Come attivare i servizi di localizzazione su iPhone

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I servizi di localizzazione sono quelli che consentono alle app che si basano sulla posizione (come le Mappe, la Fotocamera e altre applicazioni Apple eventualmente scaricate) di utilizzare le informazioni provenienti da reti cellulari, Wi-Fi, GPS e iBeacons per determinare la posizione dell'utente. Questa funzionalità può essere utile, per esempio, per ricercare un particolare tipo di locale nelle vicinanze quando ci si trova in una zona non familiare, oppure semplicemente per impostare automaticamente il fuso orario, senza dover selezionare la fascia geografica in cui ci si trova.
Vediamo dunque, con questa guida, come attivare i servizi di localizzazione su iPhone.

26

Occorrente

  • iPhone
36

Per attivare i servizi di localizzazione su iPhone bisogna accedere a Impostazioni, poi a Privacy e poi a Localizzazione. Da qui, attivare prima questa opzione Localizzazione, dopodiché selezionare uno alla volta le app e i servizi ai quali consentire l'accesso ai dati di localizzazione: si capirà che sono operativi quando un'icona a forma di freccia viola o grigia verrà visualizzata nella barra di stato. Chiaramente, si possono disattivare in qualunque momento, per inattività o anche solo per risparmiare la batteria.

46

Abilitando i servizi di localizzazione, verranno abilitati anche servizi di sistema basati sulla posizione come "Popolari vicino a me", grazie al quale iPhone invierà periodicamente ad Apple le posizioni in cui sono state acquistate o usate le app, per poter migliorare in futuro la propria offerta; "Posizioni frequenti", con cui il dispositivo memorizzerà i luoghi in cui si è stati di recente, la frequenza e la data, così da elaborare una lista dei posti più significativi. Tali dati vengono conservati unicamente sul dispositivo del proprietario dell'iPhone e non vengono inviati ad Apple senza un esplicito consenso, ma solo usati per fornire servizi personalizzati, come consigli su strade da percorrere o ambienti in cui recarsi.

Continua la lettura
56

Nessun timore che delle funzionalità del genere possano in qualche modo ledere la privacy: per esempio, se in un dispositivo sono disattivati i servizi di localizzazione ma viene usata la modalità "Smarrito" di "Trova il mio iPhone", quelli verranno riabilitati finché viene mantenuto lo stato di Smarrito, per poi tornare come prima. Inoltre, le informazioni possono anche essere usate proprio per la sicurezza, permettendo, in caso di chiamate di emergenza, di rintracciare la provenienza della telefonata indipendentemente dall'avere o meno i servizi attivi, così da facilitare l'intervento di soccorso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

come localizzare un cellulare con Prey

La localizzazione di un cellulare non è una cosa semplice ma attraverso l'uso di specifiche applicazioni è possibile attuarla. Questa funzione serve ad esempio per rintacciare un cellulare in caso di furto o smarrimento. L'applicazione da adottare...
iPhone

Come minimizzare il consumo della batteria dell'iPhone

L'iPhone è un telefono gioiello, lo sappiamo tutti. È quasi perfetto e presenta numerose funzionalità che tanti altri smartphone, seppur all'avanguardia, non possiedono. L'unico punto debole è rappresentato dalla batteria, che con un uso eccessivo...
iPhone

Come inviare a Dropbox le foto scattate da iPhone

La tecnologia al giorno d'oggi ha fatto dei notevoli passi in avanti, infatti in passato per salvare i nostri file dovevamo utilizzare i floppy disk con una capienza di pochi MB, poi sono stati introdotti i CD e i DVD, poi le pen USB o gli hard disk portatili,...
Smartphone

10 suggerimenti per rendere più sicuro il vostro smartphone

Al giorno d'oggi, gli smartphone rappresentano un vero e proprio bene di prima necessità per ciascuno di noi. Questi straordinari dispositivi tecnologici ci servono per gli scopi più disparati. Un po' come per i Personal Computer, anche per gli smartphone...
iPhone

iOS 10: consigli per velocizzare i dispositivi Apple

Con l'avvento del nuovo sistema operativo per Apple, ovvero iOS 10, molti dispositivi non più recenti hanno iniziato a rallentare le proprie prestazioni. A seguito dell'aggiornamento all'ultima versione di iOS, tutti gli smartphone e i tablet con versioni...
iPhone

5 dritte per far durare la batteria dell'iPhone

All'interno della presente guida, andremo a parlare di iPhone. Nello specifico caso, come avrete già potuto scoprire attraverso la lettura del titolo di questa guida, andremo a darvi 5 dritte per far durare la batteria dell'iPhone. Questo è un argomento...
Apps

Come trovare il cellulare perso o rubato con GPS

Ogni giorno i furti dei telefoni aumentano sempre più; questi avvengono in posti impensabili: al ristorante, sull'autobus, nelle palestre, ecc. La domanda che si pone subito, quando ci si accorge che il cellulare è stato sottratto illecitamente, è...
iPhone

come localizzare l'iPhone con il software Trova il mio iPhone

Al giorno d'oggi, i telefoni cellulari hanno subito una rapida evoluzione, infatti mentre in precedenza era possibile effettuare e ricevere solo messaggi e telefonate, oggi con i moderni smartphone è possibile eseguire moltissime altre operazioni. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.