Come fare foto alle conversazioni Whatsapp

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Dall'avvento di smartphone e app di messaggistica, l'uso degli SMS è oramai obsoleto. Il programma di messaggistica preferito è senza dubbio WhatsApp. Questa applicazione permette di inviare messaggi di testo, immagini, video e note vocali. È indispensabile oramai per tutti i possessori di un dispositivo moderno. Per varie ragioni potremmo aver bisogno di immortalare alcune conversazioni con una foto. Fare una foto al display con un altro dispositivo non è impossibile, ma certamente è scomodo. Come possiamo risolvere il problema? Ne parleremo proprio in questa guida.  

26

Occorrente

  • Smartphone Android/Apple
  • Applicazione WhatsApp
  • App per la cattura di screenshots (se necessaria)
36

Fare delle foto alle conversazioni WhatsApp, così come a qualsiasi schermata del display, è molto facile. Si tratta semplicemente di fare uno screenshot. È una cosa che facciamo spesso al PC, premendo il tasto Stamp/R Sist sulla tastiera. Su smartphone però è ancora più semplice. Lo screenshot finirà automaticamente nella nostra galleria. Sui sistemi Android non è necessaria alcuna app aggiuntiva. Per la maggior parte dei dispositivi (Samsung, Huawei e simili) esiste una combinazione di tasti fisici. Sarà sufficiente premere contemporaneamente il tasto power e il tasto per abbassare il volume. Un'altra alternativa prevede il tasto Home insieme al tasto di accensione.

46

In alcuni casi non si ha a disposizione una combinazione di tasti di default. Se ci troviamo in questa situazione possiamo scaricare gratuitamente una app per gli screenshot. Una delle migliori secondo l'utenza è Rapido Screenshot. È disponibile nel Google Play Store. Rapido Screenshot permette di salvare le foto con un solo tasto. Perciò posizioniamoci sulle conversazioni WhatsApp che intendiamo fotografare. Torniamo alla app Rapido Screenshot e procediamo con le foto. Con questo programma possiamo scegliere dove salvare le foto. È molto facile anche la loro modifica e la condivisione.

Continua la lettura
56

Fare foto a conversazioni su WhatsApp è possibile anche per i possessori di iPhone. Come nel primo caso è sufficiente aprire le conversazioni che ci interessano. Dopodiché premiamo contemporaneamente il tasto accensione e il tasto home. Per chi possiede un iPhone sarà ovvio individuarli. Troveremo l'immagine nel "rullino foto", corrispondente alla galleria generale. Da qui potremo modificarla o condividerla attraverso social network e e-mail 

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come ripristinare conversazioni archiviate su WhatsApp con Android

Android è il sistema operativo proprietario di Google. Si tratta senza dubbio di uno dei più personalizzabili e liberi nel mercato mobile odierno. Per questa ragione la maggior parte dei produttori di dispositivi smart sceglie di adottare il software...
iPhone

Come scaricare su computer le conversazioni di WhatsApp

Eccellente applicazione di messaggistica, WhatsApp ha spopolato negli ultimi anni su smartphone e PC stabilendo il primato di App più scaricata sui dispositivi Apple e Android negli ultimi anni. WhatsApp è un vero e proprio archivio di conversazioni...
Android

Come recuperare chat Whatsapp su Android

Con i nuovi dispositivi mobili di oggi, è possibile non solo scattare meravigliose foto, creare incredibili video e scaricare migliaia di applicazioni, ma è anche possibile sfruttare le applicazioni di messaggistica istantanea per condividere immagini,...
Apps

Come ripristinare conversazioni archiviate su WhatsApp con iPhone

La moderna tecnologia ha effettuato balzi da gigante negli ultimi decenni. Il prodotto che più incarna questo progresso tecnologico è senza ombra di dubbio lo smartphone. Questo strumento ci permette di rimanere sempre in contatto con i nostri cari...
Apps

Come difendersi dal furto delle conversazioni Whatsapp

Chi ha uno smartphone con sistema operativo e app conosce sicuramente WhatsApp; essa è l'applicazione di messaggistica più famosa al mondo. Si deve pagare un abbonamento annuale di soli 89 centesimi per il suo utilizzo. È un prezzo ragionevole per...
Apps

Come eliminare definitivamente i messaggi da Whatsapp

WhatsApp è un'applicazione di messaggistica istantanea disponibile per numerose piattaforme tra cui Android, iPhone, Blackberry, Windows Phone e Symbian. Grazie a WhatsApp è possibile quindi scambiare in maniera veloce messaggi di testo, anche in modalità...
Apps

Come nascondere una conversazione su Whatsapp

Al giorno d'oggi siamo circondati da innovazioni tecnologiche. Per stare al passo con i tempi serve il più delle volte conoscere le tendenze del momento. WhatsApp, ad esempio, è ormai diventato il degno successore degli indimenticabili SMS. Basta una...
iPhone

Come effettuare un backup dei messaggi WhatsApp su iPhone

WhatsApp è uno dei servizi di messaggistica più popolari per i dispositivi mobili. Tenere un backup sicuro della storia dei messaggi è importante: con questo breve tutorial vedremo proprio come effettuare il backup degli SMS WhatsApp in un modo semplice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.