Come avere una unica sim con un doppio numero

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Siete in possesso di un'unica scheda sim, quindi un solo ed unico numero di cellulare, e desiderate tanto avere una sim con un doppio numero, magari di un gestore telefonico differente, ma non potete perché non possedete un altro cellulare? Non abbiate timore, ciò è possibile! Vi è infatti la possibilità di creare un secondo numero dalla stessa sim, senza la necessità di comprarne una seconda. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo in modo dettagliato come avere una unica sim con un doppio numero.

26

Esistono vari motivi per cui, a volte, si desidera avere un'unica sim con un doppio numero. La soluzione è alquanto semplice e rapida: vi basterà assegnare alla scheda principale un secondo numero, disponibile solamente per le chiamate in entrata. Per fare ciò occorre che visitiate il sito "CSinfo" (vi basterà cliccare su questo indirizzo link http://www.csinfo.net), successivamente dovrete contattare il loro centro informazioni: cliccate su "Richiedi Informazioni" in alto a destra. Vi si aprirà una nuova scheda contenente un modulo da compilare con i vostri dati anagrafici e con le vostre richieste ed infine cliccate su "Invia dati".

36

Eseguita tale operazione, nel giro di 48 ore, l'assistenza che avete contattato provvederà a completare la pratica. Verrà dunque assegnato alla scheda principale un secondo numero, che inizierà con 178, e verrà infine attivato. È bene sottolineare che il numero, e quindi il telefono con cui utilizzerete il secondo numero abbinato alla vostra sim principale, manterrà la traccia di tutte le telefonate in entrata e uscita tramite internet.

Continua la lettura
46

Sarà possibile, inoltre, creare una "Black List" di numeri indesiderati che possono essere inseriti ed ovviamente bloccati; in poche parole potete gestire una vera e propria lista di numeri telefonici con i quali non volete avere nessun contatto e dai quali non volete ricevere telefonate. Prestate molta attenzione: questo servizio non è completamente gratuito. Fino al 31 Dicembre, l'attivazione del secondo numero sulla sim principale è gratuita, mentre superata questa data sarà necessario pagare 10 euro, oltre ai quali non sono previsti ulteriori costi. Il profilo tariffario, per chi chiama un numero Privacy Mobile, appunto con l'178 come numeri iniziali, prevede 0.32 euro al minuto da rete fissa e 0.50 euro da cellulare. Seguite quindi la procedura descritta in maniera attenta ed avrete una sim con due numeri in maniera semplice e veloce.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestate bene attenzione ai costi che tale procedura comporta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come evitare telefonate pubblicitarie

Diciamo la verità: ormai ciascuno di noi riceve quotidianamente un numero troppo elevato di telefonate che, per fini commerciali, ci invitano all'acquisto di un prodotto o alla sottoscrizione di un'offerta. E quando queste telefonate si fanno particolarmente...
Cellulari

Metodi per effettuare telefonate gratis all'estero

Uno smartphone, una connessione internet veloce e il programma giusto, tre elementi che combinati assieme spalancano le porte della comunicazione mondiale senza limiti di tempo e a costi contenuti o addirittura gratis. Basti pensare a 10 anni fa, quando...
Android

Come registrare le telefonate su Android

Ci sarà sicuramente capitato di voler registrare una nostra telefonata ma di non sapere come fare per riuscire ad eseguire questa operazione.ub">Sui moderni smartphone potremo facilmente registrare tutte le nostre telefonate utilizzando alcune applicazioni...
Cellulari

Come registrare le telefonate con Google Voice

Registrare le telefonate con il proprio cellulare può risultare molto utile soprattutto quando si ricevono chiamate con identità nascosta, oppure quando si accettano proposte commerciali da parte dei call center. Formalmente gli smartphone non sono...
Cellulari

Come Regolare Le Telefonate Secondo il Bon Ton

È inutile negare che la tecnologia in genere e il cellulare nello specifico è oramai parte integrante della nostra vita. Ormai chiunque possiede un telefono cellulare con il quale fare chiamate, a volte anche molto lunghe. Spesso però, può accadere...
Android

Come intercettare le telefonate con Android

Android è un sistema operativo per dispositivi mobili (OS) sviluppato da Google Inc. Sulla base del kernel Linux. Android è stato progettato principalmente per smartphone e tablet, con interfacce utente specializzate per televisori (Android TV), automobili...
Cellulari

Cellulare non riceve telefonate: come risolvere

A chi non è mai capitato di attendere una telefonata importante per poi scoprire scoprire che il cellulare ha smesso di ricevere qualsiasi tipo di chiamata? In questi casi, la più elementare delle ipotesi è che il telefono accusi problemi di ricezione...
Cellulari

Come bloccare le telefonate anonime o indesiderate

A volte capita di ricevere dei messaggi e delle telefonate anonime o indesiderate sul proprio cellulare. Alcuni dispositivi mobili hanno delle funzioni che danno la possibilità di bloccare questi numeri. Se il proprio cellulare non dovesse presentare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.