Come fare video velocizzati su Samsung Galaxy Note 4

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Tra le diverse tipologie di smartphone presenti sul mercato, senza ombra di dubbio, il Samsung Galaxy Note 4 si rivolge ad un pubblico business. Attraverso questo dispositivo è possibile effettuare diverse operazioni, anche piuttosto complesse. In questa semplicissima guida andremo a vedere come fare i video velocizzati su Samsung Galaxy Note 4. Un procedimento che potrebbe sembrare più arduo e difficile di quanto non sia poi nella realtà dei fatti. Basta seguire accuratamente i passaggi della guida, per ottenere il risultato sperato. Prima di procedere, qualora non foste abbastanza pratici di lavorare su Android, potreste chiedere ulteriori informazioni e consigli a qualcuno più esperto di voi in tale ambito.

27

Occorrente

  • Samsung Galaxy Note 4.
  • Lapse It (o Lapse It Pro).
37

Se avete intenzione di catturare l'alternarsi di giorno e notte dovrete riprendere molto a lungo. Perciò avrete bisogno di un cavalletto per il vostro Samsung Galaxy Note 4. Oltre a questo vi servirà una app apposita per fare video time-lapse. Su Galaxy Note 4 gira il sistema operativo Android. Una delle app compatibili è Lapse It. Le funzionalità di Lapse It sono molte. Queste vi permetteranno di fare non solo il time-lapse, ma anche lo slow motion.

47

Il segreto di un time-lapse sta nel catturare un solo frame ogni dieci-quindici secondi dello stesso scenario. Quando avvierete la sequenza di frame avrete dei video velocizzati. Questi vi mostreranno il mutare del panorama nell'arco di molte ore. Girare un video a trenta frame al secondo richiederebbe una quantità enorme di memoria.

Continua la lettura
57

L'interfaccia di Lapse It è davvero intuitiva e immediata. Cliccate su "Settings" per le impostazioni. Qui potrete scegliere risoluzione e i frame per secondo. Impostate l'intervallo di tempo per ogni frame alla voce "Frame interval". Come suggerito, dodici o quindici secondi vanno più che bene. Alla voce "Resolution" scegliete "Full sensor". Dopo queste semplici modifiche alle impostazioni il Samsung Galaxy Note 4 è pronto per realizzare video velocizzati. È sufficiente toccare il tasto "Capture" nella schermata principale. Il vostro dispositivo comincerà a catturare frame del panorama.

67

Al termine delle riprese impostiamo le preferenze su "Render settings". Il formato MP4 è l'ideale per molti dispositivi, come i trenta frame al secondo in riproduzione. Effettuate le nostre scelte troveremo il nostro video alla voce "Gallery" nell'interfaccia principale. Qui potremo visionare i nostri video velocizzati o anche modificarli, aggiungendo musica ed effetti. Non mi rimane altro a questo punto che augurarvi buon lavoro.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consigliamo caldamente l'acquisto della versione Pro. Questa è l'unica che vi permetterà di sfruttare davvero le potenzialità della videocamera. Con la versione gratuita non è possibile riprendere in FullHD.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come fare downgrade custom firmware su Samsung Galaxy Alpha

I troppi aggiornamenti, le installazioni di nuovi programmi e molte applicazioni pesanti, possono creare dei problemi di funzionamento negli smartphone di ultima generazione. Se per esempio avete uno smartphone Samsung Galaxy Alpha e volete eseguire un...
Smartphone

Come fare Screenshot sul Samsung Galaxy Nexus

Fare uno screenshot, ovvero catturare la “fotografia” dello schermo del proprio smartphone, è un'operazione estremamente utile in svariate situazioni: pensiamo ad esempio di riscontrare un errore sconosciuto e di dover richiedere aiuto su un forum...
Smartphone

Come scoprire il product code di un Samsung Galaxy

Come sanno tutte le persone, uno smartphone è un dispositivo mobile di ultima generazione. Quello più venduto a livello mondiale è il "Samsung Galaxy", che deve mantenere i propri standard di qualità ed essere all'avanguardia per i Sistemi Operativi...
Smartphone

Samsung Galaxy S4: i migliori trucchi e consigli

Il Samsung Galaxy S4 è uno dei top di gamma del momento. Prestazioni da capogiro, design semplice ma efficace e una nitidezza da far paura. È possibile fare davvero tutto con questo smartphone. Dalle foto alla lettura di documenti, fino ad usufruire...
Smartphone

Accessori per Samsung Galaxy: i migliori per le foto

Il Samsung Galaxy è uno smartphone davvero prezioso, non soltanto per fare e ricevere telefonate oppure per scaricare simpatiche app, ma anche per scattare foto di ottima qualità e grandissima risoluzione. Il Samsung Galaxy, infatti, non è solo un...
Android

Come rootare il Samsung Galaxy Next Turbo

Al giorno d'oggi chiunque di noi utilizza smartphone per comunicare con amici e parenti, o con il resto del mondo, alle volte pero' alcune funzionalita' risultano piuttosto limitate. Ogni smartphone presenta, solitamente, un unico livello di utenza, quello...
Android

Come ottenere i permessi di root su Samsung galaxy Tab

Se vogliamo avere il pieno controllo sul sistema operativo del nostro dispositivo mobile dobbiamo ottenere i permessi di root. L'utente che possiede questi privilegi di amministratore può gestire, manipolare e modificare totalmente applicazioni e funzioni...
Android

Come ripristinare un Samsung Galaxy

Il Samsung Galaxy è tra prodotti più venduti in Italia. Dal design accattivante, leggero e compatto, è di semplice utilizzo. Con sistema operativo Android è altamente personalizzabile. Le varie applicazioni, disponibili sul Play Store, migliorano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.