Come evitare le tariffe roaming dati viaggiando per il mondo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Per molti italiani si avvicinano le meritatissime vacanze. Tempo di dotarsi delle app di viaggio più importanti, rispolverare la fotocamera nel cassetto e verificare le migliori offerte degli operatori per il traffico voce e dati all’estero. Nonostante gli adeguamenti normativi, infatti, lo spauracchio delle tariffe selvagge (soprattutto per la navigazione) fuori dai confini dell’Italia è vivo e vegeto, e il “consiglio della nonna” di disattivare il roaming dati resta valido oggi come ieri. In alternativa, ci si può dotare di un'opzione ad hoc e passa la paura. Quando si viaggia l'aumento della bolletta telefonica per chiamare da un paese all'altro aumenta a causa del roaming, se il vostro piano tariffario dati vi permette di navigare, potreste ricevere una bolletta stratosferica quando il viaggio è finito. Forse non tutti sapete che il cellulare utilizza i dati anche quando non siete effettivamente in Internet: social network e le applicazioni di comunicazione, come e-mail e Facebook, connettersi per controllare i messaggi mentre i contatti del telefono e Media Sync in background, sono tutti servizi dati. Con questa guida, in pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come evitare le tariffe roaming dati viaggiando per il mondo, fornendovi diversi metodi per gestire l'utilizzo di dati in roaming in base alla vostra piattaforma, dispositivo o operatore. Vediamo quindi come procedere.

25

Viaggiando all’estero, se non si ha attivato un piano che includa l’uso della connessione dati, una delle maggiori fonti di spesa può diventare la connessione a internet che può arrivare a consumare in pochi giorni anche 200 euro di traffico. Diverse applicazioni, come WhatsApp o WeChat, si connettono periodicamente per controllare la presenza di nuovi messaggi o aggiornamenti. In questo caso, può convenire disattivare la connessione dati in roaming e accedere a Internet solo quando è presente una connessione WiFi, spesso offerta gratuitamente dagli hotel e nei principali luoghi pubblici.

35

Spegnete il roaming dati quando possibile. Alcune piattaforme, permettono di disattivare il roaming dati, mentre consentono solo di disattivare la connessione dati completamente. In particolare: i dispositivi Android in genere consentono di disabilitare il roaming dati all'interno delle impostazioni del dispositivo. Se il vostro non lo permette, è comunque possibile disattivare il 3G e 4G dati del tutto. Se non si desidera regolare manualmente le impostazioni, è possibile scaricare un app come APNdroid da Android Market, che agisce come un interruttore per attivare e disattivare del tutto la connessione dati dal vostro dispositivo. L'iPhone, invece, vi permette di disattivare il roaming dati mobili all'interno del vostro dispositivo, potete disattivare tutti i servizi dati del cellulare o solo servizi dati specifici ad alta intensità.

Continua la lettura
45

Acquistate un piano internazionale di dati. Se invece, avete bisogno di utilizzare i servizi dati anche all'estero, allora la soluzione più semplice è quello di contattare il vostro operatore e acquistare un piano internazionale dati. Di solito, sono molto costosi, quindi conviene informarsi bene sulle varie offerte proposte, facendo attenzione al tempo di tariffazione (secondi o minuti). Se un piano internazionale è fuori del vostro budget e non potete bloccare completamente il roaming tramite le impostazioni del vostro cellulare, contattate il vostro gestore per sapere se è possibile bloccare i dati roaming per tutta la durata del viaggio o del tutto.

55

Usate Wi-Fi quando possibile. L'impostazione Wi-Fi del telefono è completamente separato dall'utilizzo dei pacchetti dati, potendo usare tutte le azioni abituali di Internet, come navigare sul Web, controllare la posta elettronica e l'utilizzo di applicazioni di social networking tramite Wi-Fi, senza incorrere in pagamenti di tariffe per l'uso di dati. State però attenti alla sicurezza delle reti pubbliche, prima di accedere a servizi sensibili, come il mobile-banking. Un modo per evitare questi problemi, sono quelli di verificare innanzitutto con la sede che gestisce l'hotspot per garantire la connessione alla loro Wi-Fi e, inoltre, di assicurarsi che la connessione è crittografata controllando che l'URL nel browser inizi con https, e non solo HTTP.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come disattivare internet su Nokia Lumia 610

Il Nokia Lumia 610 è uno smartphone progettato per essere sempre al passo con i tempi. È un prodotto della Nokia con la collaborazione di Microsoft, mentre il sistema operativo è Windows Phone. Uscito nel 2012 ha riscosso un gran successo tra giovani...
Cellulari

Cellulare non riceve telefonate: come risolvere

A chi non è mai capitato di attendere una telefonata importante per poi scoprire scoprire che il cellulare ha smesso di ricevere qualsiasi tipo di chiamata? In questi casi, la più elementare delle ipotesi è che il telefono accusi problemi di ricezione...
Cellulari

Come telefonare ad un cellulare utilizzando l'addebito di chiamata

Hai finito il traffico disponibile sul tuo cellulare e hai urgente bisogno di telefonare? I tre operatori più diffusi, Vodafone, Tim e Wind mettono a disposizione il servizio di "addebito di chiamata" o più comunemente conosciuto come servizio "4088...
Smartphone

Come bloccare le chiamate in arrivo sul BlackBerry

Bloccare le chiamate in arrivo sul Blackberry è un'operazione che può tornare molto utile in diverse situazioni, soprattutto se si desidera bloccare un numero in particolare. Con pochi passaggi sarà possibile controllare le chiamate che si ricevono...
Apps

WhatsApp: 10 regole per sopravvivere ai gruppi

Le applicazioni di messaggistica istantanea, come WhatsApp sono molto utili. Grazie a WhatsApp, infatti, possiamo metterci in contatto velocemente con uno dei nostri contatti, oppure con più di uno contemporaneamente tramite le chat di gruppo. I gruppi...
Cellulari

Come addebitare una chiamata con Vodafone

A volte può succedere di rimanere inaspettatamente senza credito sul telefono cellulare. Ciò apparentemente non è un problema, ma in alcuni casi potrebbe rivelarsi fastidioso, specialmente se bisogna fare una telefonata molto urgente senza la possibilità...
Cellulari

Come ritrovare gli SMS cancellati sul cellulare

Prima dell'avvento delle applicazioni di messaggistica gratuita, gli SMS erano il mezzo preferito per comunicare brevi messaggi attraverso il cellulare. Normalmente si tratta di un servizio a pagamento e abbastanza limitato rispetto alle App che usano...
iPhone

Come salvare il backup dell'iPhone

Se avete la necessità di conservare i dati del vostro iPhone in un formato da poter leggere in qualunque momento vi occorra sul vostro PC, oppure desiderate sapere come si fa a creare un backup di tutto il contenuto dell'iPhone per poi salvarlo impostato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.