Come configurare la mail sull'iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questa guida vi illustrerò come configurare la Mail sull'iPhone, sono molti anni che uso soltanto telefoni Apple, per la loro buonissima qualità, riguardo a questi telefoni ho molta conoscenza. Con questa guida metterò a vostra disposizione le mie conoscenze, spero che sarò il più chiaro possibile, in modo tale che non abbiate problemi. Vi auguro una buona lettura.

26

Occorrente

  • Apple iPhone
36

Sistema operativo IOS

L'iPhone ha nel suo sistema operativo iOS la possibilità di poter gestire e entrare in diversi account della posta elettronica, l'app che si occupa di questo compito si chiama Mail, ed è presente anche nei iPod Touch e iPad. La sincronizzazione dell'account della posta elettronica funziona mediante due protocolli di alto livello IMAP e POP3 ed i diversi provider di posta utilizzano uno, l'altro o entrambi: iPhone permette l'utilizzo di tutti e due.

46

Messaggio di benvenuto

Allora se per voi è la prima volta che utilizzate la Mail, nella schermata principale avremo un messaggio che ci da il benvenuto e un indicazione per i vari servizi di posta che sono compatibili con l'applicazione, i primi che vediamo sono Gmail, Yahoo e Hotmail, ma è anche possibile utilizzarne di altri, dovete selezionare la voce "Altro" che è presente tra le scelte.

Continua la lettura
56

Account Gmail

Ora provate a registrare l'account Gmail: dovete inserire il vostro nome, e l'indirizzo della vostra posta elettronica e la password. Se volete potete impostare un nome che descriva il vostro account di posta. Cliccate su Avanti. Ci sarà un'offerta e la possibilità di sincronizzare la vostra posta con le note e gli impegni su calendario inserite nel vostro iPhone. Ora il sistema potrà eseguire l'operazione del collegamento alla mail, nel giro di pochi secondi terminerà l'operazione, caricando tutti i messaggi ricevuti, e le cartelle del vostro account.

66

Altri account di posta

Questa operazione che ho descritto è identica per tutti gli altri account di posta, tra quelli che sono indicati da Mail. Utilizzando quest'ultimi vi garantisce la compatibilità del sistema, mentre per per il resto dobbiamo inserire sempre nome, e l'indirizzo la password ed il sistema in fine proverà automaticamente a cercare gli indirizzi dei server di servizi della posta, in alcuni casi sarà strettamente necessario inserire quest'ultimi manualmente. Non abbiate paura, serve soltanto andare nella voce, Posta, contatti, calendari, che trova nelle Impostazioni, a questo punto selezioniamo il nome dell'account creato che da dei problemi, da li poi potremo modificare tutte le informazioni che vogliamo. Non mi resta che augurarvi un buon procedimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come configurare la mail su Android

I dispositivi Android (tablet e smartphone) dispongono di due interessanti applicazioni per la gestione in tempo reale delle mail in mobilità: Gmail ed E-Mail. La prima App funziona solo per configurare domini "@gmail. Com". La prassi è automatica e...
Cellulari

Come Configurare L'Email Sul Telefonino

Avere la possibilità di accedere a internet anche quando si è fuori casa, usando il proprio smartphone, è ormai diventata una realtà, ma anche una pratica assai diffusa e comoda. Per molte persone è importante, soprattutto per motivi di lavoro o...
Android

Come configurare Android con Tim

Ci sarà sicuramente cambiato di acquistare un nuovo smartphone o di cambiare l'operatore del nostro servizio di telefonia mobile. In questi casi, dopo aver sostituito la sim card, dovremo necessariamente riconfigurare il nostro cellulare in modo da poterlo...
Smartphone

Come configurare la mail sul BlackBerry

Una delle caratteristiche peculiari che ha distinto il sistema operativo Blackberry fino dai suoi esordi è la lettura facilitata delle email. Attraverso la configurazione delle impostazioni del sistema, è possibile visualizzare le mail in modo comodo...
iPhone

Come configurare la mail di Virgilio su iPhone

L’iphone ha cambiato le abitudini di tantissime persone ed ha reso più facili molte operazioni che prima erano complesse. Si è diffuso di conseguenza l'idea che qualsiasi cosa può essere alla portata di tutti se vengono utilizzate app intuitive,...
Smartphone

Come ricevere avvisi sullo smartphone quando arriva una mail

In genere quando si configura un account sul proprio smartphone e s' immette la propria mail personale, le notifiche per la ricezione delle mail dovrebbero arrivare in automatico. Ma ci sono alcuni casi in cui questo non accade. Molto spesso a causa di...
Android

Come configurare un nuovo smartphone Android

Finalmente hai deciso di abbandonare il vecchio telefono e hai acquistato un nuovo smartphone? Non sai adesso come comportarti con quello che diventerà il tuo passatempo preferito? Bene, qui la guida adatta a te. Infatti, il primo passo è configurare...
Cellulari

Come controllare le email dal proprio cellulare nokia

Le tecnologie sempre più avanzate dei telefoni li hanno resi degli strumenti indispensabili per gestire la propria vita e il lavoro quando si è in giro per lavoro o commissioni. Grazie alle varie app, i cellulari oltre a servire per le chiamate e messaggi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.