Come fare se si perde l'iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I nuovi smartphone sono dispositivi mobili di maggior successo del nuovo millennio. Acquistare un dispositivo diventa un vero e proprio investimento a lungo periodo. Non solo per la tecnologia di tale dispositivo ma anche per il denaro da sborsare. Molti sono i suoi punti di forza. Uno su tutti l'ottimizzazione del sistema operativo. L'assistenza tecnica di tale dispositivo è tra le migliori in circolazione e addirittura offre la sostituzione del device. Questa guida vi aiuterà a capire come fare se si perde l'iphone.

26

Occorrente

  • computer generico, app "trova il mio smartphone, numero di serie, confezione
36

Localizzazione del dispositivo

Un primo passo è quello di scaricare l'app "trova il mio smartphone". Oramai tutti i dispositivi e iphone hanno un sistema di localizzazione. Questa app vi renderà facile il ritrovamento del cellulare. La velocità di localizzazione si genera dal server. Una sorta di server sulla "testa" vi farà trovare l'iphone perso. L'app, poi, vi permetterà di bloccare l'accesso ad altri utenti grazie al server in remoto. Questa opzione è utilissima qualora sospettassimo il furto dell'iphone.

46

bloccare il dispositivo

Il passo successivo da fare è quello di impostare da subito una password. La password sarà di quattro cifre e così proteggerete i vostri dati personali. Per localizzare la posizione dell'iphone in tale modalità ovviamente il dispositivo dovrà essere online. Proprio sulla schermata di blocco dell'iphone è possibile impostare un messaggio personale e un recapito di riferimento. Ciò sarà utile a chiunque troverà l'iphone e che lo volesse restituire al legittimo proprietario. Per proteggere, quindi, i dati dell'iphone sarà opportuno avviare il processo di inizializzazione. Questo processo viene utilizzato quando non riuscirete a localizzare l'iphone. L'iphone è possibile trovarlo tramite anche un comune computer. In tal senso, si potrà visualizzare una mappa delle vicinanze e la posizione corretta.

Continua la lettura
56

conservare la confezione del dispositivo

Un ulteriore cosa da ricordare è quella di conservare la confezione dell'iphone. Vi starete chiedendo il perché. Se lo smartphone è in una posizione molto vicina si potrà impostare l'opzione di emettere un trillo. Così, sarà ancora più semplice rintracciarlo. Nonostante queste considerazioni bisognerà in qualsiasi modo denunciare lo smarrimento alle forze dell'ordine. Le forze dell'ordine chiederanno i dati e il numero di serie del dispositivo. Tali dati è possibile trovarli proprio nella confezione del dispositivo. Ecco perché bisogna conservare sempre la confezione dell'iphone. Non abbiate paura, se avrete buttato via la confezione potrete rimediare. Andate sul profilo del supporto inserendo i dati sul sito internet.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate di registrare i dati del dispositivo sul sito internet
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

come localizzare l'iPhone con il software Trova il mio iPhone

Al giorno d'oggi, i telefoni cellulari hanno subito una rapida evoluzione, infatti mentre in precedenza era possibile effettuare e ricevere solo messaggi e telefonate, oggi con i moderni smartphone è possibile eseguire moltissime altre operazioni. In...
Apps

Come localizzare la posizione di un contatto WhatsApp

Whatsapp è l'applicazione di messaggistica che ogni giorno conta milioni di accessi, più di qualsiasi altra app di messaggistica in circolazione. È disponibile su qualsiasi piattaforma: Android, IOS e Windows. Recentemente i suoi sviluppatori si sono...
Tablet

Come localizzare l'iPad

I tablet, come anche gli iPad, sono molto usati al giorno d'oggi e sono dei validi intrattenimenti per i momenti di noia, o anche per svolgere piccole operazioni di lavoro. Quasi non se ne puo' fare a meno, tanto che sono diventati oggetti preziosi per...
Android

Come localizzare uno Smartphone Android

La tecnologia ha fatto davvero dei grandi passi in avanti con la telefonia. Ormai i cellulari di oggi sono dei veri e propri computer in miniatura con i quali possiamo fare moltissime cose interessanti che4 prima potevano risultare impensabili ai più.Al...
Cellulari

Come localizzare un cellulare dal proprio PC

Capita molto spesso di smarrire il proprio cellulare, cosa che fino a poco tempo fa non poteva essere in alcun modo risolta. Al giorno d'oggi, però, la tecnologia permette esattamente di localizzare lo smartphone tramite un semplice computer. Di certo,...
Cellulari

Come rintracciare un cellulare perso

Il cellulare, oggi rappresenta uno strumento prezioso dal quale non riusciamo a separarci. Questo piccolo accessorio, oltre a darci la possibilità di essere in ogni momento a contatto con il mondo esterno, contiene numerosi dati password, messaggi, email...
Cellulari

Come localizzare un cellulare spento

Quante volte ci è capitato di perdere o dimenticare il cellulare in ufficio, in treno a addirittura a casa? Molto probabilmente più spesso di quanto avessimo immaginato. Se il cellulare dovesse essere acceso, non ci metteremo molto a ritrovarlo: basta...
iPhone

Come Sapere Dove Si Trova Il Proprio Iphone Con Mobileme

Tra i vari servizi che Apple mette a corredo dell' iPhone c'è anche MobileMe. Inizialmente era stato ideato per sincronizzare la posta elettronica ed i file presenti su diversi dispositivi. Ora può essere utilizzato anche come antifurto per il cellulare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.