Come creare cartelle su iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questa guida, che abbiamo deciso di proporre, cercheremo di capire come poter creare delle cartelle sul nostro bell' iphone. Quello che la maggior parte dei possessori di un iPhone non sa, è il numero delle schermate, cartelle, applicazione che possono essere messe sullo schermo del vostro melafonino. Ecco allora svelato il mistero: sull'iPhone si possono archiviare tutte le vostre applicazioni in ben 11 schermi, ognuno capace di contenere esattamente 16 cartelle, che a loro volta hanno la capacità di classificare 12 applicazioni. Insomma, imparare a saper archiviare le vostre applicazioni sembra vitale per riuscire a mettere un po' di ordine tra le più di 2000 appllicazioni che potreste scaricare, e per ritrovare l'applicazione che vi serve il più rapidamente possibile. Prima di iniziare va fatta una precisazione, questa guida è valida per tutti hli iPhone (e anche gli iPad) con il sistema operativo uguale o superiore a iOS 4.0.

26

Occorrente

  • iphone
  • connessione internet
36

Tenete il dito premuto su una applicazione finchè tutte le icone non iniziano a tremare

Dopo aver fatto queste precisazioni possiamo passare al vero procedimento, che è molto semplice e rapido: una volta che si impara a creare le cartelle sarete solo felici di archiviare tutte le applicazioni che prima erano sparse sullo schermo. Prima di tutto bisogna tenere il dito premuto su una applicazione, finché tutte le icone non iniziano a tremare, proprio come quando dovete cancellarle o riordinare la disposizione sulla schermata.

46

La cartella può contenere un massimo di 12 applicazioni

Quando tutte le icone iniziano a tremare, trascinane una a caso sopra ad un'altra per dar vita a una cartella che contenga cosi' entrambe le applicazioni. Ogni volta che sovrapporrai due nuove applicazioni verrä creata una nuova cartella. Come anticipato nell'introduzione, la cartella puo' contenere un massimo di dodici applicazioni, che potrete ordinare come meglio credete. Ogni volta che creerete una cartella il vostro iPhone vi suggerirà un nome da darle in base alla categoria di App Store delle applicazioni racchiuse, ma state tranquilli, è possibile cambiare il nome della cartella in qualsiasi momento vogliate. Una volta che avete finito con le vostre cartelle vi basterà schiacciare il tasto rotondo in modo che le icone smettano di tremare e lo schermo torni normale ed il telefono utilizzabile.

Continua la lettura
56

Non è possibile cancellare intere cartelle ma solo rimuovere o spostare all'esterno

Bisogna pero' fare alcune precisazioni, come ad esempio il fatto che non tutte le icone iniziali di iPhone è possibile racchiuderle in delle cartelle, ad esempio l'icona dell'edicola non è possibile includerla in una cartella. Altra informazione, se volete cambiare il nome della cartella successivamente alla sua creazione dovrete semplicemente far tremare ancora le icone, aprire la cartella, posizionarvi sul nome, cancellarlo e riscriverlo. Ricordate anche che non è possibile cancellare intere cartelle, ma solo rimuovere o spostare all'esterno, con pazienza, applicazione per applicazione.
Ed ecco che in modo semplice e veloce, anche noi, potremo essere in grado di capire come e cosa fare per creare delle cartelle sul nostro iphone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Le migliori apps per zippare file

Spesso e volentieri, sul proprio dispositivo mobile può apparire la dicitura “Impossibile archiviare il file per memoria insufficiente”. Si tratta di un messaggio che fa rabbrividire gli utenti che lo trovano visualizzato sullo schermo del proprio...
Android

Come creare cartelle nella galleria di Android

La telefonia mobile si focalizza sempre più sulla necessità di fornire agli utenti un sistema intuitivo e personalizzabile. I dispositivi Android sono particolarmente versatili in tal senso. Il sistema operativo di Google è infatti customizzabile secondo...
Tablet

Come creare una cartella sul tuo Ipad

L'iPad è divenuto uno strumento elettronico indispensabile per i soggetti che desiderano avere sempre a portata di mano un dispositivo elettronico, in grado di poter comunicare facilmente. Questo tablet di casa Apple, infatti, viene oggi adoperato per...
iPhone

Come nascondere app e cartelle su iPhone

La sicurezza del proprio smartphone al giorno d'oggi è fondamentale. In esso vengono conservati dati preziosi e sensibili. Foto, video e dati personali sono più importanti di quanto si possa pensare. Esistono diverse metodologie per aumentare la sicurezza...
iPhone

Come nascondere applicazioni o cartelle su iPhone

La soluzione per fare un po' di spazio sulla Home esiste e non richiede di disinstallare nulla. Il trucco sta nel fatto di nascondere le applicazioni o le cartelle. In tal modo potrete organizzare al meglio il dispositivo e, proteggere tutto ciò che...
Android

Come nascondere intere cartelle su Android

Tantissime sono le motivazioni che spingono le persone a nascondere intere cartelle sul proprio dispositivo Android. Generalmente ciò viene fatto per paura che occhi indiscreti possono vedere il proprio lavoro, le foto oppure i video con la famiglia....
Smartphone

Come nascondere cartelle su Windows Phone

Windows Phone è il sistema operativo mobile di Microsoft installato su alcuni smartphone, tra cui la serie Lumia dei Nokia e gli Xperia della Sony. Si tratta di una validissima alternativa al colosso Android, nonché la soluzione ideale per tutti coloro...
Android

Come ottenere gratis 50GB storage per Android

Se intendiamo ottenere gratis 50GB storage per il nostro dispositivo Android, è importante sapere che l'operazione è piuttosto facile, in quanto lo stesso brand ha introdotto sul mercato un'applicazione del tutto gratuita denominata Box One Cloud. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.