che la maggior parte dei possessori di un iPhone non sa, è il numero delle schermate, cartelle, applicazione che possono...
Apps

10 app per gli insegnanti della scuola elementare

La tecnologia sta entrando piano piano a far parte anche del mondo della scuola. Di solito questa viene considerata una fonte di distrazione ma se usata nel modo giusto diventa una grande risorsa. L'uso di app pensate per la scuola, insegnanti, alunni...
iPhone

Come liberare spazio su iCloud per il backup

Ormai siamo molto abili nel destreggiarci e nel maneggiare i nuovi dispositivi in uscita: vuoi per le loro intuitive funzioni e vuoi perché viviamo in un'era comandata dalla tecnologia, i più giovani nascono con lo smartphone in mano e conosceranno...
Tablet

Come espandere la memoria dell'iPad

Se volessimo trovare qualche pecca all’iPad, probabilmente sarebbe quella di non possedere una memoria espandibile. In definitiva, l’utente non può materialmente migliorarne questo difetto, in quanto il famoso dispositivo targato Apple non supporta...
iPhone

Come scaricare eBook gratis per iPad e iPhone

La lettura di libri è stata ormai da tempo resa molto più facile ed accessibile ad un pubblico sempre maggiore grazie agli ebook. Gli ebook non sono altro che libri digitalizzati, che possono essere letti direttamente dai moderni dispositivi. Non dovrete...
Tablet

Come importare video su iPad

Ecco a tutti i nostri lettori, una guida pratica e veloce, mediante il cui aiuto poter imparare come importare dei video sul proprio ipad, senza rischiare d'incorrere in errori e sbagli, che finirebbero con il compromettere lo stesso passaggio dei video....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.