Come effettuare ricariche telefoniche via internet

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Al giorno d'oggi, una delle molteplici comodità che internet offre, è quella di poter gestire comodamente da casa tantissime cose, tra le quali i conti in banca e le carte di credito (o bancomat). Con il grande sviluppo del mercato sul web, queste in particolare sono diventate utilissime sia per lo shopping, sia per tutte quelle piccole faccende che devono necessariamente essere realizzate fuori casa. Un esempio? Le importantissime ricariche telefoniche! In questa guida, vi illustrerò come effettuare delle ricariche telefoniche, semplicemente via internet. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Conto corrente bancario/postale
  • Carta prepagata
  • Connessione ad internet
36

Come prima cosa, i tre metodi che vedrete si basano tutti su due elementi in comune, ossia possedere un conto corrente (e, preferibilmente, una carta di credito o simili) ed essere registrati al sito ufficiale dell'ente che eroga il servizio. Quindi, in tutti i casi, se non si è già registrati è necessario iniziare con la registrazione, inserendo tutti i dati richiesti, prima di effettuare la ricarica. Il metodo più semplice e forse rapido, è sicuramente quello presente sul sito dell'operatore che viene usato. PosteMobile, Tim, Tre, Vodafone e Wind hanno un servizio clienti online sul sito ufficiale che dà l'accesso a diversi servizi per l'utente.

46

Uno di questi è la ricarica online, a partire da 5 euro fino ad arrivare a tagli più alti. Per effettuare la ricarica, però, è necessario utilizzare una carta di credito, un bancomat, una carta prepagata o un conto PayPal dal quale prelevare l'importo. Questo verrà accreditato immediatamente e spesso, in base alle promozioni e ai servizi offerti dall'operatore, si possono ottenere piccoli vantaggi. Un altro metodo per poter ricaricare il proprio cellulare comodamente da casa, consiste nello sfruttare i servizi telematici messi a disposizione dalle banche. Infatti, sempre più banche mettono a disposizione un sistema di ricarica che preleva i soldi direttamente dal proprio conto.

Continua la lettura
56

Ovviamente, bisogna controllare che la propria banca offra un servizio del genere online, ma ormai questo viene fatto da tutte, quindi non ci sono grossi problemi. Anche in questo caso, l'iter da seguire cambia da sistema a sistema, ma in genere è guidato quindi non è difficile da fare. Infine, si può ricaricare il proprio cellulare anche tramite il sito delle Poste Italiane, se si possiede un conto alle poste e la PostePay. Anche in questo caso, bisognerà seguire un iter in cui verranno chiesti operatore, numero di cellulare ed importo, ma è tutto spiegato passo dopo passo, quindi basta seguire le istruzioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come regalare una SOS ricarica Wind

Può capitare a chiunque di restare senza credito nel cellulare e di avere, proprio in quel momento, la necessità di effettuare una chiamata. Se ci troviamo distanti da un tabacchino o da un rivenditore di ricariche per cellulari, possiamo usufruire...
Cellulari

Come ricaricare il telefonino gratuitamente

Qualche volta può succedere di non poter ricaricare il proprio telefono cellulare oppure di non avere il tempo di farlo. Per fare la ricarica al proprio telefonino non esiste solo il metodo tradizionale; infatti, esistono delle offerte che per ogni chiamata...
Cellulari

Come fare un sos ricarica con i diversi gestori

Avete terminato il credito del vostro telefonino o la vostra promozione vi è scaduta e dovete telefonare urgentemente? Se siete in possesso di un cellulare ricaricabile potete richiedere al vostro operatore di accreditarvi del credito, che vi verrà...
Cellulari

Come fare una ricarica Vodafone online

Ci sarà sicuramente capitato almeno una volta, di ritrovarci senza credito sul nostro cellulare e di non poterci recare in nessun tabaccaio o negozio del nostro gestore telefonico per poter effettuare una ricarica. In questi casi tutto quello che dovremo...
Cellulari

Come ricaricare il cellulare gratis

Per molte persone, la spesa relativa alla ricarica del cellulare costituisce una voce non indifferente del proprio bilancio, sulla quale (come è ovvio) si cerca per quanto possibile di risparmiare. A questo proposito, vi parleremo oggi di tre servizi...
Cellulari

Come ricaricare una scheda Vodafone attraverso PayPal

Dato il forte sviluppo del settore della telefonia mobile si è registrato anche un grande incremento della creazione di nuovi abbonamenti con ricaricabile e non. I vari operatori mettono a disposizione molte offerte fra cui scegliere, con prezzi vantaggiosi....
Cellulari

Come ricaricare il cellulare tramite PostePay

Per ricaricare una scheda cellulare non bisogna necessariamente recarsi in un punto vendita autorizzato. Grazie al servizio offerto dalle Poste Italiane, tale operazione diventa meno scomoda e più rapida. Tutto ciò di cui dovete disporre è una carta...
Cellulari

Come controllare il proprio credito TIM online

Grazie a questa pratica guida capire, passo per passo, come controllare il vostro credito TIM online accedendo direttamente al portale di questa nota compagnia telefonica. Ma non solo: tramite il sito TIM, potrete controllare ogni volta che volete anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.