Come condividere file e applicazioni da un Galaxy Tab

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La diffusione di tablet è sempre più ampia; probabilmente questo fattore è dovuto al fatto che sono comodi da trasportare e con essi si ha la possibilità di compiere tante azioni, tra le quali la lettura delle email, lo svago e la condivisione di file ed applicazioni. Uno dei tablet più acquistati nel 2014 è il Galaxy Tab, prodotto da Samsung: ne esistono di diverse misure e caratteristiche. Una cosa che si può fare, ed è utile quando si possiedono più dispositivi, risulta essere condividere vari file: questo può servire a portare con sé uno solo di questi e usare quello che più viene comodo. Vediamo insieme come fare.

26

Occorrente

  • Galaxy Tab
36

La cosa più semplice è quella di inserire in tutti i dispositivi Android lo stesso account Gmail; in questo modo tutte le applicazioni acquistate nel market sono disponibili per tutti i dispositivi ed inoltre sono presenti anche i vari backup delle varie applicazioni. Un metodo che aiuta nella condivisione dei file è l'installazione dell'applicazione Dropbox. Per farlo recatevi presso il market, scaricate e installate questa applicazione, che è totalmente gratuita se si utilizzano meno di due gigabyte. Una volta installata basta aprirla e registrarsi se non si possiede l'account e poi fare normalmente un login. Questa va installata su tutti i dispositivi che si possiedono sempre con lo stesso account.

46

Vi basterà successivamente copiare ed incollare i file in questa cartella particolare, che si vedranno e si potranno consultare da ogni postazione. Se non desiderate avere limiti, allora potete utilizzare Google Drive, il cui funzionamento è analogo con in più qualche differenza di spazio e di visibilità. È comunque vivamente consigliato proteggere i propri dati tramite delle crittografie, visto che sono facilmente alla portata di malfattori. L'ideale è l'utilizzo di una password piuttosto complicata per lo stesso identico motivo.

Continua la lettura
56

I due metodi vanno utilizzati come uno complementare all'altro, in quanto con il primo si possono salvare le applicazioni già installate ed acquistate con i loro salvataggi, con il secondo, invece, si possono trasmettere tutti i file di tantissimi formati possibili ed immaginabili. Un ultimo metodo consiste nell'aprire le impostazioni del wifi e scegliere "wifi Direct", aspettare di ricevere un messaggio di popup in una altro dispositivo che abbia anch'esso la possibilità di trasmettere dati tramite "wifi Direct" ed accettare. A questo punto basterà andare nel proprio programma di gestione e selezionare tutto ciò che si vuole condividere. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'ideale è l'utilizzo di una password piuttosto complicata per lo stesso identico motivo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

I 4 tablet migliori dell'anno

Il Tablet è un dispositivo elettronico molto venduto, perché oltre ad essere abbastanza leggero, è ottimo per navigare su internet. In effetti il Tablet si avvicina ad un PC, in quanto monta un sistema operativo intuitivo e semplice. Sul Tablet le...
Tablet

Come collegare il Samsung Galaxy Tab alla TV

Una delle funzioni più utili dei tablet, è la possibilità di interfacciarsi in maniera semplice e veloce con le televisioni di nuova generazione. Questo permette di vedere su grande schermo i contenuti archiviati sul proprio dispositivo mobile oppure...
Smartphone

Come aggiornare il firmware del Samsung Galaxy Ace

Al giorno d'oggi ormai tutti possiedono uno smartphone, ovvero un cellulare di ultima generazione che permette di eseguire non solo le operazioni comuni come effettuare le chiamate e inviare dei messaggi ma anche di navigare in internet, scaricare giochi,...
Smartphone

Come salvare gli SMS del Galaxy S2

Avete paura che un giorno il vostro cellulare possa rompersi o essere rubato, perché in esso sono memorizzati tantissimi messaggi importanti? Vi capisco, e per questo vi dico che è giunta l’ora di smetterla con le paranoie e passare all’azione....
Smartphone

Come scaricare App Gratis Su Samsung Galaxy

Ormai tutti quanti facciamo uso di uno smartphone. Sia per il nostro piacere, sia perché è un utile mezzo di comunicazione e di svago. Da alcuni anni a questa parte sono state poi inventate delle applicazioni per rendere la nostra esperienza ancora...
Smartphone

Come collegare il Samsung Galaxy Ace al PC

Nonostante gli smartphone Android siano dispositivi attraverso i quali è possibile fare moltissime operazioni, dallo scaricare applicazioni e giochi sino ad aggiornare il software di sistema, in alcune occasioni è utile collegarli a un computer, come...
Apps

Come installare Android Ice Cream Sanwdich su Samsung Galaxy S2 e Galaxy S

Android è il sistema operativo per dispositivi mobili più versatile e aggiornato al mondo. Dal 2008, anno della sua nascita, le varie versioni che si sono succedute hanno dato vita ad un sistema operativo sempre più stabile, efficiente e fluido. In...
Android

Come ottenere i permessi di root sul Samsung Galaxy Ace

Molti di noi possiedono telefoni cellulari di ultima generazione in grado di fare tantissime operazioni che prima erano assolutamente impensabile. Nonostante ciò dovete sapere che questi tipi di cellulari sono in grado di fare molto di più, ma non possiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.