Come creare stickers su Telegram

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'app di messaggistica istantanea Telegram sta diventando sempre più popolare anche in Italia, a discapito della ben più tradizionale WhatsApp. I motivi del suo successo risiedono nelle numerose possibilità che offre per comunicare: oltre alle classiche emoji abbiamo infatti stickers e gif, per non parlare della possibilità di chattare con i più svariati bot e iscriversi ai vari canali per rimanere sempre aggiornati riguardo i propri interessi. Di recente inoltre è uscita la versione desktop per Windows 10 dell'app, così da poter continuare a chattare via pc. Insomma sono molti i vantaggi che quest'app offre rispetto alla concorrenza, e il suo successo è ampiamente meritato: non a caso tale app è ormai stabilmente in cima alle classifiche delle app più scaricate di iOs e Android. Una funzione meno conosciuta dell'app è la possibilità di creare i propri stickers personalizzati, e in questa guida vi spiegheremo come farlo. Si tratta di una procedura tutto sommato semplice e che non richiede di essere degli smanettoni o maghi della tecnologia. Vediamo come fare.

24

Bot

La prima cosa da fare è cercare tramite la barra di ricerca interna dell'app il bot "stickers" e iniziare una chat con lui. A questo punto selezionate il comando "new pack" e il bot vi chiederà di dare un nome alla raccolta di stickers che volete creare. Scrivete il nome che volete dare alla raccolta e premete invio.

34

Le immagini

A questo punto il bot vi chiederà di inviare l'emoticon a cui associare lo sticker. Dovete sapere che ogni sticker di Telegram è sempre associato ad una emoticon (è per questo che vengono divisi in varie raccolte). Fatto questo, dovete inviare la foto che volete usare come sticker. Questa parte è la più complessa visto che l'immagine in questione deve rispettare dei limiti ben precisi: il file non deve pesare più di 300 Kb, avere una risoluzione maggiore di 512x512 e deve essere in formato PNG. Tenete presente inoltre che la foto deve essere inviata al bot usando il tasto "allega file" e non inviarla come foto (ma bensì come file appunto).

Continua la lettura
44

Completamento

Ci siamo, l'unica cosa che rimane da fare è dare il comando "publish" al bot per ottenere i propri stickers. Ovviamente per riempire la raccolta vi basterà ripetere la procedura descritta prima quante volte volete. Il bot offre anche altri comandi, i quali servono per aggiungere o togliere stickers dalla propria raccolta. Adesso potrete inviare i vostri stickers anche nelle altre chat semplicemente aprendo la raccolta di stickers e selezionando tra le varie raccolte quella da voi creata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come installare stickers su Telegram

Tutti ormai conoscono la famosa alternativa al classico WhatsApp, ovvero la divertentissima applicazione Telegram. Si tratta di un'applicazione simile a WhatsApp, gratuita, che permette di scambiare messaggi, video, foto, emoticon ma anche stickers in...
Apps

Come aggiungere e trovare sticker su Telegram

In questa guida imparerete a capire come aggiungere e trovare sticker su Telegram. Si trattano di emoticons alternative, suddivise per categorie riguardanti un particolare personaggio. Inoltre, potrete inviarle a tutti i contatti che volete senza occupare...
Apps

Come inviare gif su Telegram

Al giorno d'oggi tutti conoscono le applicazioni per smartphone e comunicano tramite i social network. Grazie alla tecnologia comunicare sta diventando sempre più facile e veloce, anche a lunga distanza. Telegram fa parte di queste applicazioni di messaggistica...
Apps

5 app per sostituire Whatsapp

Whatsapp ha cambiato il modo di comunicare di tutti i possessori di smartphone. Dal 2009, quando fu creata da due ex impiegati di Yahoo, gli utenti di tutto il mondo hanno iniziato a utilizzarla al posto dei comuni sms, arrivando a scambiarsi più di...
Apps

Telegram: 10 trucchi per usarlo al meglio

Telegram è un'applicazione nata per contrastare la leadership di altre applicazioni di messaggistica istantanea come, ad esempio, Whatsapp. Telegram si contraddistingue per l'uso semplice e per una grafica comunque accattivante. Ma per usarlo al meglio,...
Apps

Come usare i BOT di Telegram

Telegram è un'applicazione di messaggistica istantanea con un successo davvero importante. Rispetto a WhatsApp possiede alcune funzionalità uniche che lo distinguono dagli altri servizi simili. Una di queste è la scelta o meno di usufruire di BOT,...
Apps

Telegram Messenger: cos'è e come si usa

I mezzi di comunicazione sono in costante sviluppo e trasformazione, non finiamo di scoprire le funzionalità di un prodotto che già in commercio ne viene proposto un altro, con offerte migliori. Ormai la concorrenza a livello informatico ha permesso...
Apps

Come creare un bot su Telegram

I bot sono delle applicazioni che si utilizzano su Telegram, e vengono sviluppati da alcuni programmatori allo scopo di poter interagire con altre persone attraverso la messaggistica. Se dunque avete anche voi un account su Telegram, sicuramente vi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.