Come aumentare la durata della batteria iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quante volte ci sarà capitato di trovarci a metà giornata con la batteria scarica del nostro iPhone e, con nostro rammarico, senza avere nessuna possibilità di poterlo ricaricare, in quanto eravamo fuori e, quindi sprovvisti del nostro caricabatterie. Sicuramente è un problema che riguarda un po tutti, per questo motivo, bastano pochi ed attenti accorgimenti che ci consentiranno in maniera efficace di avere una carica molto più duratura del solito. Partiremo dalle notifiche push per poi arrivare a disattivare le connessioni quando occorre. Intanto per saperne di più seguiamo i passi di questa guida, per sapere come aumentare la durata della batteria iPhone.

27

Occorrente

  • iPhone, iPad o iPod Touch
37

Ricordiamo che generalmente le Notifiche Push consumano più batteria rispetto ad altre funzioni. Per questo è importante disattivare quelle non necessarie. Per farlo rechiamoci su impostazioni/Generali/Notifiche e disattiviamo quelle che ritemiamo meno utili. Non dimentichiamoci che potremo ridurre notevolmente la batteria riducendo il tempo in cui l'applicazione Mail scaricherà le nostre email. Per farlo potremo recarci in Impostazioni/E-mail, contatti e calendari/Scarica nuovi dati, quindi alla voce scarica potremo impostare 15 minuti o Manualmente. Nel primo caso l'iPhone scaricherà nuove email ogni 15 minuti, nel secondo ogni volta che entreremo in Mail.

47

Ora passiamo alle connessioni Wifi e 3G, ovvero le cose che più assorbomo la batteria del nostro telefonino. Quando non serve, spegniamo il Wifi (In Impostazioni/Wifi) e il 3G (In Impostazioni/Generali/Rete), questa è la migliore soluzione per aumentare notevolmente la batteria del device e, non solo, potremo ridurre la luminosità del nostro iPhone, spostando la slider a sinistra in Impostazioni/Luminosità o facendo lo switch-on di Luminosità automatica. Molto utile è disattivare il Bluetooth, e impostare Modalità In Aereo, quando per esempio dobbiamo usare il nostro iPhone in modalità standby.

Continua la lettura
57

L'ultimo passo è dedicato a quelli di noi più Geek, ovvero ai più smanettoni. Se il nostro iPhone è jailbroken, installiamo il tweak SBSettings da Cydia. Tra le varie funzionalità infatti, ci sono quelle per risparmiare l'energia. Possiamo subito attivare questo fantastico tweak con un semplice scroll nella status bar. Per esempio con una semplice scrollata potremo modificare la luminosità, attivare o disattivare il Bluetooth, attivare la modalità aereo o togliere momentaneamente il 3G.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Alcune opzioni valgono anche per il tuo smartphone non-iPhone
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come disattivare le notifiche push su Android

Le notifiche push su Android sono quegli avvisi che arrivano sul nostro smartphone per avvisarci di qualcosa, come un commento su Facebook o su altri social, un' e-mail e tante altre notifiche simili. In genere le notifiche push, quando arrivano, emettono...
iPhone

Come disattivare le notifiche push su iOS

Le notifiche push sono una particolare forma di messaggistica istantanea che permette di inoltrare messaggi all'utente in modo immediato, ovvero senza che questo debba effettuare alcuna azione per scaricarlo. Queste notifiche sono molto utili per i servizi...
iPhone

Come non rovinare la batteria dell'iPhone

Oggigiorno gli iPhone sono molto utilizzati e sempre più in voga. Ma uno dei problemi più frequenti riguarda la batteria, che con molta facilità tende a rovinarsi o ad avere problemi di durata. Vediamo allora come fare per non rovinare la batteria...
Smartphone

Come disattivare le notifiche push su Samsung

Al giorno d'oggi, per rimanere al passo con i tempi, la gente decide di acquistare uno smartphone. Per chi non ne fosse a conoscenza, si tratta essenzialmente di un telefono cellulare che ha tantissime funzioni, quali ad esempio l'accesso a internet....
Tablet

Come aumentare la durata della batteria dell'iPad

Il problema della batteria scarica nei telefoni cellulari è sempre in agguato. Per fronteggiarlo, si ricorre a diversi metodi. Per esempio, si tiene a portata di mano (o di borsa) un caricabatteria di riserva pronto per l'uso. Oppure si installa nell'autovettura...
iPhone

10 trucchi per allungare la vita della batteria con iOS 8

Oltre a presentare, negli ultimi anni, diversi modelli di iPhone, ognuno dei quali caratterizzato da diversi miglioramenti, Apple ha aggiornato anche il sistema operativo iOS; l'ultima versione presentata è iOS 8. Nonostante abbia portato vantaggi in...
iPhone

Come risparmiare batteria iPhone

In quest'era moderna siamo tutti provvisti di smartphone iPhone o comunque cellulari sofisticati in grado di offrirci innumerevoli funzione, tra esse troviamo la connessione dati, l'uso del device come riproduttore audio e video, la possibilità di scattare...
iPhone

Come aggiungere nuovi comandi a Siri

Vogliamo proporvi una guida, per capire come aggiungere dei nuovi e del tutto diversi comandi, a Siri. Da quando abbiamo incontrato Siri, come poterne fare a meno!??! Ma quanto sarebbe bello poter aggiungere alcuni nuovi comandi alle già tante competenze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.