Come Condividere La Connessione Di Un Tablet Android

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Per molti appassionati di tablet, pc, videogiochi e strumenti elettronici vari, la connessione a volte rappresenta e diventa al tempo stesso un vero problema, soprattutto per chi si accinge a connettersi o per chi si trova già connesso e sta svolgendo un determinato compito e all'improvviso la connessione appunto va via. E questo grattacapo riguarda anche e soprattutto coloro che si trovano sia a lavoro, sia a casa ed anche in giro. Giusto per risolvere e alleviare in voi tali problematiche, vi consigliamo in questo testo in modo molto semplice, Come condividere la connessione di un tablet android e poter navigare molto più sollevati e spensierati.

25

Occorrente

  • Tablet Android
35

Il primo procedimento che dovrete effettuare è quello di recarvi nelle impostazioni del vostro Tablet personale e cliccare su "Wireless e rete". Dopo di che selezionate l'opzione "Impostazioni Wi-Fi" ed attivate cosi il vostro dispositivo Wi-Fi mettendo poi il simbolo di spunta che si trova vicino alla voce "Attiva Wi-Fi". Dopo che avete confermato questo passaggio, dovete ritornare nel menu "Impostazioni". Passo dopo passo, vi accorgerete come sia semplice entrare nel mondo della connessione di un tablet android in modo veramente facile.

45

Nel secondo e penultimo procedimento bisogna necessariamente ritornare su "Wireless e rete". Ma stavolta però dovete selezionare e cliccare sulla voce "Tethering e Router Wi-Fi". In seguito poi mettete il segno di spunta vicino a "Router Wi-Fi" e assicuratevi con certezza che venga attivata la codesta condivisione alla connessione. Selezionate poi successivamente la voce "Impostazioni Router Wi-Fi" e dopo "Configura Router Wi-Fi".

Continua la lettura
55

In questo terzo ed ultimo procedimento, inserite la password di rete che volete adoperare, mentre come protezione e opzione di sicurezza vi consigliamo "WPA2 PSK". Invece nel campo "SSID rete" potete scegliere semplicemente un qualsiasi nome di rete a vostro piacimento. Dopo aver svolto questi piccoli e importanti passi, cliccate su "Salva" e vedete se queste operazioni da voi effettuate, hanno portato dei benefici alla connessione di un qualsiasi dispositivi Wi-Fi. Tutto ciò statene certi, vi porterà a risultati da voi sperati, tanto che vi farà connettervi senza più problemi e ostacoli vari. Poi ovviamente e logicamente, chi vorrà ulteriormente saperne di più e aggiornarsi maggiormente, può tranquillamente e semplicemente consultare i vari cataloghi e libretti di istruzione annessi in qualsiasi momento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come controllare le rete wifi da smartphone

Quando si è a casa spesso capita che per risparmiare lo scambio dati dello smartphone, si scelga di usufruire della connessione Wi-Fi della nostra abitazione. Tuttavia a volte la velocità sembra notevolmente più lenta rispetto a quella che si ha sul...
Android

Come usare il telefono Android come router 3G

Gli smartphone ormai possono fare quasi qualsiasi cosa. Hanno le stesse funzionalità di un computer e possono sostituire molti dispositivi. Quasi tutti gli smartphone ormai possono sostituire anche il router wifi, in quanto riescono a fare loro stessi...
Android

Come trasformare il vostro cellulare Android in un modem wifi

Potrebbe capitarvi, o forse vi sarà già capitato, che il vostro modem non funzioni come dovrebbe teoricamente. Possiamo andare a ricercare le cause di questo funzionamento errato attribuendole a svariati fattori, tra i quali vi sarà sicuramente la...
Android

Come utilizzare il tethering sui dispositivi Android

Tipologie di smartphone recenti hanno la possibilità di diventare router Wi-Fi. La funzione attraverso la quale diversi dispositivi tramite Wi-Fi possono collegarsi alla rete del vostro dispositivo Android e connettersi così al web si chiama tethering....
Smartphone

Come collegare in tethering uno smartphone Samsung Galaxy 2.1

Utilizzare la connessione tethering significa trasformare il proprio smpartphone in un modem, dando la possibilità ad altri dispositivi, quali telefoni, computer e tablet, di connettersi sfruttando la propria connessione dati. Per far ciò è necessario...
Android

Come analizzare il segnale wi-fi su uno smartphone Android

La maggior parte dei problemi legati alle reti Wi-Fi è dovuto alla presenza di interferenze radio. Spesso, infatti, nel configurare un hotspot o un router wireless ci si dimentica di impostare un parametro fondamentale per la buona propagazione del segnale:...
Android

Come testare la sicurezza della propria rete wi-fi conuno smartphone Android

Se avete uno smartphone Android potete utilizzare il programma WPA Tester (scaricabile dall'app Store al prezzo di 0,99€) che è in grado di testare la sicurezza della vostra rete in pochissimi secondi. Quando utilizzate un router in comodato d'uso...
Smartphone

Configurare il Samsung Galaxy come modem

Chissà quante volte ti sei trovato in una situazione simile: sei con il tuo notebook o tablet, hai bisogno di scaricare qualche documento, visitare qualche sito non accessibile in modo pratico da smartphone, ma guarda caso di una connessione wireless...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.