Come bloccare la pubblicità nella navigazione web Android

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pubblicità di oggi invade ogni piccolo mezzo tecnologico in maniera davvero esagerata. Si incontra in televisione, sui giornali, sui cartelloni e sullo schermo del proprio computer durante la navigazione internet. Ultimamente, però, la pubblicità è arrivata anche sui cellulari di ultima generazione. Se da una parte può anche andar bene poiché, grazie alla pubblicità, è possibile ottenere alcune applicazioni e servizi gratuiti, dall'altra parte le inserzioni, i pop-up o i banner possono essere veramente fastidiosi e, a volte, dannosi per il proprio dispositivo. A tal proposito, nei passi a seguire, vi illustrerò come bloccare la pubblicità nella navigazione web Android.

27

Occorrente

  • Cellulare
  • Connessione internet
  • Applicazioni specifiche
37

Anzitutto, per eliminare la pubblicità dal vostro smartphone, basterà aprire il browser che utilizzate abitualmente per navigare e cliccare su "Impostazioni". Prendendo come esempio Google Chrome, cercate in alto, sulla destra, il pulsante "Menu", dopodiché cliccate nuovamente su "Impostazioni" e poi su "Impostazioni contenuti". Adesso, selezionate la casella "Blocca pop-up", tornate nelle "Impostazioni" e cliccate su "Gestione larghezza banda". In seguito, recatevi su "Riduci l'utilizzo dei dati" e posizionate su "On" l'interruttore. In questa maniera, i pop-up saranno bloccati e sarete meno invasi dai banner pubblicitari.

47

Un altro metodo per bloccare la pubblicità invasiva, è quello di usufruire delle applicazioni messe a disposizione dal Play Store di Google. Le più conosciute ed utilizzate sono: "AdFree", "AdAway", "AdBlock Plus" e "TrustGo Ad Detector". Per quanto riguarda le prime due, "AdFree" e "AdAway" per l'appunto, sono state eliminate dalla lista delle applicazioni proposte su Google Play, ma le potrete trovare ugualmente in rete, scaricandole ed installandole sul vostro cellulare tramite PC. Tuttavia, per effettuare questa operazione, dovrete disporre dei privilegi di amministratore del vostro cellulare, e ciò è possibile solo dopo aver effettuato il root del telefono.

Continua la lettura
57

"AdAway" è meno personalizzabile di "AdFree" ma, complessivamente, hanno entrambe la stessa funzione. Nemmeno "AdBlock Plus" può essere più trovato su Play Store. Prima dell'istallazione, vi verrà chiesto di dichiarare la provenienza di questa applicazione e dovrete impostare "Origini sconosciute". "AdBlock" Plus vi permetterà di bloccare tutte le pubblicità e di navigare tranquillamente senza alcun disturbo. Infine, "TrustGo Add Detector" può essere scaricato dal Play Store di Google ed è un applicazione che consente di analizzare e proteggere il vostro telefonino dalla pubblicità dannosa e da eventuali violazioni della privacy.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come bloccare i banner nelle app Android

I banner pubblicitari si trovano ormai su quasi tutti i siti internet e le applicazioni per smartphone e tablet. Queste pubblicità, per quanto possano essere fastidiose per coloro che visitano queste pagine, risultano essere molto utili e redditizie...
Android

Come rimuovere la pubblicità nelle applicazioni Android

Possedere uno smartphone o un tablet dotati di sistema Android garantisce il massimo della funzionalità e una grande efficienza tecnologica. Ma il problema di molti utenti Android è quello di avere a che fare con applicazioni che presentano invadenti...
Smartphone

Come bloccare una pubblicità sul cellulare

Il cellulare è l'oggetto tecnologico utilizzato maggiormente dalla popolazione. Questo perché garantisce informazioni riguardante quello che accade nel mondo, grazie all'utilizzo di internet. La rete internet contribuisce anche l'utilizzo dei social,...
iPhone

Le migliori app per bloccare la pubblicità dai siti su iPhone e iPad

Navigare su internet con i dispositivi portatili, è ormai diventata una vera e propria comodità. Chi non ama infatti viaggiare in treno o su un autobus guardando un bel film in streaming o divertendosi a cercare siti di moda, di viaggi, documentari,...
Android

Come bloccare la pubblicità su Android

ATTENZIONE: Per rimuovere la pubblicità dal tuo smartphone Android avrai bisogno dei diritti di ROOT: questi ultimi sono ottenibili in ogni smartphone con una procedura diversa. Effettuare questa procedura INVALIDA la garanzia del tuo smartphone, pur...
iPhone

Come bloccare la pubblicità nelle app iPhone

Bloccare la pubblicità nelle app iPhone non è una cosa impossibile. Anzi in molti utilizzano il sistema seguente per evitarle. Ma perché si cerca di nascondere le pubblicità? Di solito limitano lo spazio della schermata, sovrapponendosi a quello che...
Cellulari

Come eliminare i cookie dal cellulare

Ogni navigazione sul web comporta spesso l'apparizione contestuale di pubblicità varia. Questi inserimenti, solitamente non graditi, si devono ai cookie. Per "cookie", in informatica, si intendono dei files di informazione capaci di memorizzare i dati...
Smartphone

10 suggerimenti per rendere più sicuro il vostro smartphone

Al giorno d'oggi, gli smartphone rappresentano un vero e proprio bene di prima necessità per ciascuno di noi. Questi straordinari dispositivi tecnologici ci servono per gli scopi più disparati. Un po' come per i Personal Computer, anche per gli smartphone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.