Come chiamare 100 minuti al mese i telefoni fissi con Android

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nel vasto catalogo di servizi orientati alla telefonia low cost l'applicazione Forfone, disponibile sia per iOS che per Android, si distingue per una caratteristica fondamentale. Oltre alle tariffe a basso prezzo per chiamare via internet ed inviare SMS ad amici e non, vi è una interessante funzione che permette di usufruire di un bonus mensile gratuito di 100 minuti verso tutti i numeri di telefonia fissa italiana.
Vediamo quindi, con questa guida, come utilizzare questa applicazione per chiamare 100 minuti al mese i telefoni fissi con Android.

26

Occorrente

  • Connessione wifi o 3G
  • Smartphone o Tablet Android
36

Innanzitutto è necessario attivare la modalità wifi del vostro dispositivo Android, oppure abilitare la connessione dati del vostro gestore. Abilitata quindi la connettività, recatevi nel market delle applicazioni e cercate l'applicazione "Forfone". Selezionatela e procedete all'installazione dell'app sul vostro smartphone o tablet Android.
Al termine del download e dell'installazione procedete all'avvio dell'applicazione, senza però disabilitare la connessione wifi o 3G. La connessione ad internet è fondamentale per l'utilizzo di questo servizio.

46

Al primo avvio dell'app Forfone vi troverete dinanzi un modulo da compilare diviso in due sezioni. Nella prima sezione bisogna selezionare, qualora non lo fosse già, il prefisso nazionale, nella seconda invece bisogna introdurre il proprio numero di cellulare. Prestate ben attenzione che tale operazione non comporta la sottoscrizione di nessun abbonamento ma serve solo ad identificare l'account utente e ad inviarvi un codice gratuito per l'attivazione del servizio.
Ricevuto quindi l'SMS di attivazione riceverete, in tempo reale, un ulteriore messaggio di conferma contenente il suddetto codice. Inserite il codice entro 60 secondi nel modulo di attivazione e confermate con il tasto "ok".

Continua la lettura
56

In pochi secondi il vostro dispositivo Android risulterà registrato. A questo punto non vi resta che premere su avanti per due volte (vi sarà mostrata una guida all'uso dell'applicazione, che potete leggere o meno, a vostra discrezione) e di premere su "Fine". Fatto ciò vi apparirà la schermata per telefonare. Vi basterà inserire il prefisso internazionale italiano (+39) seguito dal numero fisso da chiamare e premere sulla cornetta.
Il credito dei 100 minuti al mese verso i telefoni fissi è visionabile nella schermata Opzioni-> Pacchetti->100 minuti in cui sarà rendicontato il conto dei minuti ancora a disposizione e quelli consumati.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare l'applicazione sotto copertura wifi e non dati per non gravare sul credito telefonico
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Le migliori carte prepagate per telefonare all'estero

Per lavoro, per studio, per vacanza -andare all'estero è ormai un'abitudine ti tanti italiani. Ma come fare a tenere i contatti telefonici con le persone care che hanno scelto la strada dell'espatrio? Non temete, a tutto c'è una soluzione, ed in questo...
Smartphone

Come nascondere un numero di cellulare Tim

Come tutti sappiamo, quando si telefona a qualcuno, compare sempre il numero di telefono. Questo succede sia per i telefoni fissi che per i cellulari. Spesso però può capitare che per diversi motivi si voglia nascondere il proprio numero a qualcuno....
Cellulari

Come ottenere ricariche 3 Gratis

Da ormai tanti anni i cellulari hanno quasi del tutto soppiantato i vecchi telefoni fissi. I dispositivi mobili permettono di chiamare, videochiamare, inviare o ricevere SMS e navigare sul web tramite la connessione 3G. L'operatore telefonico mobile 3...
Cellulari

Come chiamare dal cellulare nascondendo il proprio numero

Avete mai desiderato chiamare qualcuno nascondendo il vostro numero? Nella seguente guidavi sarà illustrato un trucco per chiamare senza essere rintracciato. Tale metodo potrà essere usato con qualsiasi tipo di telefono cellulare, ma non da numeri fissi....
Smartphone

Come utilizzare Skype su Windows Phone

Skype è sicuramente uno dei programmi di messaggistica istantanea e VoIP più conosciuti di sempre, esso unisce tutti i metodi di chat ad un sistema di telefonate via internet Peer-to-Peer. Skype è un servizio totalmente gratuito, ma c'è la possibilità...
Android

WhatsApp: 10 alternative gratuite per Android

Whatsapp è un'applicazione di messaggistica mobile multipiattaforma che vi consente tramite l'uso della rete di scambiare non solo messaggi, ma anche foto e video. È ormai diventata l'app di messaggistica più famosa e usata al mondo, ma non per questo...
Tablet

Come telefonare con iPad Air

Come ogni buon tablet, anche l'iPad, con le applicazioni giuste, può trasformarsi praticamente in tutto ciò che si desidera. Ma cosa succede se si desidera usarlo come un telefono cellulare? Neanche la versione dell'iPad che include il 3G non può effettivamente...
Cellulari

Come telefonare ad un cellulare utilizzando l'addebito di chiamata

Hai finito il traffico disponibile sul tuo cellulare e hai urgente bisogno di telefonare? I tre operatori più diffusi, Vodafone, Tim e Wind mettono a disposizione il servizio di "addebito di chiamata" o più comunemente conosciuto come servizio "4088...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.