Come cambiare DNS su iPad

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La tecnologia al giorno d'oggi ha compiuto passi da gigante. I dispositivi portatile presenti sul mercato permettono notevoli funzioni. Un device che più di ogni altro ha rivoluzionato il mondo delle tecnologia è senza ombra di dubbio l'iPad. Quest'ultimo, proprio come un personl computer, può connettersi ad internet. Capita però che la propria connessione a internet possa avere dei problemi dovuti a dei dns non proprio veloci. Per cui è opportuno dover cambiare questi dns, in modo tale da poter usufruire di una connessione a internet veloce e stabile. In questa guida vedremo proprio come cambiare dns su iPad in maniera molto semplice ed efficace.

25

Le reti entrano in automatico, se non succede dobbiamo digitare il codice a mano. Nella riga DNS selezioniamo lo spazio e scriviamo 192.168.11 oppure 8.8.8.8. Il salvataggio della modifica parte in automatico. Premiamo su Wi-Fi in alto a sinistra per tornare indietro. A connessione avvenuta, verifichiamo se il lavoro è stato eseguito nella maniera corretta.

35

DNS tradotto letteralmente significa Domain Name System, è stato lanciato sul mercato intorno al 1984. Prima di quel periodo, ogni PC collegato a internet, era raggiungibile solo attraverso l'indirizzo "ip", diverso per ogni sito. Per effettuare tale manovra era necessario conoscere questo indirizzo. Adesso con questi server è tutto più semplice e diretto. Navigare sul web risulta un'operazione alla portata di tutti, dal momento che è possibile servirsi dei motori di ricerca senza alcuna difficoltà. Anche ora, digitando l'ip, accade la stessa cosa. Con le possibilità della moderna tecnologia è facile evitare di perdere tempo.

Continua la lettura
45

Volendo impostare DNS su Windows xp, premiamo "start" e ci dirigiamo sul pannello di controllo. Selezioniamo "rete e connessioni internet" e "connessioni di rete". Con il tasto destro del mouse selezioniamo l'icona di connessione e "proprietà", cliccando "la connessione utilizza gli elementi seguenti", doppio click su "tcp/ip". Dal campo degli indirizzi, server predefinito e server alternativo scriviamo il primo e il secondo, per finire clicchiamo "ok". Con un iPad si ottiene tutto quello che il software permette, questo non è poco se consideriamo le capacità. IPad Air è la quinta generazione di Apple, il dispositivo che ha rivoluzionato questo settore a partire dal 2010. Riproduce senza sforzo contenuti multimediali collegandosi al web. È alimentato da due batterie, si alimenta con cavo di alimentazione USB.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Qualora incotraste delle difficoltà, fatevi aiutare da qualcuno più esperto di voi in ambiente iOs
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come impostare la mail sull'iPad

Come su qualsiasi altro dispositivo mobile, anche su iPad è possibile accedere ad un account di posta elettronica esistente, utilizzando l'apposita applicazione preinstallata o, se l'email è dotata di un'interfaccia basata sul web, è possibile accedervi...
Apps

Come utilizzare Dropbox per iPad

Ormai da un po' di tempo alcune aziende permettono di salvare i file del vostro computer, smartphone o ipad su banche virtuali di dati. Infatti con semplice e facili mosse possiamo sincronizzare file di qualsiasi genere in questi hard disk virtuali. In...
iPhone

Come collegare l'account di Hotmail sull'iPhone

Da qualche anno a questa parte, essere in possesso di uno smartphone è diventata quasi una necessità. Avere tutto a portata di mano in un oggetto è il vantaggio per chi viaggia molto o non ha tempo per stare al computer. Vediamo, a tal proposito, nella...
Tablet

Come configurare DropBox Su iPad

DropBox è un servizio di hosting e storage. Puoi salvare i tuoi file su un server remoto e renderli disponibili in qualsiasi momento e su qualsiasi dispositivo per un massimo di 2 GigaByte. DropBox interagisce senza alcun problema da computer, smartphone...
Tablet

Come configurare la mail di Virgilio sull'iPad

In questa guida vedremo come configurare la mail di Virgilio su iPad. I passaggi non sono molto complicati quindi non disperate. Dopo che avrete seguito la guida e impostato l'accesso alla vostra mail potrete scordarvi di utilizzare il collegamento tramite...
Tablet

Come configurare una rete VPN su iPad

Una rete VPN, che viene chiamata anche Virtual Private Network, è una rete di telecomunicazioni privata instaurata tra soggetti che utilizzano un sistema di trasmissione pubblico e condiviso. La rete VPN è abbastanza sicura, in quanto si basa su degli...
Tablet

Come archiviare file su iPad

Gli iPad, insieme agli iPhone, hanno rivoluzionato il mondo dei dispositivi mobili moderni: prodotti dalla Apple, questi tablet multifunzione sono stati venduti in milioni e milioni di esemplari, diventano, per molti, non solo una fonte di intrattenimento,...
Tablet

Come effettuare il downgrade da iOS 5.1.1 a precedenti su iPad

Il firmware iOS 5.1.1 non vi soddisfa? Preferireste tornare indietro ma non sapete come fare? In questa guida vedremo come effettuare il downgrade da iOS 5.1.1 a versioni precedenti su iPad, iPhone e iPod touch. La procedura è semplice ma delicata. Apple...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.