Come configurare una connessione VPN su iOS

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida vedremo come configurare una connessione VPN su iOS, utilizzando Hotspot Shield, un servizio VPN che permette di navigare in Internet e condurre altre operazioni Wi - Fi in modo sicuro, direttamente dal nostro iPhone o iPod touch, mantenendo anonima la nostra identità. L'applicazione utilizza una crittografia a 128 bit, un tunnel protetto, un dispositivo di compressione e la cifratura del traffico Internet, tutte funzionalità atte a scongiurare la pirateria informatica non autorizzata. Dopo aver scaricato e installato l'applicazione, è possibile scegliere di provarla gratuitamente o sottoscrivere un abbonamento. Vediamo dunque come procedere.

26

Installare Hotspost Shield

Per prima cosa raggiungiamo l'App Store. Facciamo una ricerca digitando "Hotspost Shield" all'interno della barra di navigazione. Tra i risultati restituiti scegliamo "Hotspot Shield VPN". Rechiamoci alla schermata delle informazioni e scegliamo "Free" e subito dopo selezioniamo "Installa". Con queste azioni avremo scaricato il programma e ne inizieremo la sua installazione. Dunque, inseriamo il nostro ID Apple, la password e clicchiamo su "OK".

36

Aprire la schermata Home

Eseguita l'installazione dell'applicazione, apriamola dalla schermata "Home". A questo punto ci troveremo di fronte a tre opzioni di scelta: possiamo provare l'applicazione per sette giorni (modalità trial), acquistare l'abbonamento mensile o quello annuale. In questi due ultimi casi, selezioniamo "Buy", e confermiamo l'acquisto inserendo ID Apple e password. Se desideriamo che Hotspot Shield si attivi automaticamente all'accensione del dispositivo iOS, clicchiamo su "Always On", comando che troveremo nelle impostazioni VPV. Questa opzione è indicata per gli utenti che non hanno ancora molta confidenza con l'applicazione. In alternativa, possiamo scegliere la modalità "Manuale".

Continua la lettura
46

Configurare le impostazioni

Ora dobbiamo configurare le impostazioni dell'iPhone o dell'iPod. Rechiamoci allora sul menu principale e selezioniamo "Installa profilo". Aggiungiamo la configurazione di Hotspot Shield VPN cliccando su "Install Now", che troveremo nella finestra di dialogo successiva. A installazione completata usciamo dal programma cliccando su "Done". Partendo dalla schermata principale selezioniamo il comando "Impostazioni" e rechiamoci su "Generale". Selezioniamo in sequenza "Rete" e poi "VPN". A questo punto accendiamo il dispositivo. Se abbiamo scelto l'impostazione "Always On", la VPN resterà collegata senza l'intervento da parte dell'utente. Se invece è attiva la modalità "Manuale", sarà necessario abilitare il servizio VPN di volta in volta. L'uscita da questa modalità di connessione è possibile attraverso questi passaggi: "Impostazioni", "Generale", "Network", "VPN". Spegniamo quindi il dispositivo e continuiamo la navigazione nella modalità tradizionale.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come Utilizzare l'iPhone come Modem

Eccoci qui, pronti a proporre ai nostri lettori il modo per imparare come fare per utilizzare l'iphone come modem, in modo tale da poter essere in grado di rendere il nostro cellulare unico nel suo utilizzo e del tutto efficace ed efficente. Eseguire...
iPhone

Come impostare una connessione VPN su iPhone

Una rete VPN (acronimo di Virtual Private Network, ossia Rete Privata Virtuale) rappresenta una rete privata di telecomunicazioni, posta in essere da diversi soggetti attraverso Internet. La funzionalità della rete VPN consiste nella possibilità di...
Android

Come analizzare il segnale wi-fi su uno smartphone Android

La maggior parte dei problemi legati alle reti Wi-Fi è dovuto alla presenza di interferenze radio. Spesso, infatti, nel configurare un hotspot o un router wireless ci si dimentica di impostare un parametro fondamentale per la buona propagazione del segnale:...
iPhone

Come usare hotspot su iPhone

Ci troviamo spesso in situazioni in cui il nostro portatile non riesce ad accedere a Internet perché nelle vicinanze non ci sono reti wireless disponibili? Però sappiamo di avere comunque l’iPhone che prende piuttosto bene? Quindi non perdiamoci d’animo....
iPhone

Come connettersi a internet senza WiFi dall’iPhone

Il Wi-Fi è una tecnologia che consente di collegare un dispositivo elettronico, in modalità wireless ad una rete locale. Una connessione Wi-Fi permette di navigare su Internet, connettersi ad App Store e iTunes Store e di utilizzare molte altre caratteristiche...
iPhone

Come configurare iCloud su iPhone

iCloud è il servizio di sincronizzazione tra i vari dispositivi mobili fra cui iPhone, iPad, iPod Touch e Mac. Esso permette di salvare tutti i nostri dati come contatti, foto, appuntamenti e file di vario tipo online e di averli a disposizione su tutti...
Cellulari

Come configurare le impostazioni Wap di Wind sul proprio cellulare

I moderni cellulari vengono chiamati smartphone proprio per la loro capacità di essere intelligenti: oltre ad essere usati per le chiamate e la messaggistica, ormai vengono utilizzati anche per realizzare foto, per fruire contenuti multimediali e, ovviamente,...
Tablet

Come configurare una rete VPN sul Samsung Galaxy Tab

Trattandosi di dispositivi personali connessi alla rete praticamente tutto il giorno, la tutela della privacy è una cosa a cui bisogna prestare molta attenzione: infatti è uno degli argomenti più trattati nell'ingegneria informatica. Se vogliamo tutelare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.