Come esercitare la lettura con le apps

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le Apps (dal diminutivo inglese di "applicazioni") sono quei piccoli elementi scaricabili da internet, gratuitamente o a pagamento, e installabili sui nostri dispositivi mobili. Esse possono avere varie funzioni, dal puro divertimento all'effettiva utilità: vedi per esempio le app che segnalano il traffico o quelle, più simpatiche e leggere, che ci permettono di ascoltare la radio o disegnare. Tra le tante utilità delle applicazioni, però, ce n'è una che senza dubbio rappresenta una vera e propria svolta nel modo di concepire la lettura e i libri in generale. Chi non ha mai sentito parlare di E-books, i famosissimi libri digitali scaricabili da internet che offrono la possibilità di portare sempre con noi tutti i nostri libri preferiti? Bene, in questa guida scopriremo come esercitare la lettura grazie alle Apps in modo da rendere piacevole e divertente un buon libro per i più piccoli.

27

Occorrente

  • smartphone o tablet
37

Come accennato in precedenza, esistono due tipologie di applicazioni scaricabili da internet: quelle free download (ovvero gratis) e quelle acquistabili e pagabili con la carta di credito o debito associata al nostro account. Nel nostro caso parleremo della possibilità di poter scaricare sul nostro supporto libri online e ciò può essere fatto comodamente ricercando il titolo del libro da noi richiesto in formato e-book oppure sbirciando tra i testi consigliati nel market. Una volta deciso quale libro scaricare (o acquistare) e completata la procedura possiamo passare all'apertura del file che risulterà automaticamente proiettato sullo schermo del nostro supporto mobile.

47

La possibilità di poter leggere da un dispositivo tecnologico libri, fumetti ed ogni tipo di testo è sicuramente un metodo efficace per avvicinare i più piccoli alla lettura. Nonostante per i gli adulti il fascino del libro cartaceo resti intatto è pur comprensibile che l'attenzione della maggior parte dei giovani nati nel mondo della tecnologia sia maggiormente attratta dalla possibilità di poter usufruire di cellulari, tablet ecc., soprattutto per leggere un buon libro.

Continua la lettura
57

Per un bambino molto piccolo potrebbe risultare ugualmente noioso dover leggere centinaia di parole dal supporto ma un buon metodo per incuriosirlo e spronarlo può essere quello di insegnargli a scaricare autonomamente dalla libreria online il testo che preferisce. Le Apps offrono la possibilità di creare un'interazione con lo stesso testo, colorandone le pagine, rispondendo a questionari o creando disegni o cartoons.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

10 apps gratuite must-have per iPhone

La tanto amata e discussa Apple è ormai sinonimo di garanzia. Diversi sono i modelli di iPhone messi in circolazione col marchio della mela, e tante, lungo questi anni nei quali i dispositivi sono andati sempre migliorando, le apps a disposizione nell'Apple...
Apps

Le migliori apps di lettura

Chi ama la lettura tradizionale sa che un supporto multimediale non sostituisce la propria collezione di libri, ma è un ottimo strumento per poterla integrare e valorizzare. Possedere un'applicazione di lettura vuol dire avere un libro con sé ovunque...
Apps

Le migliori apps di cucina

La cucina e l'arte culinaria, ha conquistato ormai, ambedue i sessi, divenendo per alcuni, un vero e proprio hobby a cui dedicarsi nei fine settimana od anche, nell'arco dell'intero anno. Parallelamente, la tecnologia ed il settore informatico si sono...
Apps

Come impostare un sistema di antifurto con le apps

Gli smartphone, sono dei modernissimi cellulari dotati di un hardware sempre più potente grazie al quale è possibile svolgere tantissime funzioni molto utili per la vita quotidiana. Questi cellulari sono in pratica dei veri e propri computer portatili...
Apps

Le migliori apps per la finanza personale

Oggi grazie alla tecnologia è possibile scaricare dal proprio telefono Android o dal proprio iPhone diverse applicazioni, con le quali si possono eseguire svariate funzioni, come ad esempio: prelevare dal bancomat, leggere il codice QR, ordinare una...
Apps

Le migliori apps sui monumenti in Italia

L'Italia è un paese pieno di bellissimi monumenti di varie epoche storiche. Spesso e volentieri però, quando ci capita la possibilità di visitarne uno ne ignoriamo la storia che sta dietro esso o non lo visitiamo affatto se dovesse essere difficoltosa...
Apps

Le 5 apps di esercizi fitness per allenarsi a casa

Palestra? Piscina? Personal trainer? Se anche voi volete rimettervi in forma in vista della prova costume, oggi il segreto sta nell'avere l'app giusta sul vostro smartphone. Sì perché se un tempo l'istruttore della palestra era l'unica figura in grado...
Apps

Le migliori apps per avere una DashCam

Chi trascorre molto tempo alla guida conosce di certo l'importanza e l'utilità della DashCam: una speciale telecamera che, spesso, viene adoperata in auto, montandola sul cruscotto oppure sul parabrezza allo scopo di controllare e riprendere tutto ciò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.