Come effettuare il Jailbreak di iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il jailbreak di iPhone è una procedura assolutamente legale ma, naturalmente, non viene vista di buon occhio dalla buona vecchia Apple, in quanto comprometterebbe, in parte, i loro affari nel mondo delle app; una volta sbloccato l'iPhone, potrete scaricare applicazioni non ufficiali dallo store alternativo di Cydia. Negli ultimi anni, la comunità jailbreak ha rilasciato una serie di strumenti per il jailbreak di iPhone, iPad e iPod per ogni file del firmware iOS. Per evitare qualsiasi confusione, questa pagina vi fornirà le informazioni più aggiornate sulle ultime esercitazioni che dovrebbero essere usate per il jailbreak, a seconda della versione di iOS in esecuzione su di esso. Per assicurarvi di operare correttamnete, controllate la versione attuale di iOS in esecuzione sul vostro dispositivo (Impostazioni -> Generali -> Informazioni su -> Version). Non ci sono attualmente strumenti a disposizione per il jailbreak iOS 8.2. Apple aveva patchato diverse vulnerabilità utilizzate dal taig e PPJailbreak in iOS 8.1.3, quindi non è possibile utilizzare lo strumento taig o PP Jailbreak per il jailbreak iOS 8.2. Ecco come effettuare il jailbreak di iPhone.

24

Absinthe

Dovete innanzitutto scaricare il programma Absinthe, in maniera gratuita dal sito Cydiablog, che vi permetterà di sbloccare il vostro iPhone. Sono presenti due versioni: una per Windows e una per Mac. Se utilizzate Windows, una volta terminato lo scaricamento estraete il contenuto dell'archivio ed avviate absinthe-win-2.0.4. Exe. Aprite dunque la cartella che vi è apparsa ed avviate il programma absinthe. Exe. Se utilizzate un Mac dovete solo aprire il file appena scaricato ed avviare Absinthe.

34

Jailbreak

Sempre tenendo l'iPhone collegato al PC, cliccate sull'icona di Absinthe e premete il pulsante Jailbreak, attiverete quindi la procedura di jailbreaking (impiegherà pochissimo tempo). Al termine vi apparirà la schermata Done, enjoy! E il vostro iPhone si riavvierà. Attenzione: durante questa operazione non utilizzate in alcun modo né il PC né, naturalmente, l'iPhone.

Continua la lettura
44

Backup

Infine non dimenticate di effettuare il backup dell'iPhone. Può risultare un'operazione piuttosto antipatica soprattutto se avete numerosi dati all'interno dell'apparecchio ma purtroppo si tratta di una tappa obbligata. Per far ciò potete fare affidamento su iTunes: una volta collegato l'iPhone al PC ed avviato iTunes, cliccate con il tasto destro sull'icona dell'iPhone (nella barra di sinistra) e selezionate la voce Backup. Al termine dell'operazione, cliccate col tasto sinistro l'icona dell'iPhone e selezionate la voce Ripristina (dovete ripeterlo due volte). Cliccate su Successivo e Accetto nelle finestre che vi appariranno. In questo modo avete salvato sia una copia dei dati, che una copia del sistema operativo. L'operazione potrà dirsi conclusa quando apparirà una finestra in cui vi si informa che l'iPhone è tornato alle impostazioni predefinite.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come eseguire il jailbreak Untethered su iPhone 4S

L'iPhone è uno dei più famosi e venduti smartphone presenti sul mercato prodotto dalla Apple. Queste dispositivo a differenza degli altri smartphone, possiede un sistema operativo proprietario chiamato ios ed ottimizzato per i vari modelli di iPhone....
iPhone

Come Effettuare Il Jailbreak Su Tutti I Dispositivi Con Firmware 5.1.1

Il jailbreak (in italiano: evasione) è una procedura che permette di installare su un device Apple (iPhone, iPad e iPod touch) meccanismi di distribuzione di applicazioni e pacchetti alternativi a quello ufficiale dell'App Store. Dopo aver effettuato...
iPhone

Come rimuovere il jailbreak dall'iPhone

Il Jailbreak permette di avere pieno controllo del proprio iPhone ed offre la possibilità di installare applicazioni non firmate Apple. Se si cambia idea è possibile rimuoverlo, così si potrà tornare ad uno smartphone con le impostazioni originali...
iPhone

Come ripristinare la garanzia sull'iPhone dopo il jailbreak

Il Jailbreak non è altro che una procedura di sblocco che ci permette di installare software non ufficiali su iPhone e iPad Touch. Installandola diventa possibile scaricare applicazioni da fonti alternative rispetto all'App Store di Apple, si ha l'opportunità...
iPhone

Come eseguire il jailbreak sull'iPhone

Il Jailbreak è una procedura che consente di sbloccare completamente il vostro iPhone e di poter, quindi, installare applicazioni e software non ufficiali sul vostro smartphone anche da canali digitali diversi dall'Apple store. Grazie a questo metodo...
iPhone

Come evitare l'invio di segnalazioni ad Apple se avete fatto il Jailbreak

La guida che svilupperemo nei passi che seguiranno si occuperà di segnalazioni ad Apple. Tuttavia, come noterete dal titolo, avrà funzione inversa, in quanto proveremo a spiegarvi nei tre passi che comporranno la guida, Come evitare l'invio di segnalazioni...
iPhone

5 buoni motivi per non fare il jailbreak al tuo iPhone

Se sei pratico di informatica, saprai sicuramente cosa si intende per jailbreak: il jailbreak è una procedura che consente di eludere alcuni limiti imposti da tutti i principali software, in particolare da quelli Apple e quindi, nello specifico, da iOs....
iPhone

Come ripristinare un iPhone 4 Jailbreak bloccato su errore 1013

Effettuando il Jailbreak sul proprio iPhone, alle volte può succedere che qualcosa vada storto, il telefono si blocchi e vi segnali un errore, in questo caso 1013. Con un errore di questo tipo il telefono non si avvia, o meglio, rimane bloccato sulla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.