Come chattare con Google Talk su Samsung Galaxy S 2

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Google Talk era un servizio di Voice over IP e di messaggistica istantanea offerto da Google, confluito il 15 maggio 2013 nella piattaforma Google hangouts. La prima versione di Google Talk è uscita il 24 agosto 2005 ed era formata sia dal servizio che da un client per connettersi a questo servizio. Diversamente da altri sistemi di messaggistica istantanea, Google Talk usa un protocollo aperto, XMPP, per la parte di messaggistica ed incoraggia l'uso di altri client per la connessione al servizio offerto. Al momento del lancio nel mercato, il client Google Talk era disponibile solo per Windows (2000, XP, Server 2003); gli utenti di altri sistemi operativi hanno la possibilità di connettersi con altri client XMPP, come Psi o Miranda IM per versioni più vecchie di Microsoft Windows, iChat o Adium per Mac OS X e Pidgin per Linux. Per interagire mediante chat testuale è sufficiente usare un programma in grado di comunicare con il protocollo XMPP, mentre un ulteriore supporto per il protocollo Jingle è necessario per usufruire del servizio di fonia. Un esempio di client che lo implementino su piattaforma Linux è Empathy, Pidgin o Kopete solo per citarne alcuni. Sebbene la versione di Jingle implementata da Google sia diversa dalla specifica originale, attualmente la maggior parte del software che dichiara supporto per questo protocollo si limita ad essere compatibile con Gtalk. Nei passi della guida a seguire sarà illustrato come chattare con Google Talk su Samsung Galaxy S2.

25

Occorrente

  • Samsung Galaxy S 2
  • Google Talk
35

Chiaramente è necessario accedere al programma (basta andare su www. Google. Com/talk) e scaricarlo, come prima cosa. Una volta installato, poi, sarà davvero semplicissimo usufruire del servizio di messaggistica istantanea. Partiamo dalla schermata iniziale del nostro Samsung Galaxy S 2 (cioè Home); innanzitutto dobbiamo aprire il menu delle Applicazioni e cercare Google Talk.

45

Non appena avremo selezionato l'applicazione, ecco che ci comparirà l'elenco dei nostri contatti; aprire una finestra di chat è intuitivo: basta scegliere un nome, cliccarlo e automaticamente potremo cominciare la conversazione con lui. Meno semplice è invece gestire più chat aperte contemporaneamente: per potersi spostare fra le finestre di chat, infatti, occorre premere il tasto Menu e quindi Cambia chat.

Continua la lettura
55

Sempre tramite il tasto Menu potremo anche accedere all'opzione Altro e, da qui, procedere in Inserisci emoticon, per aggiungere faccine alla conversazione in atto. Per aggiungere un contatto, invece, dovremo premere Menu e poi Aggiungi amico, dopodiché basterà inserire il suo indirizzo e-mail e selezionare Invia invito. Infine, da Menu si può anche andare in Termina chat, per chiudere una finestra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come aumentare la durata della batteria del Samsung Galaxy S4

Oggigiorno lo smartphone è molto popolare poiché risulta essere utile sia per lavoro e sia nel tempo libero. Esso è sempre più tecnologico e con il miglioramento delle prestazioni la batteria ha una durata minore. In questo caso si può provare ad...
Android

Le migliori applicazione per i Galaxy S3

Gli appassionati di Android sanno bene che il Samsung Galaxy S3 è uno degli smartphone in circolazione con il miglior rapporto qualità prezzo. Le due fotocamere, con quella principale da ben 8 megapixel in grado di registrare video in HD, il processore...
Smartphone

Come effettuare il backup del Samsung Galaxy S2

Effettuare il backup del nostro smartphone è un'operazione da eseguire con regolarità e scrupolo. Questo, perché lo utilizziamo come se avessimo un vero e proprio personal computer. Le attività di comunicazione quali telefonate e messaggi sono diventate...
Apps

Come svuotare le chat di Whatsapp

WhatsApp è un'applicazione gratuita, disponibile per tutti gli smartphone Android, e per usarlo sul telefonino è necessario disporre solo di una connessione 3G o Wi-Fi. Inoltre si può utilizzare lo stesso piano internet che già normalmente si usa,...
Tablet

Come configurare una rete VPN sul Samsung Galaxy Tab

Trattandosi di dispositivi personali connessi alla rete praticamente tutto il giorno, la tutela della privacy è una cosa a cui bisogna prestare molta attenzione: infatti è uno degli argomenti più trattati nell'ingegneria informatica. Se vogliamo tutelare...
Smartphone

Come effettuare uno screenshot su Samsung Galaxy S4 mini

Lo screenshot è una funzione che permette di ottenere una sorta di fotografia della pagina che si sta visualizzando. Tale funzione è disponibile sia sul PC e sui dispositivi mobili: nel primo caso si utilizza un programma denominato "Strumento di cattura"...
Smartphone

Come eliminare i destinatari recenti su Samsung Galaxy

Nel telefono, per quanto possa contenere molta memoria è sempre bene pulirlo da ogni forma di cashe o di elementi che occupano memoria e ram. Oltre che, una buona pulizia del telefono, consente di aumentare la privacy del proprio dispositivo, così da...
Smartphone

Come scoprire il product code di un Samsung Galaxy

Come sanno tutte le persone, uno smartphone è un dispositivo mobile di ultima generazione. Quello più venduto a livello mondiale è il "Samsung Galaxy", che deve mantenere i propri standard di qualità ed essere all'avanguardia per i Sistemi Operativi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.