Come funziona Telegram

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Passata in sordina, così come sempre accade con gli strumenti open source, la nascita di "Telegram" nel 2013 è stata praticamente ignorata dalla maggior parte degli utenti. Eppure il software di messaggistica istantanea non ha niente da invidiare al noto WhatsApp. Le motivazioni che dovrebbero spingere all'utilizzo della piattaforma open source sono legate chiaramente al suo codice sorgente. Ogni volta che si installa un software, sarebbe buona norma poter verificare il contenuto del codice per poter scovare eventuali falle di sicurezza o sistemi "spia" al suo interno. Con i software proprietari questo non può accadere in quanto i codici sorgente non vengono rilasciati col programma. Vediamo quindi insieme nello specifico come funziona Telegram.

27

Occorrente

  • Computer/Smartphone/tablet
37

La differenza sostanziale che ci permette di capire come funziona Telegram è dunque legata al suo codice sorgente. Il fatto che sia di pubblico dominio permette il monitoraggio del suo funzionamento. Salta subito agli occhi il gran numero di server dislocati in molte parti del mondo e il sistema crittografico utilizzato per scambiare i dati. L'installazione e la configurazione è molto intuitiva; basterà recarsi nella homepage ufficiale di Telegram e cliccare sopra la voce "Telegram For..." relativa al vostro sistema operativo. Una volta scaricata l'applicazione, installatela sul vostro dispositivo e seguite delle semplici procedure.

47

Inserite un numero di telefono cellulare valido per poter convalidare la registrazione ed attendete l'arrivo di un sms di notifica. All'interno di quest'ultimo troverete un codice di sblocco. Inserite il codice all'interno del programma e sarete pronti ad inviare e ricevere i messaggi. Nella "Timeline" dei messaggi vedrete apparire le notifiche dei nuovi utilizzatori della piattaforma. Una funzione molto utile di questo software è quella di poter inviare e ricevere messaggi criptati. La procedura è molto semplice; basterà cliccare sull'icona di invio messaggio e premere sulla voce "Chat Segreta".

Continua la lettura
57

Una volta selezionato il destinatario del messaggio gli verrà inviata una richiesta. Se egli accetterà farà iniziare la sessione criptata. Cercate di utilizzare sempre programmi ufficiali ed open source con licenza Gpl2 come Telegram. La garanzia di questi programmi è legata alla salvaguardia della vostra privacy e alla sicurezza di utilizzo. In questo caso il vantaggio è legato alla possibilità di poter utilizzare Telegram anche su pc o portatili. Non vi resta che provare!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di utilizzare sempre programmi ufficiali ed open source con licenza Gpl2. La garanzia di questi programmi è legata alla salvaguardia della vostra privacy ed alla sicurezza di utilizzo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come usare i BOT di Telegram

Telegram è un'applicazione di messaggistica istantanea con un successo davvero importante. Rispetto a WhatsApp possiede alcune funzionalità uniche che lo distinguono dagli altri servizi simili. Una di queste è la scelta o meno di usufruire di BOT,...
Apps

Come installare stickers su Telegram

Tutti ormai conoscono la famosa alternativa al classico WhatsApp, ovvero la divertentissima applicazione Telegram. Si tratta di un'applicazione simile a WhatsApp, gratuita, che permette di scambiare messaggi, video, foto, emoticon ma anche stickers in...
Apps

Telegram Messenger: cos'è e come si usa

I mezzi di comunicazione sono in costante sviluppo e trasformazione, non finiamo di scoprire le funzionalità di un prodotto che già in commercio ne viene proposto un altro, con offerte migliori. Ormai la concorrenza a livello informatico ha permesso...
Apps

Come eliminare un contatto da Telegram

Se utilizzate Telegram da qualche tempo vi sarete accorti che nella lista contatti dell’applicazione sono presenti persone non memorizzate nella rubrica del vostro telefono, oppure avete eliminato un nominativo dalla vostra rubrica ma nonostante questo...
Apps

Come aggiungere e trovare sticker su Telegram

In questa guida imparerete a capire come aggiungere e trovare sticker su Telegram. Si trattano di emoticons alternative, suddivise per categorie riguardanti un particolare personaggio. Inoltre, potrete inviarle a tutti i contatti che volete senza occupare...
Apps

Come cancellare stickers su Telegram

Telegram è un'applicazione di messaggistica istantanea come la più famosa WhatsApp. È disponibile per android, smartphone e anche pc e ha numerose funzioni in più rispetto alle altre applicazioni che ti permettono di messaggiare gratis. Telegram è...
Apps

10 cose da sapere su Telegram

Telegram è senza dubbio tra le applicazioni di messaggistica più interessanti del momento. Nonostante la sfida contro il colosso WhatsApp - leader di mercato - sia difficilissima, l’idea fresca, creativa e innovativa di Telgram ha tutte le potenzialità...
Apps

Come creare un bot su Telegram

I bot sono delle applicazioni che si utilizzano su Telegram, e vengono sviluppati da alcuni programmatori allo scopo di poter interagire con altre persone attraverso la messaggistica. Se dunque avete anche voi un account su Telegram, sicuramente vi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.