Come creare video virali su Vine

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'arrivo delle nuove tecnologie, come smartphone o tablet, permette di condividere praticamente di tutto. Tra foto, video e musica, è possibile mostrare i propri contenuti a tutto il mondo, attraverso strumenti come hashtag, gruppi e via discorrendo. Con la nascita dei vari social network come Facebook, Instagram o Twitter, questo fenomeno sta prendendo sempre più piede. Ogni giorno si condividono milioni di contenuti, tra news, video divertenti e momenti storici. Tra i contenuti di maggior interesse ci sono i Vine. Un Vine è un video di appena 6 secondi in cui, di solito, viene mostrata una scena ilare. Ci sono metodi per poter creare dei video virali su Vine. Con la guida di oggi vi mostrerò i passaggi per poter fare un video Vine senza difficoltà.

25

Vine è una tipologia di applicazione che dà la possibilità, agli utenti, di poter creare dei mini video. Tali filmati hanno una durata breve e si possono condividere ovunque. Una volta che avete a disposizione alcuni Vine, vi basterà condividerli su qualsiasi social network. Questo processo di condivisione rende un video cosiddetto virale. L'applicazione, che è possibile scaricare gratuitamente tramite gli appositi market dei vari sistemi operativi, è disponibile su sistemi iOS, Android e Windows Phone.

35

Per poter creare un video su Vine bisogna, innanzitutto, eseguire la pianificazione. Nonostante sia un video estremamente breve, non significa che il contenuto debba essere di minor interesse. Questo può portare alla pubblicazione di un video praticamente inutile. Segnare, o tenere a mente, i punti chiave del progetto potrebbe permettervi di ottenere dei risultati migliori a livello qualitativo. Un altro punto fondamentale è comprimere e tagliare il video che si vuole pubblicare. Un procedimento fondamentale poiché la durata del video deve essere al massimo di sei secondi. A questo punto deve entrare in gioco la vostra abilità nel saper scegliere esattamente quali scene tenere. Infatti, alcune saranno necessarie per comprendere in pieno il messaggio che si vuole condividere. Altre potrebbero essere solo di contorno, dunque inutili.

Continua la lettura
45

Una volta eseguiti questi semplici passaggi, collegatevi, su Twitter o Facebook, e condividete più che potete. Magari inserendo un hashtag di riferimento che richiama il contenuto del video. Non fate troppo spam dei vostri Vine. Risulteranno poco interessanti. Con questa riuscirete a creare dei Vine originali e personali.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Le 5 migliori apps per Apple Watch

Tra le ultime mode e tendenze sicuramente l’Apple Watch ricopre un ruolo fondamentale. Con più di 10.000 applicazioni disponibili sicuramente è l’orologio Smart più flessibile e ricco. L'Apple Watch, grazie alle sue applicazioni, è considerato...
iPhone

Come scaricare le foto di Facebook su iPhone

Facebook è il social network più utilizzato al mondo, da milioni di utenti contemporaneamente. Il suo scopo principale è condividere pensieri, commenti e soprattutto foto: caricare le proprie avventure ed esperienze sul social è uno degli usi più...
Apps

Snapchat: 5 cose da sapere

Snapchat è il nuovo fenomeno mediatico del momento. È un'applicazione, disponibile sia per Android che iOS, che permette di condividere sia foto che video in una classica chat, simile a quella di WhatsApp o Telegram. In pochi mesi ha raggiunto un numero...
Apps

5 regole d'oro per ottenere selfie perfetti

Ecco 5 regole d'oro per ottenere selfie perfetti. Il "selfie" è una tecnica di autoritratto digitale molto di moda. Si tratta di una fotografia scattata mettendosi di fronte alla macchinetta o più frequentemente lo smartphone. Sui social network la...
Apps

La classifica dei migliori giochi offline

Chi di noi ormai non possiede uno smartphone che usa costantemente per le più disparate necessità? Dall'invio delle mail, alle foto, ai pagamenti ormai lo smartphone (o come alcuni ancora lo definiscono: cellulare) ha relegato la sua funzione primaria...
Apps

10 trucchi per Instagram che devi conoscere

Instagram è un social network che ha avuto molto successo soprattutto tra gli adolescenti, è possibile pubblicare soltanto foto e brevi video accompagnati da didascalie più o meno lunghe e hashtag che permettono di catalogare i vari argomenti. Vediamo...
Apps

5 dritte per l'uso dell'hashtag

Negli ultimi anni, l'evoluzione del linguaggio di internet ha condotto all'affermazione di nuovi forme di espressione tra cui appunto l'hashtag. Per hashtag si intende il simbolo del cancelletto seguito da una parola chiave. Un utilizzo efficiente degli...
Apps

Come usare Periscope

Si parla di oltre 100.000 download in un solo week, oltre 27.000 al giorno, i tweet con l’hashtag #Periscope. “Volevamo costruire la cosa più vicina al teletrasporto”, hanno detto i fondatori, e in pochi giorni è nata quella che può essere definita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.