Come convertire video da riprodurre su un cellulare

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In un mondo dove l'informatica è parte integrante della quotidianità, la sua conoscenza è divenuta ormai un obbligo per le nuove generazioni. Tra le sue varie sfaccettature, quella di scaricare video da internet è diventata una consuetudine, soprattutto tra i gruppi dei più giovani, dove lo smartphone è più che mai utilizzato. A tal proposito, molto spesso si scaricano film e video da internet in un formato inusuale, e nel momento di riprodurre questi sul proprio cellulare, appare un messaggio di errore e dunque l'impossibilità della loro apertura. Ecco come convertire video è quindi divenuta una necessità.

25

Per ovviare ai diversi problemi legati alla riproduzione si deve, quindi, prendere coscienza di tutti i possibili formati supportati dal proprio dispositivo mobile, sul quale si vuole passare il file video. Si può fare ciò, semplicemente leggendo il manuale di istruzioni dato in dotazione con il proprio cellulare, o ancora meglio documentandosi attraverso internet. I più comuni formati video leggibili dalla maggior parte degli smartphone sono Avi, 3gp, Mpeg, Mp4, DivX, DVD, MOV e Flv.

35

Se si vuole andare sul sicuro ed evitare di scaricare programmi non compatibili con il proprio sistema operativo, occorre scaricare programmi universalmente compatibili con entrambi. Degli esempi sono i programmi "Total Video Converter" e "Avs Video Converter". Con quest'ultimo, in particolare, è possibile convertire i video nel formato appropriato e poi trasferirli sul proprio cellulare (tramite cavetto USB, Infrarossi o Bluethooth) senza dover installare alcun programma aggiuntivo sul cellulare stesso. Il programma presenta, infatti, una vasta gamma di formati associabili ad un'altrettanta varietà di dispositivi mobili. Se, ad esempio, si possiede un dispositivo Apple, avremo la possibilità di scegliere formati compatibili per IPod, IPod touch, IPad, Apple Tv, e ovviamente IPhone. Per altri tipi di dispositivi vi sarà la possibilità di scelta di formati per Android, BlackBerry, cellulari con supporto 3GPP E 3GP2, e infine palmari. Dopo aver selezionato il file che si intende convertire e impostato tutti i parametri, basterà cliccare il tasto "Convertire!" e il gioco è fatto.

Continua la lettura
45

Dopo aver fatto ciò, occorre scaricare da Internet, sul proprio computer, un programma di conversione video, meglio se gratuito, per rendere possibile la lettura del vostro video e allo stesso tempo non impazzire dietro a procedure e impostazioni quasi "impossibili" per la loro complessità. Esistono diversi programmi scaricabili gratuitamente, sia per coloro che utilizzano il sistema operativo Microsoft Windows, sia per coloro che invece utilizzano un Mac della Apple.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come convertire un video per vederlo su tablet Mediacom

La tecnologia ha fatto notevoli passi da gigante negli ultimi tempi. Simboli, più di ogni altri, di questo progresso tecnologico sono senza ombra di dubbio gli smartphone e i tablet. Quest'ultimi permettono di effettuare operazioni davvero molto complesse....
Tablet

Come visualizzare i fumetti su un e-reader Kindle

L'utilizzo di un e-reader risolve l'annoso problema di tutti gli appassionati di fumetti, cioè quello di leggerli senza rovinarli. L'apertura di un fumetto è un rito: c'è chi li apre facendo pressione sui bordi della rilegatura per non stropicciarli...
Tablet

Come trasferire un video su iPad

L'iPad è un dispositivo versatile ed innovativo. Tuttavia il tablet di casa Apple non è comparabile ad un normale laptop, non tanto per l'interfaccia touch screen che, anzi, apre un'infinità di nuovi approcci, quanto per il sistema operativo che...
Smartphone

Come caricare sul cellulare i nostri file di testo

Spesso si ha la necessità di avere a disposizione fuori del proprio ufficio file di testo (con formato txt, doc, pdf) salvati sul computer. Esiste un semplice modo per caricare tali file sul cellulare, in modo da poterli consultare in qualsiasi occasione....
Tablet

Come usare Free iPad Video Converter

La tecnologia al giorno d'oggi ha fatto veramente dei passi da gigante, si è passati dai grandi computer fissi ai piccoli tablet, che stanno piano piano sostituendo i classici computer. Uno di questi innovativi dispositivi è il famosissimo iPad con...
Tablet

Come convertire un e-book per il formato di Amazon Kindle

I lettori ebook utilizzano vari formati e, generalmente, sono in grado di leggere diversi di questi. Ognuno, però, ha delle sue specificità di formato e dei differenti gradi di interoperabilità tra device e di funzionalità attivate. I lettori Kindle...
Tablet

Come convertire un PDF in formato Kindle

Leggere è la passione di tutti, i libri sono sempre affascinanti e nel corso degli anni ne sono stati scritti decine e decine, e negli ultimi anni hanno acquisito forme davvero impensabili grazie all'avvento della tecnologia. Gli ebook poi sono diventati...
Android

App per comprimere video su Android

Ormai è inutile negarlo: le nostre vite sono completamente condizionate da tablet e smartphone. Questi dispositivi elettronici ci seguono ovunque, non li abbandoniamo mai. E spesso ci fanno anche innervosire. Quando la batteria si scarica troppo rapidamente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.