Come fare un selfie di gruppo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il "selfie" termine social mediatico in voga dal 2013, non è altro che la traduzione in italiano di fare una foto con un autoscatto utilizzando uno smartphone o una webcam, per essere poi condivisa sui vari social network. Questa moda si è diffusa talmente che anche le star più famose hanno ceduto a questa tentazione. Con questa tecnica però, ci sono delle regole ben precise da rispettare: le parti intime non devono essere messe in risalto, i muscoli non devono essere in evidenza. Sono, invece, accettati selfie di gruppo, accessori di qualsiasi tipo, foto a parti del corpo come mani, piedi, viso. In questa guida, vi fornirò alcune pratiche informazioni su come fare un selfie di gruppo perfetto. Iniziamo!

27

Occorrente

  • Smartphone
37

Innanzitutto, per realizzare un buon selfie, occorre effettuare un allenamento continuo, ma col passar del tempo, esso può diventare anche un gioco molto divertente. La cosa importante, è che tutti i componenti del gruppo scelgano un look originale che li rappresenti, visto che la foto deve essere condivisa sui social network. Il passo successivo è quello di trovare lo sfondo giusto, cioè quello che dia un certo valore alla foto. Fatto ciò, arriva senza dubbio la parte più difficile del lavoro: trovare la luce giusta. È opportuno scegliere una zona d'ombra senza che ci sia una luce diretta, per evitare così di strizzare gli occhi e venir male in foto.

47

Successivamente, il cellulare non deve mai essere posto vicino alle facce, poiché bisogna allungare il braccio il più possibile. È consigliabile fare delle espressioni del viso che siano reali e spontanee, non essere troppo seri, in modo che si possa suscitare l'attenzione delle persone. Inoltre, per dare un certo senso di profondità alla foto, è opportuno scegliere i 3/4 e per distogliere l'attenzione della massa da essa, è indispensabile indossare oggetti di grandi dimensioni; così facendo, se sono presenti delle imperfezioni, non si notano.

Continua la lettura
57

Un altro espediente è quello di fissare lo sguardo verso un oggetto che non esiste, dando l'impressione di essere affascinati e di avere un profondo interesse per qualcosa. Occorre evitare zone dove ci sono specchi o vetri, cioè zone con riflessi troppo imbarazzanti. La scelta del filtro da utilizzare che si desidera applicare alla foto è importante, perché quello giusto può dare un'immagine perfetta. È buona regola, quando si deve scattare una foto, inquadrare il viso dall'alto e non frontale; non è opportuno fare delle smorfie, evitando la bocca da papere.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

10 consigli per un selfie perfetto

Nel corso degli ultimi anni, la moda dei selfie ha assunto proporzioni davvero enormi. Nessuno può fare a meno di realizzare il cosiddetto autoscatto. Ovviamente, le star del mondo dello spettacolo fungono da guida per la "gente comune", pronta ad imitare...
Apps

Le migliori apps per fare un selfie perfetto

Ultimamente la maggior parte delle persone ha la tendenza a pubblicare molte foto sui social network per condividere con gli altri i propri scatti e la propria quotidianità. Esistono moltissime applicazioni per scattare le foto ed altrettante per poterle...
Smartphone

Consigli per un perfetto selfie di gruppo

Farsi i selfie è diventata la moda del momento; il selfie è quell'autoscatto che ognuno di noi può farsi autonomamente con uno smartphone o con una fotocamera digitale. Una volta chi si faceva gli autoscatti e poi li pubblicava nella sua bacheca del...
Smartphone

5 trucchi per selfie perfetti madre-figli

Ormai la moda dei selfie ha preso il sopravvento nell'ultimo anno: chiunque tende a fare il miglior selfie da pubblicare sul proprio profilo di Facebook o di Instagram. Nessuno riesce a resistere a questa raccolta di like in quantità spropositate o di...
Apps

Selfie: le migliori app per iOS e Android

Uno dei termini più usati sul web, quello il cui significato è ormai noto a tutti, è Selfie: esso è una delle ultime tendenze esplosa in tutto il mondo e consiste nel pubblicare i propri scatti su Facebook, Instagram o altri social network, condividendo...
Smartphone

Come ottenere permessi di root su Wiko Selfie 4G

Al giorno d'oggi il mercato della telefonia mobile offre mille alternative per soddisfare ogni esigenza. I colossi del settore restano Apple e Samsung. Ma iniziano a ritagliarsi il proprio spazio anche produttori di altri Paesi. Uno di questi è Wiko,...
Apps

5 app per modificare i tuoi selfie

La moda dei selfie si è ormai diffusa in tutto il mondo. A lanciarla sono state le star americane che, condividendo quasi quotidianamente un proprio autoscatto sui vari social media a cui sono iscritte, hanno contagiato tutti coloro che le seguono....
iPhone

Come fare foto e video con MSQRD su iPhone e iPad

Con la tecnologia, gli smartphone e le fotocamere a portata di chiunque ed in ogni momento, da molto tempo si è diffusa la tendenza dei cosiddetti selfie o autoscatti. Dai più piccoli ai più grandi tutti amano farsi selfie e condividerli nei diversi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.