Come bloccare la ricezione di sms

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Siamo tutti d'accordo nel dire che che il cellulare è una straordinaria innovazione nel mondo delle comunicazioni. Mantiene vivi i rapporti interpersonali con telefonate, brevi messaggi di testo e file multimediali (immagini, video, musiche). Agevola e velocizza l'attività lavorativa con email, scanner e funzioni specifiche. Succede però, con molta frequenza che vengono inviati SMS pubblicitari o di persone indesiderate. Con semplici click è possibile bloccare la ricezione. Vediamo insieme attraverso gli utili consigli di questa guida come bloccare la ricezione di sms.

26

Occorrente

  • Telefonino
  • Dispositivo Android
  • Applicazione Blocco SMS
36

Usare applicazioni adatte

Per aumentare il target, molte aziende sfruttano gli SMS che senza dubbio possono rappresentare un fastidio non indifferente. Per bloccarne la ricezione, possiamo sfruttare alcune applicazioni per Android. Pertanto, indirizziamoci su ''Google Play'' e scarichiamo l'app più adatta alle nostre esigenze. Possiamo scegliere tra: SMS Blocker, SMS Filter, Spam SMS Blocker, Clean Inbox, Truemessanger. Potremo scegliere tra tanti programmi gratuiti oppure a pagamento, con più funzionalità. In questa maniera potremo finalmente dare un taglio ai numeri sconosciuti! Solitamente, la configurazione non richiede particolari competenze. Tutte le applicazioni sono semplici ed intuitive.

46

Utilizzare un codice segreto

Tuttavia esiste un'altra altrettanto valida alternativa, per bloccare la ricezione degli SMS. Procediamo inserendo il codice *35*PASSWORD*16# e successivamente confermiamo con Invio. In corrispondenza della password inseriamo un codice diverso per ogni operatore telefonico. Per la TIM: 0000, per la Wind: 2121, per la Vodafone: 1234. Dopo l'attivazione, tutti i messaggi verranno bloccati, senza distinzione. Per ogni utente, il nostro smartphone risulterà spento. In seguito per riattivare la ricezione di SMS, inseriamo il codice: #35*PASSWORD*16#. Con pochi e semplici passaggi, potremo finalmente bloccare tutti i messaggi pubblicitari ed i numeri sconosciuti.

Continua la lettura
56

Settare le impostazioni del telefono

Per bloccare la ricezione degli SMS, sfruttiamo anche la funzionalità integrata presente nel nostro smartphone. Apriamo il programma di gestione dei messaggi. Selezioniamo dal menù (nei nuovi dispositivi, in alto a destra) "Aggiungi ai numeri spam". A partire a questo momento, i messaggi verranno archiviati, senza notifiche. Per qualsiasi ripensamento, potremo tornare alle impostazioni precedenti. Portiamoci quindi alla voce "Messaggi bloccati", clicchiamoci e poi disattiviamo la funzione. .

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questa guida è a solo scopo informativo, perciò chiedete sempre suggerimento a persone esperto nel settore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come bloccare SMS indesiderati

Ci sarà sicuramente capitato di ricevere sul nostro cellulare dei messaggi di testo pubblicitari che molto spesso sono cosi frequenti da risultare fastidiosi. Questo succede quando ad esempio forniamo il nostro numero di telefono per effettuare delle...
Android

Come migliorare la ricezione del segnale 3G su Android

Se per caso avete acquistato uno smartphone con il sistema operativo Android, e subito vi siete accorti che la ricezione del segnale 3G non è per niente buona e non soddisfa tutte le prestazioni richieste non dovete disperare perché è possibile migliorare...
iPhone

Come aumentare la ricezione del segnale 4G

Se il vostro telefono cellulare non riceve in modo ottimale il segnale 4G, potete aumentarne la ricezione facendo una semplice operazione. Questa consiste nello scaricare un'applicazione nata proprio per ottimizzare la qualità del segnale in zone...
iPhone

Trucchi per migliorare la ricezione LTE su iOS

L'iPhone è sinonimo di garanzia così come tutti i prodotti della apple. Ma ciò non toglie che anche il marchio di Cupertino sia soggetto, talvolta, a qualche problemino. Uno dei problemi riscontrati spesso, più che altro nei vecchi modelli, come ad...
Android

Come migliorare la ricezione WiFi di un cellulare Android

Oggi, rispetto a qualche anno fa, ci si può connettere a Internet tramite smartphone e tablet, ed è possibile farlo con due differenti modalità: attraverso i dati della sim o con il Wi-Fi. Nel primo caso, la qualità del segnale dipende dalla zona...
Android

Come Illuminare Lo Schermo Alla Ricezione Di Un Messaggio Con Android

Android è un sistema operativo fantastico per gli smartphone già così com'è, ma, a seconda del cellulare usato, può essere necessario installare nuove applicazioni per colmare alcune mancanze. Per esempio, sui cellulari senza led, non c'è modo di...
Android

Come migliorare la ricezione del GPS Android

Ormai quasi ogni moderno smartphone ha un GPS incorporato. È diventata una funzione utile non solo per spostarsi facendoci guidare, ma anche per sfruttare molte app e servizi che ci vengono offerti. Per non parlare dei giochi come ad esempio può essere...
Android

Trucchi per migliorare la ricezione LTE su Android

Al giorno d'oggi, la maggior parte delle persone ha abbandonato i telefoni cellulari di tipo tradizionale per acquistare uno smartphone. Gli smartphone sono telefoni di ultima generazione che consentono di navigare in internet; ne esistono con diversi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.