Come guardare la tv utilizzando lo smartphone

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Grazie alla tecnologia è possibile fare ciò che anni fa non era nemmeno lontanamente pensabile da ognuno di noi. Internet e gli smartphone hanno conquistato tutto e permettono di fare qualunque cosa, come anche vedere la televisione. Pertanto, ovviamente, un possessore di uno smartphone può decidere di usarlo solo per telefonare ed è totalmente libero di farlo, ma così non sfrutta le potenzialità di questo rivoluzionario strumento. Una di queste innumerevoli potenzialità è, come abbiamo anticipato, poter guardare la TV utilizzando il vostro cellulare. Nella seguente guida, passo dopo passo, scopriremo come vedere la tv ovunque ed in ogni momento attraverso delle semplici ed intuitive app.

26

Scaricare le applicazioni

Innanzitutto, apri lo Store del tuo smartphone e digita le parole-chiave che ti interessano, ad esempio "tv". Se hai uno smartphone con un sistema operativo Android, come ad esempio un Samsung Galaxy, l'app che fa per te si chiama "TV italiane legacy" e ti consente di guardare la televisione in streaming. Se invece possiedi un iPhone, ti consiglio l'applicazione "TV - Italia", in grado come l'altra app di farti godere lo spettacolo su Internet.
Scarica l'app supportata dal tuo smartphone, e fai partire l'installazione. Pochi secondi e l'app che ti serve è sul tuo dispositivo. Come puoi vedere, basta uno smartphone con una connessione veloce ad Internet per poter guardare i canali che vuoi. Tutto ciò è utile soprattutto se sei in viaggio o al lavoro.

36

Installare le app scaricate

L'applicazione per Android, "TV italiane legacy", necessita però di uno step aggiuntivo. Infatti, una volta installata sul tuo dispositivo, questa app non è ancora in grado di aprirti i canali per lo streaming. Puoi vederne soltanto la lista. Come Youtube ha bisogno di Flash per farti visualizzare i suoi filmati, "TV italiane legacy" ha bisogno del suo lettore per farti guardare i suoi canali. Noi consigliamo "FPlayer", che considero uno dei migliori lettori di contenuti multimediali presenti nell'Android Market.

Continua la lettura
46

Guardare programmi e film

Le due app presentano analogie sia nell'interfaccia sia nel funzionamento sia nel servizio, anche se in quest'ultimo vi sono alcune differenze. Pertanto il consiglio è quello di provarle entrambi per poi scegliere quella che più preferite. È inoltre possibile scaricare le applicazioni ufficiale della Rai e della Mediaset: potrete vedere, comodamente dal vostro smartphone, i programmi tv in diretta o rivedere trasmissioni e film trasmessi nei giorni precedenti con estrema facilità.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come guardare le reti Mediaset e Rai in streaming su iPhone

Per guardare la TV in streaming ed in particolare le reti Mediaset e RAI, oggi è possibile anche su iPhone. Si tratta indubbiamente di una soluzione ottimale, specie quando si è fuori casa e non si intende perdere qualche puntata interessante di una...
Android

Come vedere la TV su Android

La TV in streaming era fino a poco tempo fa accessibile unicamente da PC provvisto di connessione internet. Tuttavia, da oggi è possibile vedere la TV in streaming anche da dispositivi mobili, compresi smartphone e tablet Android, grazie ad alcune applicazioni...
Apps

Come guardare canali sportivi con l'app Online sports

Gli abbonamenti ai canali tv sportivi sono molto costosi e, per seguirli, si deve necessariamente essere in casa a guardare il televisore. Esistono anche abbonamenti online, che permettono di guardare partite da un computer portatile, quindi anche in...
iPhone

Come Vedere la Tv su iPhone

Molte volte siamo fuori casa e vorremmo vedere il nostro programma preferito ma non si sa come fare. Se abbiamo un iPhone questo non è più un problema, infatti grazie a una connessione 3G o WiFi abbiamo la possibilità di vedere i nostri canali preferiti...
Tablet

Come visualizzare i canali RAI e Mediaset su iPad

Se avete acquistato oppure se vi hanno regalato un IPad nuovo, tra le molteplici operazioni da poter usufruire con questo piccolo "gioiello tecnologico" ce ne sono alcune collegate all'utilizzo di internet. Disponendo di un collegamento internet, infatti,...
Smartphone

Come registrare i canali TV direttamente sullo smartphone

Come possiamo fare per registrare i canali tv direttamente sul nostro smartphone? Non è nulla di così difficile, a tutti gli effetti; cominciamo quindi a vedere da vicino che cosa di preciso ci occorre e quale procedura dovremo seguire. Innanzitutto,...
iPhone

Come registrare la tv con l'iPhone

Grazie a My TV e al servizio VCast, potete avere sull'iPhone una guida TV con la possibilità di registrare i programmi preferiti, come un videoregistratore, lche potete rivederli quando volete. Con questa guida vi insegnerò passo dopo passo come rigistrare...
Apps

Come usare Periscope

Si parla di oltre 100.000 download in un solo week, oltre 27.000 al giorno, i tweet con l’hashtag #Periscope. “Volevamo costruire la cosa più vicina al teletrasporto”, hanno detto i fondatori, e in pochi giorni è nata quella che può essere definita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.