Come collegare in tethering uno smartphone Samsung Galaxy 2.1

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Utilizzare la connessione tethering significa trasformare il proprio smpartphone in un modem, dando la possibilità ad altri dispositivi, quali telefoni, computer e tablet, di connettersi sfruttando la propria connessione dati. Per far ciò è necessario attivare la modalità tethering accedendo alle impostazioni e settare una password che servirà a dare le dovute autorizzazioni. Questo sistema di connessione è analogo al metodo con cui ci si connette ad una rete wireless; chi vuole sfruttare la connessione di un altro smarphone deve infatti attivare la modalità wi-fi. Lungo i passi di questa guida vedrete come collegare in tethering uno smartphone Samsung Galaxy 2.1

27

Occorrente

  • Galaxy linea 2.1 con sistema Android
37

Il tethering è presente in tutti i dispositivi Android a partire da Android Eclair 2.1. Per identificare questa funzione nel menù del telefono bisogna accedere alle "impostazioni" e cliccare, di rimando, su "altro", in maniera tale da accedere ad alcune opzioni aggiuntive riguardanti il Wireless e la rete. Il modo migliore per sfruttare il tethering è sicuramente quello di appoggiarsi al sistema wireless, decisamente più comodo di quello USB perché consente ad altri dispositivi di condividere la propria connessione anche quando si è fuori casa, ad esempio per strada. In questo modo si può sfruttare il proprio abbonamento dati su vari device o si può consentire ad un amico sprovvisto di connessione di usare la propria.

47

Per utilizzare il metodo di connessione wi-fi, accedete ora alle opzioni "Tethering e Router wi-fi" dalla schermata che vi si è presentata dinanzi dopo i passaggi del punto 1. Qui attivate la voce "Router wi-fi; dopodiché potete scegliere di impostare l'SSD, ovvero il nome che risulterà visibile agli altri utenti nel momento in cui controlleranno le connessioni wi-fi disponibili. È consigliabile, sempre dalla stessa schermata, impostare anche le credenziali per la protezione della rete, inserendo quindi una password. In questo molo chi si vorrà connettere dovrà selezionare dall'elenco delle line wi-fi disponibili, il nome della vostra rete ed inserire la password abbinata.

Continua la lettura
57

Se invece volete connettere il dispositivo sfruttando la connessione USB, non dovete fare altro che scegliere "tethering USB", che si trova immediatamente sopra l'opzione "Router Wi-Fi". Inserite quindi tutte le opzioni di configurazione e completate l'opera. Quest'ultimo sistema, anche se meno usato per ragioni di praticità, consente di condividere non solo la connessione dati, ma anche quella wireless.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Proteggete sempre il vostro tethering con una password
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come abilitare il tethering su iPhone

Il tethering, o hotspot, è una funzione che permette di condividere la connessione a internet da un dispositivo all'altro. Il collegamento del tra smartphone o tablet con altri dispositivi può essere eseguito su LAN wireless (Wi-Fi), via Bluetooth o...
Android

Come utilizzare il tethering sui dispositivi Android

Tipologie di smartphone recenti hanno la possibilità di diventare router Wi-Fi. La funzione attraverso la quale diversi dispositivi tramite Wi-Fi possono collegarsi alla rete del vostro dispositivo Android e connettersi così al web si chiama tethering....
Android

Come trasformare il vostro cellulare Android in un modem wifi

Potrebbe capitarvi, o forse vi sarà già capitato, che il vostro modem non funzioni come dovrebbe teoricamente. Possiamo andare a ricercare le cause di questo funzionamento errato attribuendole a svariati fattori, tra i quali vi sarà sicuramente la...
Smartphone

Come utilizzare lo smarthphone come router

Fino a qualche anno fa, per navigare in internet bisognava sedersi davanti al computer e possedere una linea telefonica. Ma con il passare degli anni, la tecnologia ha fatto dei passi da gigante e mano mano le soluzioni per collegarsi al mondo virtuale...
Android

Come connettersi a internet tramite la connessione del tuo smartphone Android

Non hai l'Adsl e cerchi una soluzione alternativa per connettere il tuo computer ad internet? Se hai uno smartphone Android la soluzione è letteralmente a portata di mano! In questa semplice guida spiegherò velocemente e in pochi passi come sfruttare...
Android

Come condividere internet con Alcatel One Touch

Le nuove tecnologie hanno completamente rivoluzionato le nostre vite. Dal nostro modo di comunicare, a quello di relazionarci, fino all'organizzazione del nostro tempo libero. Chi di noi avrebbe mai pensato una trentina di anni fa di poter prenotare voli,...
Smartphone

Come usare lo smartphone come modem

A volte può capitare che si ha assolutamente bisogno di una connessione ad Internet sul computer ma per un qualche motivo sconosciuto non funziona. Quindi è molto utile sapere in questi casi particolari come utilizzare il proprio smartphone come modem...
Android

Come usare il telefono Android come router 3G

Gli smartphone ormai possono fare quasi qualsiasi cosa. Hanno le stesse funzionalità di un computer e possono sostituire molti dispositivi. Quasi tutti gli smartphone ormai possono sostituire anche il router wifi, in quanto riescono a fare loro stessi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.