Come eliminare le app preinstallate dall'iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Casa Apple fornisce veramente moltissime applicazioni preinstallate ai proprio utenti, tuttavia non tutti gradiscono ritrovarsi la home invasa da icone di app che non utilizzeranno mai. Capita poi a moltissimi possessori di un prodotto Apple di lamentare la scarsa capacità di memoria del device (specie se si tratta dei modelli da 8Gb o 16Gb di memoria, dove metà della memoria è occupata dal sistema operativo del telefono). Sebbene le applicazioni di base fornite da Apple occupino una parte irrisoria della memoria può essere utile cancellarle dal vostro iPhone.
Insomma, se vi trovate in una di queste situazioni continuate a leggere la guida, dove spiegheremo come eliminare queste applicazioni presentando più metodi.

27

Occorrente

  • iPhone, iPod o iPad
  • iOS dal 9.2 in poi
37

Premettiamo che questo problema è stato preso in considerazione da mamma Apple e Tim Cook ha recentemente dichiarato che, a seguito delle numerose lamentele, le prossimi versioni di iOS permetteranno di cancellare le applicazioni di default senza troppi problemi. Siccome il fatidico giorno non è ancora arrivato bisogna avere un po' di pazienza ed effettuare alcuni step.
Il primo è assicurarsi che il vostro dispositivo sia aggiornato all'ultima versione di iOS (o quantomeno alla versione 9.2), se non sapete farlo seguite questa guida.

47

Adesso che il vostro dispositivo è aggiornato dovete effettuare due semplicissime operazioni.
Innanzitutto create una cartella qualsiasi (vedete qui come) e trascinatevi all'interno le applicazioniche volete eliminare. A questo punto trascinate un'applicazione verso destra più che potete e nel frattempo premete home, come per magia l'app "volerà" via. Ripetete il passaggio per ogni app e insieme all'ultima applicazione scomparirà anche la cartella che avevate creato.

Continua la lettura
57

Questo metodo di eliminare le applicazioni di default è comunque provvisorio: infatti le applicazioni torneranno nella home ogni volta che riavvierete il dispositivo. Ci si chiede dunque se questo sia un bug o semplicemente una funzione in via di sviluppo da parte di casa Apple.
Ovviamente ci sono molti altri metodi per eliminare queste sgradite app, potete trovare veramente molte guide su internet che implichino l'utilizzo di programmi o di Cydia (senza necessariamente effettuare il jailbreak), tuttavia il modo più sicuro per evitare spiacevoli inconvenienti resta quello descritto in questa guida.
Tutto quello che vi resta da fare è aspettare qualche update dall'azienda di Cupertino!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' possibile eliminare definitivamente le applicazioni con Cydia, ma è sconsigliato in quanto potrebbe invalidare la garanzia del vostro device.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come rimuovere apps da Android

Se siete "drogati " di tecnologia e non riuscite a fare a meno di scaricare ogni giorno una quantità enorme di apps, correte il rischio di ritrovarvi con lo smartphone Android con tutto lo spazio occupato. Se è vero che molte apps possono rivelarsi...
Android

Come attivare un promemoria su Android

Android, si è accaparrato una buona fetta di mercato. Esso è installato sia su smartphones che su tablet ed è nato per essere compatibile e sincronizzabile al cento per cento con Google e, con tutti i relativi dati di coloro i quali posseggono un account....
Smartphone

Come alleggerire la RAM del Samsung Galaxy J3

Se hai un Samsung Galaxy J3 puoi notare che alcune applicazioni scaricate occupano molta RAM, per cui si verifica un rallentamento nelle prestazioni del telefono. Per ovviare a questa situazione, ci sono tuttavia vari trucchetti con cui si riesce ad ottimizzare...
Tablet

Come trasferire le foto da iPad a Mac

Quando si tratta di trasferire foto dall'iPad al computer, non c'è dubbio che la prima risposta che viene in mente è iTunes. Questa applicazione, infatti, è ottima per la sincronizzazione delle foto da Mac ad iPhone o iPad, ma non viceversa. Fortunatamente,...
iPhone

Come avere più memoria su iPhone eliminando le lingue che non utilizziamo

Con l'uso che viene fatto oggigiorno degli smartphone uno dei principali problemi, oltre la durata della batteria è la memoria del dispositivo. In questa guida tratteremo di come fare spazio sul vostro iPhone. Purtroppo la memoria non è infinita. Applicazioni,...
Android

Come attivare il contapassi su Samsung Galaxy Note 4

Samsung è uno dei più grandi e importanti produttori di elettronica. I suoi dispositivi della serie Galaxy sono tra i più apprezzati nel mondo. Il Samsung Galaxy Note 4 è uno degli ultimi modelli. Un top di gamma dallo schermo ampio, una via di mezzo...
iPhone

Le migliori tastiere swiftkey per iOS

Per smartphone e tablet, qualsiasi sviluppatore propone delle soluzioni ottimali, con l'obiettivo di facilitare l'utilizzo di questi dispositivi. Il mercato si divide, prevalentemente, tra sistemi Android e sistemi iOS. Per qualsiasi tipo di modello,...
Smartphone

Come Ottenere I Permessi Di Root Sul Lg Opitmus 3d

Avere i permessi di root su un dispositivo con Sistema Operativo Android, in questo specifico caso su di un "Lg Opitmus 3D", significa poter utilizzare una moltitudine di applicazioni, soprattutto per il backup dati, che normalmente non è possibile avere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.