Come fare un backup completo di uno Smartphone Android

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Una cosa che va tenuta a mente ogni qualvolta si va ad apportare modifiche al proprio dispositivo Android è che ciò potrebbe arrecare danni ai file salvati in memoria o sulla scheda SD. Oltre a ciò, se l'operazione che si svolge è particolarmente complessa (se si vuole ad esempio flashare una ROM personalizzata, installare aggiornamenti non ufficiali o dei firmware beta), sussiste la possibilità di rovinare (in gergo "brikkare") il sistema operativo del telefono. Esiste però un modo per ovviare a questi problemi che potrebbero insorgere, ovvero effettuare un backup completo di tutto il sistema, comprese le applicazioni e le impostazioni, prima di andare ad apportare modifiche al dispositivo.
Questo è proprio quello che vi spiegherò in questa guida: come fare un backup completo o il restore di uno Smartphone Android usando ClockWorkMod Recovery. Questa applicazione offre la possibilità di eseguire il backup della ROM attuale che è in esecuzione sul telefono, cosicché nel caso insorga qualche problema, sarà possibile ripristinare i dati che sono stati danneggiati dalla procedura e riportare il dispositivo allo stato precedente.

26

Occorrente

  • Dispositivo con permessi di root abilitati
  • batteria carica almeno al 50%
36

Installare ClockWorkMod Recovery

Ecco quindi una spiegazione del funzionamento di ClockWorkMod Recovery e della procedura di backup: innanzitutto bisogna ottenere i permessi di root sul proprio dispositivo, poiché in caso contrario risulterà impossibile installare ClockWorkMod Recovery. Questa operazione può differire leggermente in base al dispositivo in possesso, sebbene esistano ad ogni modo delle applicazioni che permettono di ottenere i permessi di root per la maggior parte dei dispositivi (ad esempio SupeSu).

46

Installare ROM Manager

Una volta ottenuti i permessi di root dal dispositivo cercare su Google Play l'applicazione "ROM Manager" e installarla. Questa operazione potrebbe richiedere alcuni minuti, ma una volta testata l'applicazione vi renderete subito conto che ne sarà valsa la pena.

Continua la lettura
56

Aprire l'applicazione

Dopo aver effettuato il download dell'applicazione, bisogna lanciarla e selezionare l'opzione "Installa ClockWorkMod Recovery". A questo punto, bisogna cliccare sul comando "Backup ROM attuale" e seguirele istruzioni che il programma fornirà. Una volta che il dispositivo si sarà riavviato, saprete che il backup è stato effettuato correttamente.

66

Ripristinare il firmware di backup

A questo punto, nel caso in cui si decida di installare una ROM personalizzata e si presentasse qualche problema durante la procedura, sarà sufficiente ripristinare il firmware di backup scegliendo "Gestisci e ripristina backup" e "Rispristina" all'interno dell'applicazione. Ed ecco quindi che avete effettuato un backup, ovvero salvato i dati presenti sul dispositivo, utilizzando lo strumento di recupero ClockworkMod Recovery, prima di effettuare modifiche al dispositivo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come abilitare il root su qualsiasi Android

Android è un sistema operativo aperto, pertanto gli utenti possono personalizzare il software dei propri dispositivi, grazie proprio all'alto grado di flessibilità. Per root si intende una procedura di sblocco che consente di aumentare ulteriormente...
Cellulari

Come Eseguire La Partizione Della Sd In Android

La tecnologia ha fatto davvero dei passi in avanti, consentendo la realizzazione di oggetti davvero utili ed ormai alla portata di tutti. Come i moderni telefoni cellulari. I cellulari moderni, sono piccoli ma potenti dispositivi portatili che, a differenza...
Android

Come abilitare l'utente di Root in Android

Android è il sistema operativo per Smartphone che ha preso piede negli ultimi anni, ed è presente sulla maggior parte dei dispositivi in commercio. Android è stato realizzato da Google e permette all'utente di interagire totalmente col proprio smartphone,...
Smartphone

Come Installare Gratis La Recovery Clockworkmod Touch Su Android

Chiunque sia in cerca di una buona recovery modificata per poter modificare, aggiornare o ripristinare senza problemi e difficoltà il sistema operativo Android, non può di certo non conoscere Recovery Clockworkmod Touch. Questo programma è capace di...
Android

Come eseguire un backup senza avere permessi root su smartphone Android 4.0

Problemi con il backup del proprio smartphone? Ci sarà capitato tante volte di dover copiare tutti contenuti all'interno del nostro smartphone android. Il processo è consigliato per qualsiasi tipo di Android senza alcuna differenza. Molte spesso ci...
Smartphone

Come ottenere permessi di root su Oppo R9 Plus

Grazie all'uso dei cellulari la vita quotidiana risulta sempre più semplice. I moderni smartphone possiedono utility e app per qualunque esigenza. Ci assistono in ogni nostro spostamento e danno risposte alle nostre domande. Ci segnalano i migliori punti...
iPhone

Come rimuovere il jailbreak dall'iPhone

Il Jailbreak permette di avere pieno controllo del proprio iPhone ed offre la possibilità di installare applicazioni non firmate Apple. Se si cambia idea è possibile rimuoverlo, così si potrà tornare ad uno smartphone con le impostazioni originali...
Android

Le 10 migliori app per Android rootati

Android è un sistema operativo all'avanguardia. Ci offre tantissime possibilità di personalizzazione: attraverso il root, le custom recovery e le ROM di vario tipo è possibile modificare ogni aspetto del nostro dispositivo in base ai nostri bisogni....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.