Come eliminare i virus dal tablet

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La probabilità che un virus riesca ad entrare nel proprio dispositivo mobile è abbastanza elevata. Il mezzo attraverso cui si muovono i virus è la rete internet. Senza la connessione, infatti, non possono avvenire scambi di dati e informazioni. Leggendo attentamente questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni come è possibile eliminare i virus dal proprio tablet e quindi proteggerlo.

25

Occorrente

  • Tablet
  • Antivirus
35

Il rischio d'infezione da virus per il tablet arriva da diverse fonti. Uno è la posta elettronica; occorre prestare attenzione quando si apre un mail e si clicca su un link sconosciuto. Il mezzo più usato per trasmettere i virus sono le applicazioni per tablet e smartphone. Scaricare le applicazioni da Store ufficiali del sistema operativo non garantisce la protezione da virus. Spesso i virus sono contenuti nelle applicazioni più interessanti. Chi ha già provato l'applicazione mette la sua esperienza a disposizione avvisando in caso di presenza di virus. Il rischio maggiore è che il virus arriva ai dati personali, contatti email e telefonici, codici e password di carte di credito ecc. In questo modo il virus si trasmette ai nostri contatti ed attiva abbonamenti a pagamento e applicazioni premium.

45

La prima cosa da fare è vietare al tablet di avere la possibilità di installare applicazioni provenienti non dallo Store ufficiale. Si può gestire questo aspetto con il menù delle "Impostazioni". Nella sezione della "Sicurezza" bisogna mettere la spunta su "Verifica applicazioni" e controllare che sia disattivata la voce "Sorgenti sconosciute". Se anche con le dovute precauzioni il tablet risulta infetto da virus si può comunque ricorrere ai ripari. L'importante è farlo in modo tempestivo ed efficace. Infatti, si può eliminare il virus entrato nel tablet mediante i classici antivirus, proprio come quelli pensati per i classici sistemi informatici.

Continua la lettura
55

Gli antivirus si possono trovare nel market ufficiale del sistema operativo, come per le altre applicazioni. Si può scaricare l'antivirus accettando le condizioni richieste. Dopo il download l'applicazione viene installata sul tablet. A questo punto si può aprire l'applicazione antivirus e renderla operativa. Bisogna selezionare la voce "Attiva il servizio" e poi "Protezione". Si possono gestire anche alcune impostazioni riguardanti l'applicazione. Dopo aver fatto ciò bisogna avviare la prima scansione del tablet. Successivamente si deve selezionare la voce "Analizza adesso"; ultimata l'analisi l'applicazione cancella i virus trovati durante la scansione. La sicurezza dei dati è nelle proprie mani.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

10 trucchi per rimuovere un virus dallo smartphone Android

Android è ormai il sistema operative più diffuso al mondo. Questo lo rende anche molto vulnerabile e soggetto ad essere infettato. Nella guida che segue illustreremo 10 trucchi per rimuovere un virus dal proprio smartphone Android. Non resta che continuare...
Android

Come difendere uno smartphone Android da virus e malware con Lookout

Il sistema operativo per dispositivi mobili di Google Inc. È attualmente tra i più sicuri sul mercato tecnologico. La piattaforma Android dispone di potenti strumenti per la sicurezza ed il controllo di applicazioni e siti web. In teoria l'uso di un...
Android

Android: come eliminare i virus

Con il boom della tecnologia di questi ultimi anni, si è largamente diffuso l'utilizzo di smartphone e tablet di ultima generazione, le cui caratteristiche sono in continuo perfezionamento. L'enorme disponibilità di applicazioni, molto spesso gratuite,...
Tablet

Come proteggere l’iPad da virus

I virus minacciano costantemente il campo informatico. Attualmente però non è stato ancora trovato il modo per infettare l'iPad per cui i possessori di questo dispositivo possono stare tranquilli. Inoltre, il sistema operativo iOS, cioè quello che...
Smartphone

Come proteggere lo smartphone da virus

Lo smartphone è essenzialmente un computer tascabile che contiene i nostri dati personali, documenti importanti e altri file. Se un virus infetta il telefono, può danneggiare i dati o rubare informazioni private, come ad esempio le password e il numero...
Cellulari

Virus sul cellulare: come fare

Ormai l'utilizzo dello smartphone è divenuto di uso comune e quotidiano. Tramite questo strumento abbiamo la possibilità di effettuare una miriade di operazioni: dalla semplice conversazione telefonica, all'invio di messaggi; dalle chat su whatsapp...
Android

Come Installare L'Antivirus Avg Su Android

Android è un sistema operativo che si utilizza negli smartphone di ultima generazione. Anche se il suo Kernel è basato sul sistema operativo Linux non è difficile fare qualche brutto incontro sulla rete, ad esempio un virus. Gli smartphone si possono...
Android

Come prottegersi dai malware su Android

Il Sistema Operativo "Android" è molto spesso preso di mira dai malware, i quali sarebbero in aumento nelle tecniche usate dai cyber-criminali per truffare tutti coloro che posseggono uno Smartphone con questo sistema installato: una delle tecniche più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.