Come effettuare chiamate con ID nascosto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Sarà sicuramente capitato alcune volte a tutti noi di ricevere delle chiamate da un numero "sconosciuto", o meglio, da un numero "privato" del quale non si possono ottenere informazioni. Molto spesso questa modalità di chiamata viene utilizzata dagli operatori dei call center che non vogliono far conoscere il proprio numero di telefono per non essere riconoscibili, oppure perché effettuano le chiamate tramite un computer. Tuttavia, in alcune circostanze, effettuare una chiamata con ID nascosto può risultare molto utile anche a noi, soprattutto quando vogliamo chiamare qualche sconosciuto e non vogliamo che questo conosca il nostro numero di telefono. Seguendo con attenzione la procedura che illustreremo in questa guida avrete l'opportunità di capire come effettuare una chiamata con ID nascosto.

27

Occorrente

  • Cellulare
37

Il primo metodo che consente di nascondere il proprio numero di telefono è di tipo temporaneo. Infatti, ci basterà semplicemente anteporre al numero di telefono da chiamare un codice, ma importante sapere che questa procedura è valida solamente per quella specifica chiamata, in quanto, componendo il numero senza questo codice il nostro ID comparirà nuovamente. Per effettuare questa procedura il codice da inserire prima del numero da chiamare è il "#31#", quindi per esempio, se il numero da chiamare è il 123456789, ci basterà scrivere #31#123456789 e far partire la chiamata. Sul telefono della persona che stiamo cercando comparirà la scritta "sconosciuto" o "ID nascosto", a seconda del tipo di telefono utilizzato dal destinatario. Se però dobbiamo effettuare molte chiamate nascondendo il numero di telefono questa operazione può risultare molto scomoda.

47

Il secondo metodo che andiamo ad analizzare ci permetterà di effettuare qualsiasi chiamata con il nostro numero di telefono nascosto, semplicemente componendo il numero di telefono della persona che vogliamo contattare. Quindi non avremo più bisogno di apporre a ogni numero di telefono da chiamare il codice, in questo modo eviteremo di perdere del tempo. Lo svantaggio di questo metodo, però, è che ogni chiamata che effettueremo avrà l'ID nascosto. Ogni cellulare o smartphone possiede questo tipo d'impostazione, per cui dovremo solamente ricercarla nel menù del nostro dispositivo. Nella maggior parte dei casi questa opzione è situata nelle impostazioni del telefono, alla voce "Nascondi numero di telefono" o "Mostra ID" e basterà semplicemente attivarla nel primo caso e disattivarla nel secondo.

Continua la lettura
57

È bene ricordare che chiamare utilizzando l'ID nascosto è una operazione che viene anche effettuata per rilasciare quante meno informazioni possibili a chi riceve la nostra chiamata e, soprattutto, consente di non poter essere in alcun modo rintracciati. Infine, forse non tutti sanno che, utilizzando il primo metodo descritto in questa guida, sarà possibile nascondere anche il numero di telefono dei dispositivi fissi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come fare chiamate anonime (anche da telefono fisso)

Pressoché tutti conosciamo il "trucchetto" del codice "#31#" da telefono cellulare di qualunque operatore (Tim, Vodafone, Wind, Tre, Poste Mobile, ecc...), leggendo ciò ripenserete a tutti quegli interminabili scherzi telefonici (con stragrande percentuale...
iPhone

Come accedere al Dizionario Nascosto di iOS 5

Il Dizionario Nascosto di Ios 5 è attivabile per il solo testo e quindi non per immagini, didascalie od altro; inoltre deve essere possibile selezionare la parola singola per poterne ottenere l'eventuale definizione corretta. Questa funzione è presente...
Cellulari

Come scoprire un numero anonimo

Tutelare la propria privacy è un diritto, un aspetto fondamentale nella nostra società. Avere anche una quiete mediatica è molto importante per noi stessi. E’ chiaro che chi telefona dietro un numero privato vuole nascondere qualcosa, ma dall'altra...
Apps

Come aumentare la sicurezza di WhatsApp

Un classico utente che utilizza l'applicazione di Whatsapp può domandarsi come sia possibile ottenere il massimo della sicurezza che questa stessa applicazione, ormai facente parte della casa di Zuckenberg, possa offrire a chiunque voglia usarla. In...
Android

Trucchi per migliorare la ricezione LTE su Android

Al giorno d'oggi, la maggior parte delle persone ha abbandonato i telefoni cellulari di tipo tradizionale per acquistare uno smartphone. Gli smartphone sono telefoni di ultima generazione che consentono di navigare in internet; ne esistono con diversi...
iPhone

Come bloccare un numero di telefono su iPhone

Mantenere costantemente i contatti telefonici con amici, colleghi e parenti tramite il proprio smartphone può essere di certo un'esperienza quotidiana soddisfacente e divertente. Tutti amano avere molti amici con i quali chiacchierare ogni giorno in...
Tablet

Come sbloccare il Kindle Touch con un MP3

Pur essendo diventato obsoleto a causa dell'uscita del nuovo Kindle Paperwhite, l 'eReader Kindle Touch gode ancora di notevole credito e di una community composta da tanti felici utilizzatori. Per renderlo ancora più completo e libero da qualsiasi restrizione,...
iPhone

Come cambiare APN su un iPhone

L'APN è l'acronimo di Access Point Name. Corrisponde alla rete o vettore utilizzato da smartphone o tablet per connettersi ad Internet. Nella maggior parte dei casi, non dovete modificare le impostazioni APN per la loro configurazione automatica. Tuttavia,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.