Come Effettuare Il Downgrade Dell' Iphone 3g Da Ios 4 A Ios 3.1.3

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I moderni telefoni cellulari sono dei piccoli computer che ci permettono di svolgere moltissime attività come navigare in internet, leggere email, scattare foto, scrivere e leggere documenti di testo e moltissime altre funzioni.
Come i veri computer, anche questi dispositivi sono dotati di sistemi operativi che molto spesso hanno bisogno di essere aggiornati per poter rimanere sempre performanti.
Tuttavia molto spesso, un cattivo aggiornamento potrebbe portare a rallentare il nostro dispositivo, oppure il nuovo aggiornamento non ci soddisfa abbastanza, in questi casi potremo ritornare alla versione precedente del sistema operativo e per farlo ci basterà eseguire un downgrade.
Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad effettuare il downgrade dell'iPhone 3G da Ios 4 a Ios 3.1.3.

25

Occorrente

  • iPhone 3G
  • Computer
  • Connessione ad Internet
35

Per prima cosa colleghiamoci alla rete internet con un pc. Accediamo al sito iClarified e scarichiamo il firmware 3.1.3, nel frattempo colleghiamo anche l'iPone al computer. Avviamo iTunes così che il pc possa riconoscere l'iPhne come collegato.
In seguito mettiamo il dispositivo Apple in modalità DFU procedendo nel seguente modo. Premiamo per almeno dieci secondi, in contemporanea, i bottoni Home e Accensione, rilasciamo quindi il bottone Accensione, mantenendo sempre premuto quello Home fino a quando non apparirà la schermata riportata nella foto a lato.

45

Dopo di che clicchiamo su Ok e assicuriamoci che il display dell'iPhone rimanga nero. Arrivati a questo punto il device è in modalità DFU ed è quindi pronto per effettuare il downgrade. Procediamo mantenendo premuto il tasto "Alt" sinistro se utilizziamo un sistema operativo OS X oppure "Shift" sinistro se invece siamo su Windows. Clicchiamo poi sul bottone "Ripristina" nella schermata principale su iTunes. Si aprirà una finestra nella quale andremo a selezionare il firmware 3.1.3 (file. Ipsw) appena scaricato. Quindi clicchiamo su Scegli per avviare il downgrade.

Continua la lettura
55

Ora attendiamo, con un po' di pazienza, il completamento della procedura. Una volta completato il ripristino scarichiamo il tool RecBoot ad avviamolo. Quindi clicchiamo sul bottone "Exit Recovery Mode" per uscire dalla modalità DFU e riavviare normalmente l'iPhone. Con il riavvio l'iPhone si riconfigurerà in pochi istanti, dopodiché, sempre da iTunes potremo scegliere l'opzione "Configura come nuovo iPhone" in quanto il ripristino di un backup fatto con l'iOS 4 non è possibile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come eseguire il downgrade da iOS 6 ad iOS 5.1.1

I cellulari, nel corso degli anni, hanno subito un elevatissimo sviluppo: infatti siamo passati da semplici cellulari che consentivano solamente di effettuare delle chiamate e mandare dei messaggi a dei veri e propri computer portatili. Attraverso i moderni...
iPhone

Come eseguire il downgrade da iOS 7 a iOS 6

Il nuovo sistema operativo iOS 10, ha aggiunto tantissime pratiche funzioni che ci permettono di ottimizzare le prestazioni di un qualunque dispositivo di casa Apple. Alcuni di noi sono ancora in possesso di un iPhone 4, quindi hanno eseguito come ultimo...
iPhone

Come eseguire il downgrade a iOS 5.0 senza file SHSH

Grazie alle nuove tecnologie, possiamo eseguire sistemi operativi, importanti per dare più prestigio al lavoro, far risparmiare tempo e soprattutto dare armonia a quello che vogliamo realizzare. Come eseguire il downgrade A IOS 5.0 senza file SHSH, non...
Smartphone

Come fare downgrade custom firmware su Acer Predator 8

L'installazione di un custom firmware su terminali Android permette di accedere a funzioni aggiuntive, spesso nascoste all'utente medio. L'operazione viene definita "root" ed attiva l'accesso al cosiddetto Superuser. Tale denominazione garantisce dei...
Smartphone

Come fare downgrade custom firmware su ZTE Blade V6

I telefonini di oggi, non sono di certo paragonabili ai vecchi cellulari di qualche tempo fa. Oggi i cellulari oltre a collegarsi a internet e a sostituire quasi un computer portatile, sono diventati quasi degli hard disk in grado di contenere migliaia...
Android

Come fare downgrade custom firmware su Blackberry 7230

La tecnologia ha permesso di fare passi da gigante anche nel mondo della comunicazione. I nuovi smartphone e cellulari usciti negli ultimi anni, hanno permesso di rendere ancora più rapida la comunicazione con le persone, grazie anche all'evoluzione...
Smartphone

Come fare downgrade custom firmware su Samsung Galaxy Alpha

I troppi aggiornamenti, le installazioni di nuovi programmi e molte applicazioni pesanti, possono creare dei problemi di funzionamento negli smartphone di ultima generazione. Se per esempio avete uno smartphone Samsung Galaxy Alpha e volete eseguire un...
Smartphone

Come fare downgrade custom firmware su Ulefone Power

Le nuove tecnologie di oggi, hanno dato la possibilità di avere in mano dispositivi mobili di un'ampia potenza in grado di eseguire decine e decine di ottime funzioni. Gli SmartPhone di oggi, sono infatti in grado di contenere al loro interno diverse...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.