Come eliminare app preinstallate su Android

di Maria T C28 difficoltà: difficile

Come eliminare app preinstallate su Android Il sistema operativo Android, grazie alla sua facilità di utilizzo, sta diventando il sistema maggiormente utilizzato dagli utenti di smartphone e tablet. Attraverso il Play Store si possono installare sui nostri dispositivi, un infinito numero di app, o almeno, infinito entro il limite della capacità di memoria del dispositivo stesso. Inoltre, all'interno di Android, all'atto dell'acquisto, possiamo trovare diverse app già installate. App che tuttavia, non sempre vengono utilizzate dall'utente. Proprio per questo motivo, ci si trova a volte a voler disinstallare le app di default presenti sul tablet o sullo smartphone. Poiché per disinstallare queste app occorre avere il root del dispositivo, utilizzeremo questa guida per capire come eliminare le app preinstallate su Android.

Assicurati di avere a portata di mano: Permessi di root Applicazzione dedicata

1 Come eliminare app preinstallate su Android Innanzi tutto spieghiamo cosa si intende con la frase: " avere il root del dispositivo". Come sappiamo il sistema Android è sviluppato da Google Inc. Sulla base del kernel Linux, è quindi un software open source. Questo vuol dire che la sua licenza è libera e che lo stesso sistema operativo consente all'utente di apportarvi delle modifiche. Per apportare tali modifiche occorre quindi avere l'accesso come Utente amministratore o Root.

2 Dunque, è quasi scontato che la base dalla quale cominciare è quella di ottenere i permessi di root del proprio device. Per acquisire questi privilegi esistono diverse applicazioni che ci permettono di fare due operazioni distinte: ibernare le app di sistema o cancellarle del tutto.

Nota: la possibilità dell'ibernazione non è da sottovalutare, perché permette il blocco di tutte le attività connesse a quella specifica app, evitando i problemi di utilizzo costante della RAM.

Continua la lettura

3 Le app a disposizione, come detto, sono varie: SystemApk Manager, Root App Delete, Droid Root Unistaller e Root Unistaller sono solo alcuni degli esempi che possono essere citati.  Funzionano praticamente tutte allo stesso modo, quindi la linea di azione è indipendente da quale di esse scegliate.  Approfondimento Come rootare uno smartphone (clicca qui) In questa guida, utilizzeremo come esempio l'app Root Unistaller.   . 

4 Innanzitutto apriamo il Play store e cerchiamo l'applicazione "Root unistaller", la selezioniamo e poi clicchiamo sul pulsante "Installa". Il sistema ci chiederà di accettare le condizioni di utilizzo, una volta accettate partirà il processo di installazione. Terminata l'installazione possiamo lanciare l'app direttamente dal pulsante "apri". A questo punto comparirà l'elenco delle applicazioni installate sul nostro dispositivo dal quale basterà selezionare l'app che desideriamo cancellare. Quindi comparirà un'altra schermata dalla quale sarà possibile cancellare o ibernare l'applicazione.

Non dimenticare mai: E' importante ricordare che l'utilizzo delle applicazioni per eliminare le app preinstallate, può causare in caso di errori, dei danni irreversibili al dispositivo. Per tanto si consiglia di eliminare solo un'app alla volta, quindi controllare che il device funzioni bene in ogni sua parte, prima di procedere all'eliminazione successiva.

Ottenere il permesso Root nei dispositivi Xperia Come scaricare e installare un programma su Mediatek MT6595 Le 10 migliori utility per Android Come cambiare DNS su Android

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili