Come falsificare la posizione su Whatsapp

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Attualmente quasi tutti hanno installato sul proprio smartphone Whatsapp; questa utilissima applicazione dà la possibilità di potersi scambiare i messaggini in tempo reale. È un importante sistema di messaggistica istantanea che ha sostituito in breve tempo l'utilizzo degli SMS. A volte si è tentati di falsificare la propria posizione su Whatsapp per svariati motivi. È importante sapere che questa operazione si può eseguire. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come falsificare la posizione su Whatsapp.

26

Occorrente

  • Smartphone
  • Connessione Internet
36

Adesso vediamo quali sono i passaggi che bisogna effettuare per falsificare la propria posizione su Whatsapp. Se si è possessori di uno smartphone con sistema operativo Android bisogna andare nel menu principale su Impostazioni e poi occorre cliccare su Servizi per la posizione. È fondamentale togliere la spunta da Posizione di Google e Satelliti GPS, altrimenti le operazioni quasi sicuramente non vanno a buon fine. Successivamente bisogna spuntare l'opzione Consenti posizioni simulate; questa voce si trova seguendo il percorso in Impostazioni, Applicazione e Sviluppo. A questo punto si deve scaricare l'apk da DepositFiles e bisogna installarla sullo smartphone.

46

Prima di cominciare il processo di installazione bisogna andare in Impostazioni e su Applicazioni e mettere la spunta alla voce Sorgenti sconosciute. In caso contrario Android non supporta l'applicazione in quanto non proviene dal Google Play Store. Dopo l'installazione compare sullo schermo un'icona che rappresenta un mondo che ha una specie di puntino rosso. Si apre l'applicazione e si trasporta il puntino rosso con il dito sulla mappa di Google Maps. Adesso bisogna fermarsi sulla località che è stata scelta per falsificare la propria posizione. Si clicca su Play e Whatsapp e si memorizza la nuova posizione.

Continua la lettura
56

Se invece si possiede un iPhone per falsificare la propria posizione su Whatsapp bisogna eseguire il jailbreak ed installare il software Cydia. Si apre Cydia, si clicca su Manage e poi si seleziona Sources. Adesso si deve scegliere l'opzione Edit; si clicca su Add e si inserisce l'indirizzo Cydia. Myrepospace. Com/360. Dopo che si è portato a termine l'operazione si deve selezionare Add source e infine Done. Da qui si scarica e si installa LocationFaker8. Adesso bisogna aprire l'applicazione e seguire le indicazioni. Così si cambia la posizione di Whatsapp con un'altra a propria scelta. Falsificare la posizione su Whatsapp non è un'impresa impossibile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete falsificare la posizione su Whatsapp ricordatevi sempre di attivare il GPS!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come cambiare lo sfondo delle conversazioni di WhatsApp

WhatsApp è una delle più popolari applicazioni di messaggistica cross-platform per iOS. Se siamo utenti da molto tempo dell'app, è necessario essere consapevoli del fatto che WhatsApp consente di selezionare uno sfondo personalizzato per la chat. È...
Tablet

Come usare WhatsApp su iPad

WhatsApp, l'applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo (acquistata nel 2014 dal fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, per 19 miliardi di dollari) e disponibile per tutti gli smartphone, non è utilizzabile da tablet in modo ufficiale....
Cellulari

Come togliere le spuntine blu di Whatsapp

Di recente WhatsApp, il celebre servizio di messaggistica che ha soppiantato gli SMS per milioni di utenti in tutto il mondo, ha introdotto la doppia spunta blu. Si tratta di un'ulteriore notifica che si aggiunge alla classica doppia spunta grigia. Le...
Apps

WhatsApp: come scoprire se siete stati bloccati da un amico

Negli ultimi anni la comunicazione ha subito moltissimi cambiamenti. Complice è la diffusione di internet e dei dispositivi mobili dotati di connessione wireless. L'espansione del mercato delle "app" - grazie soprattutto ad Apple - favorisce il diffondersi...
Apps

WhatsApp: 10 regole per sopravvivere ai gruppi

Le applicazioni di messaggistica istantanea, come WhatsApp sono molto utili. Grazie a WhatsApp, infatti, possiamo metterci in contatto velocemente con uno dei nostri contatti, oppure con più di uno contemporaneamente tramite le chat di gruppo. I gruppi...
Apps

Come togliere le spunte blu su Whatsapp

Whatsapp si può senza dubbio considerare l'applicazione del momento e che sta riscuotendo un successo sempre maggiore tra gli appassionati di dispositivi cellulari. In effetti questa app garantisce la possibilità agli utenti di comunicare in modo semplice...
Smartphone

Whatsapp: come disattivare la doppia spunta blu

Whatsapp è un'applicazione che attualmente ha un notevole successo, specialmente tra i giovani. Essa infatti dà la possibilità di poter scambiare messaggi gratuitamente per il primo anno ed a prezzi contenuti negli anni successivi. Inoltre, non è...
Apps

Whatsapp: come vedere la doppia spunta blu in un gruppo

Con l'avvento delle nuove tecnologie siamo sempre più presi dai dispositivi che ci circondano, rispetto a vedere la realtà per quella che è. L'ideale sarebbe di non passare troppo tempo davanti al cellulare, se non per vera necessità, e godersi fino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.