Come Controllare Il Traffico Dati Su Uno Smartphone Android

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Uno dei problemi più grandi della nostra era è quello di trovare un piano di abbonamento Internet sul cellulare, che non ci faccia spendere più soldi del previsto. Questa è davvero una cosa che ci fa rimanere male, ovvero scoprire che nella bolletta o nella scheda ricaricabile vengono scalati più soldi del previsto perché sono state superate le soglie o perché ci si è collegati a Internet non previste dal piano di abbonamento. Se da una parte è vero che tutti gli smartphone possono connettersi alla rete WiFi, è anche vero che quando si è fuori casa trovare una rete WiFi disponibile non è molte facile, almeno da noi in Italia, di conseguenza rimediare al problema, si andrà ad attivare la connessione dati sfruttando il piano previsto dalla promozione o abbonamento stipulato con la nostra compagnia telefonica. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come controllare il traffico dati su uno smartphone Android, in modo da evitare di spendere di più del dovuto di credito, a consumo dello smartphone. Vediamo quindi come procedere.

25

Occorrente

  • Smartphone Android
35

Come appena detto, a seconda dell'abbonamento stipulato col fornitore della linea telefonica mobile, ogni mese sul cellulare si avrà a disposizione una soglia di traffico dati fissa che ad esempio può essere 1 GB, 2 GB, oppure 500 MB. Per evitare di raggiungere troppo in fretta tale soglia, ogni volta che si deve utilizzare la connessione dati la prima cosa da fare è controllare quanti se ne sono già consumati a partire dall'inizio del rinnovo della promozione/abbonamento fino al giorno corrente, in maniera tale da rendersi conto quanti ce ne sono ancora a disposizione, ovvero quanti dati è possibile utilizzare ancora.

45

Sugli smartphone Android questa informazione la si può reperire rapidamente usando l'opzione integrata nel sistema operativo. Dunque, dopo aver attivato la connessione dati, accedere in Impostazioni > Utilizzo dei dati > Cellulare, qui in "Ciclo utilizzo dei dati" toccare il piccolo calendario e nel menu a tendina che comparirà toccare l'opzione "Cambia ciclo". Adesso indicare il giorno di ogni mese dal quale far partire il conteggio dei dati utilizzati.

Continua la lettura
55

Adesso scorrete la pagina fino al menu "Icone di notifica" e tramite il menu a tendina mettete la voce "Sempre visibile", dopodiché premete il tasto "OK" per completare le modifiche. Scorrendo il menu a tendina Android, vedrete il programma attivo e funzionante indicante quanto traffico avrete già consumato. Il programma è in grado di disattivare la vostra connessione nel caso in cui si superi la soglia prevista dal proprio abbonamento. Davvero un software utile da tenere sempre nel vostro smartphone Android.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come comprimere i dati in 3G per consumare meno

È noto che tutti i fornitori di telefonia mobile offrono agli utenti dei pacchetti per internet dando un traffico minimo di 1 Giga. Essi garantiscono internet senza limiti di tempo, ma non di consumo. Ormai facciamo tutte le normali operazioni quotidiane:...
iPhone

Come configurare una connessione VPN su iOS

In questa guida vedremo come configurare una connessione VPN su iOS, utilizzando Hotspot Shield, un servizio VPN che permette di navigare in Internet e condurre altre operazioni Wi - Fi in modo sicuro, direttamente dal nostro iPhone o iPod touch, mantenendo...
Smartphone

Come acquistare un cellulare in abbonamento

Al giorno d'oggi, quando ci si trova a dover acquistare un nuovo smartphone, una delle prime decisioni a cui far fronte è quella riguardante la scelta tra un abbonamento o una scheda ricaricabile.A scegliere un cellulare in abbonamento sono principalmente...
Apps

Le migliori apps iOS per controllare il traffico

Secondo alcune statistiche effettuate da sociologi e ricercatori risulta che passiamo con la testa china sui nostri smartphone fino a quattro ore al giorno: dati davvero impensabili, se si considera che un giorno è composto da sole 24 ore e almeno 7-8...
Cellulari

Come controllare il dettaglio traffico della sim wind

A volte nel controllare il credito residuo della propria sim del telefonino, non tornano i conti. Quindi l'unica cosa che ci rimane da fare per capire se effettivamente c'è stato un dispendio di soldi superiore al normale è controllare il dettaglio...
Cellulari

Come richiedere i tabulati telefonici

Uno dei servizi che gli operatori telefonici offrono ai propri clienti è quello della consultazione del dettaglio delle chiamate, un modo per visualizzare facilmente il traffico e in cui verificare possibili costi aggiuntivi. Sia pur nel rispetto della...
Cellulari

Le migliori carte prepagate per telefonare all'estero

Per lavoro, per studio, per vacanza -andare all'estero è ormai un'abitudine ti tanti italiani. Ma come fare a tenere i contatti telefonici con le persone care che hanno scelto la strada dell'espatrio? Non temete, a tutto c'è una soluzione, ed in questo...
Cellulari

Come richiedere il trasferimento del credito in caso di portabilità del numero mobile

Il mercato della rete telefonica mobile è diventato altamente competitivo fra i i vari gestori e di frequente veniamo a conoscenza, tramite i mass media o attraverso contatti diretti, di offerte davvero allettanti da parte di altri operatori telefonici,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.