Come cambiare la lingua su Vivo Xplay 5

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Come tutti sappiamo il mercato dei dispositivi mobili è in continua evoluzione ed i vari produttori puntano sempre di più su un hardware performante e che possa soddisfare persino lo "smanettone" più esigente. È questo a mio parere il caso del Vivo Xplay 5, il primo smartphone a montare ben 6 GigaByte di memoria RAM, al pari insomma di un computer portatile di fascia media. Tra i tanti settaggi disponibili è ovviamente presente la possibilità di cambiare la lingua predefinita del sistema, vediamo come fare in pochi e semplicissimi passaggi.

25

Cambiare la lingua in questo smartphone non è affatto difficile e la procedura è pressapoco la stessa per ogni dispositivo Android. Innanzitutto accendiamo il dispositivo e apriamo l'applicazione Impostazioni, scorriamo quindi tra le voci fino a raggiungere "Altre impostazioni" o, nel caso sia impostata la lingua inglese "Other Settings". Scorriamo ancora in basso finché non apparirà la voce "Language" o "Lingua" e premiamoci sopra. Qui potremo scegliere la lingua desiderata, sarà ovviamente necessario riavviare il dispositivo per rendere effettive le modifiche in ogni applicazione.

35

Come in altri smartphone Vivo, nel vostro modello potrebbero non essere disponibili le lingue europee ma solamente inglese e cinese, ciò perché l'azienda che commercializza questo dispositivo ha sede in cina e Xplay 5 è stato appunto concepito per una clientela cinese o, al massimo, in grado di comprendere la lingua inglese. Non esistono purtroppo soluzioni per ovviare a questo inconveniente se non attendere con pazienza un aggiornamento da parte del produttore oppure procedendo alla modifica radicale del sistema operativo nonostante tale procedimento comporti dei rischi per il dispositivo stesso.

Continua la lettura
45

È possibile, armandosi di molta pazienza e tanto coraggio, installare sul Vivo Xplay 5 una custom ROM cioè un sistema operativo modificato da alcuni utenti avezzi a quello che viene definito "modding" e che consiste nel personalizzare all'ennesima potenza il proprio dispositivo. La procedura di installazione è nota come "Flashing" e, ovviamente, invalida irreparabilmente la garanzia dello smartphone. Proprio per questo motivo è meglio pensare bene se ne vale la pena o meno, ricordando inoltre le innumerevoli difficoltà nel richiedere assistenza per un prodotto che non è creato in Italia o in Europa, bensì dall'altra parte del mondo. Il rischio di vedere lo smarphone "sparire" per mesi è in effetti molto concreto.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se possibile utilizzate lo smartphone con la lingua inglese. Dapprima porterebbe risultare difficile se non si conosce la lingua, ma è meglio fare questo sacrificio piuttosto di invalidare la garanzia dello smartphone in maniera permanente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come controllare lo smartphone a distanza

Può capitare che a volte ci si dimentica il cellulare a casa, magari proprio nel giorno in cui aspettiamo una telefonata importante o abbiamo la necessità di essere sempre reperibili. Come porre rimedio quindi a questa incresciosa situazione? Semplicissimo...
Cellulari

Come sbloccare un Samsung Wonder con l'hard reset

I cellulari e sicuramente i nuovi smartphone consentono un sistema di protezione aggiuntivo rispetto al solito della scheda Sim, che permette di inserire una password aggiuntiva per poter accedere al funzionamento del dispositivo. Infatti questi smartphone...
iPhone

Come installare l'emulatore del GameBoy sull'iPhone

Molti di noi sono cresciuti con il GameBoy, legati a quei fantastici giochi come i Pokemon, Super Mario e tanti altri. Qualcuno si chiederà se è possibile continuare a giocarci sul proprio iPhone. Fortunatamente esiste la possibilità di installare...
iPhone

Come impostare il flash per le notifiche su iPhone

Oggigiorno abbiamo quasi tutti gli smartphone collegati a dei social network. Spesso riceviamo delle notifiche, di cui a volte non ci accorgiamo subito. Per questo, possiamo rendere più visibile una notifica sul nostro iPhone, facendo emettere un flash...
Apps

Le migliori app per imparare il cinese

Viviamo in un'epoca in cui è diventato indispensabile conoscere almeno una lingua straniera. I contatti con i vari paesi del mondo sono infatti sempre più frequenti e i datori di lavoro sono alla continua ricerca di personale con una comprovata conoscenza...
Tablet

Come Scaricare Dal Market Su Tablet Cinese

Al giorno d'oggi, nel mondo della tecnologia, esistono moltissimi modelli di tablet diversi. Questi provengono da ogni parte del mondo, ma il mercato cinese ha ormai conquistato una grande fetta di pubblico. Un tablet cinese ha il vantaggio di essere...
Smartphone

Come rootare uno smartphone cinese

L'esecuzione del root di un dispositivo mobile ne consente un pieno utilizzo senza alcun rischio. Una misura molto utile per tutti gli utenti. Grazie a tale espediente, potete ricevere i permessi per modificare tutti gli aspetti del vostro sistema operativo....
Tablet

Consigli per la scelta di un tablet cinese

Se è vero che la tecnologia fa parte di noi, a volte non abbiamo budget molto elevati per questo genere di acquisti. Non tutti infatti possono permettersi dispositivi di fascia alta come smartphone e tablet. Perciò a volte non abbiamo altra scelta che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.