Come eliminare un account Google su Android

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se disponiamo di un qualsiasi dispositivo mobile con sistema operativo Android, conosciamo bene l'account Google e tutte le funzioni ad esso correlato. Può capitare però, per svariati motivi, che giunga la necessità di doversi liberare di questo account predefinito dal sistema. Se siete qui per eseguire questa operazione, non temete! In realtà, eliminare un account Google su Android è più facile di ciò che sembra ed è possbile farlo senza necessariamente ripristinare i default di fabbrica. Sappiamo quanto siano importanti tutte le informazioni, le App e i file che custodite gelosamente sul vostro dispositivo e quindi sappiamo anche quanto sia fondamentale trovare un'altra soluzione all'eliminazione dell'account che non preveda un ripristino di sistema. La nostra guida vi illustrerà quindi come eliminare un account Google su Android in modo facile e rapido. Buona lettura!

24

Ripristino di sistema

Se sul dispositivo non avete nessun dato che vi interessa particolarmente, l’operazione è semplice ed automatica: andate su Impostazioni, cliccate poi sulle seguenti voci Account, Backup e Ripristino e premere su quest'ultimo. In questo modo, il vostro dispositivo, effettuerà un ripristino praticamente da solo, senza ulteriori fatiche nè comandi richiesti. Se viceversa non intendiamo perdere i dati personali, le foto, i messaggi, i brani musicali, i video e applicazioni varie, ma intendete solo rimuovere l'account di Google senza fare danni, con un minimo di attenzione, e soprattutto tanta pazienza, potrete raggiungere facilmente il vostro scopo.

34

Rimozione del solo account

Andarte sulla voce Impostazioni poi a seguire su Account, dove apparirà una lista di quelli inserirti ed associati ai diversi servizi del dispositivo. Per cancellare quindi quello di Google, cliccare e procedere con l'azione denominata "Rimuovi Account". Se tuttavia utilizziamo un account di posta elettronica o altri sevrizi Google che ci interessano, come Gmail, Youtube o altro, bisogna quindi rimuoverli tutti. Tutto ciò, però, non è obbligatorio; infatti, è possibile eliminare quelli indesiderati lasciando ad esempio attiva solo la posta elettronica. A questo punto, avendo risolto il problema, possiamo liberamente utilizzare il nostro dispositivo con sistema operativo Android, senza avere la presenza costante dell'icona di Google.

Continua la lettura
44

Rimozione delle tracce

È possibile però che, anche dopo la rimozione definitiva di un account di Google, sul display compaia ancora qualche traccia dell'applicazione. Queste tracce non creano alcun problema di funzionamento e non occupano spazio di memoria, poiché si tratta soltanto di una cartella vuota o di una semplice icona rimasta memorizzata. In tal caso, possiamo procedere alla pulizia totale, eliminandola quindi definitivamente e cercandola nella chiave di registro oppure, se utilizziamo un servizio di pulizia, basterà inserirlo nella lista esclusioni e manualmente provvedere a cancellarla del tutto, e questa volta per sempre!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come ripristinare l'iPad

La finalità che ci porremo attraverso lo sviluppo di questa guida sarà, come indicato nel titolo che la contraddistingue, spiegarvi Come ripristinare l'iPad. Seguiamo la procedura lungo i prossimi tre passi per arrivare alla soluzione della problematica.L'iPad...
Android

Come eseguire un ripristino da backup con Smart Switch

Leggendo forum e blog di tecnlogia online è molto frequente imbattersi in utilizzatori di Smartphone che lamentano rallentamenti o malfunzionamenti del proprio dispositivo, senza darsi spiegazioni o accusando il sistema operativo di essere qualitativamente...
iPhone

Come effettuare il ripristino di un iPhone

Il sistema operativo iOS di Apple per iPhone viene considerato, dalla maggior parte degli utenti, la piattaforma mobile più costante e sicura che si può trovare in circolazione. Purtroppo, però, anche questo sistema operativo, esattamente come accade...
Smartphone

Come formattare Samsung S4: hard reset e ripristino

Se abbiamo un Samsung S4 e dobbiamo formattarlo, è necessario fare l’hard reset e il ripristino. L’operazione non è affatto difficile, quindi la possiamo fare comodamente da soli, standocene seduti in poltrona e senza rivolgerci ad un centro specializzato....
Smartphone

Come fare un backup e un ripristino degli SMS con Windows Phone

Oggi abbiamo pensato di proporre a tutti i nsotri lettori che sono amanti del pc e del mondo che l'accompagna, una guida,, veramente molto pratica, tramite il cui aiuto poter essere in grado concretamente d'imparare e memorizzare come fare con le proprie...
Android

Come ripristinare uno smartphone Android

Il settore smartphone si caratterizza anche per la concorrenza tra vari sistemi operativi in commercio. I più famosi sono Android di Google, iOS di Apple e Windows Phone di Microsoft. Nel corso degli ultimi anni, Android sembra aver preso il sopravvento...
iPhone

Come ripristinare le impostazioni di rete su iPhone

Quante volte avreste voluto riportare le impostazioni di rete del vostro Iphone agli standard iniziali di quando avevate acquistato il cellulare?! Questo può capitare perché magari, per errore, avete cambiato le impostazioni e non riuscite più a tornare...
Smartphone

Come ripristinare l'iPhone tramite iTunes

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di iPhone. Volendo essere più specifici, ci occuperemo anche di iTunes. Come avrete già letto tramite il titolo che contraddistingue la guida, ora andremo a spiegarvi Come ripristinare l'iPhone tramite...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.