Come impostare il controllo genitori sull'iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Un argomento abbastanza spinoso e che genera molti dibattiti trai genitori è sicuramente quello che riguarda il controllo da effettuare sui figli quando navigano nel World Wide Web, ossia in internet. Gli smartphone che consentono di effettuare la navigazione nel web, al giorno d'oggi, sono molto diffusi. Pertanto, sopratutto tra gli adolescenti vi è questa nuova moda di possedere un cellulare di ultima generazione, con tanto di accesso alla rete globale più vasta al mondo. Le modalità operative che i genitori presentano per poter controllare il traffico dati effettuato dai propri figli, si avvalgono di alcuni importanti strumenti studiati e realizzati ad hoc, a seconda del dispositivo che viene utilizzato. Quindi, in base alla marca, al modello ed al sistema operativo utilizzato dallo smartphone, saranno differenti le strategie per effettuare il controllo sul dispositivo mobile. Per quanto concerne lo smartphone "Iphone", è possibile impostare dei controlli di censura all'interno dell'area "App Store" nella quale è stato registrato il dispositivo. Tuttavia Dobbiamo precisare che l'abilitazione del "Controllo Genitori" sull'App Store non garantisce un pieno controllo, anche se riesce comunque ad essere abbastanza efficace l'obiettivo voluto. In questa semplice ma dettagliata guida vi spiegheremo, pertanto, come procedere per impostare il controllo genitori sull'iPhone.

26

Occorrente

  • Iphone
  • Connessione dati
36

La prima operazione da effettuare consiste nell'impostare il dispositivo in questione, ossia l'Iphone, in modo da permettere di effettuare varie forme di restrizioni nella navigazione ad internet. Per fare tutto questo occorre andare nelle impostazioni generali del dispositivo, e posizionarsi sulla dicitura "Restrizioni". A questo punto, è necessario premere sulla voce "Abilita restrizioni", ed impostate un codice di accesso di quattro cifre al momento della richiesta. Oltre a questo, è buona regola precisare che la password non deve essere troppo semplice o facilmente scopribile, come il proprio nome personale o la data di nascita. Questo discorso generale è valido per qualsiasi altra password che viene impostata in ogni contesto. Una volta impostato il codice, non rimane altro da fare che stabilire a quali programmi dare la restrizione.

46

A questo punto, è necessario scorrere fino alla fine della sezione dedicata alle restrizioni, per poi premere sulla voce "Applicazioni". In questa sezione è possibile decidere quali programmi bloccare, oppure quali specifiche pagine web inibire. Oltre a queste opzioni specifiche, si ha anche la possibilità di agire sulla sezione "App Store". Un altro discorso a parte è legato all'età del proprio figlio. A seconda dell'età del bambino, infatti, si potranno bloccare tutte le app vietate ai minori di una certa età.

Continua la lettura
56

A questo punto, le applicazioni vietate verranno comunque visualizzate dai bambini, che tuttavia avranno inibita la possibilità di effettuare lo scaricamento e l'installazione. In alternativa, è possibile rimuovere completamente l’icona "App Store", spostando su "Off" l’opzione "Installazione di questa app". In questo modo, infatti, il collegamento all'App Store non sarà direttamente visibile nella schermata del dispositivo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Monitorate ed informate i vostri figli sulla pericolosità del web
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come disattivare gli acquisti in-app su iPhone e iPad

Perché un articolo su come disattivare gli acquisti in-app negli iPhone e negli iPad? Applicazioni, o meglio, "App": gioia e dolore di chiunque possieda uno smartphone o un altro dispositivo pensato per esse. Che abbiate uno smartphone, un tablet, un...
Tablet

Come navigare con Kindle

Kindle è un dispositivo mobile simile ai tablet più moderni. Chi vuole acquistarlo, può farlo su Amazon ad un prezzo molto contenuto. Dispone di una tastierina alfanumerica che consente la lettura dei cosiddetti e-book. Questi ultimi corrispondono...
Android

Come migliorare la ricezione WiFi di un cellulare Android

Oggi, rispetto a qualche anno fa, ci si può connettere a Internet tramite smartphone e tablet, ed è possibile farlo con due differenti modalità: attraverso i dati della sim o con il Wi-Fi. Nel primo caso, la qualità del segnale dipende dalla zona...
iPhone

Come installare Cydia su iPhone

Apple inserisce diverse restrizioni standard sui propri dispositivi. Queste restrizioni riguardano sopratutto l'installazione di applicazioni, che possono essere effettuate esclusivamente sullo Store ufficiale. Chi invece ha deciso di utilizzare il Jailbreak,...
iPhone

Come nascondere applicazioni o cartelle su iPhone

La soluzione per fare un po' di spazio sulla Home esiste e non richiede di disinstallare nulla. Il trucco sta nel fatto di nascondere le applicazioni o le cartelle. In tal modo potrete organizzare al meglio il dispositivo e, proteggere tutto ciò che...
Smartphone

Come ricevere i permessi di root in uno smartphone

L'evoluzione della tecnologia, ha dato vita a sistemi sempre più innovativi per quanto riguarda gli smartphone. Ogni categoria di dispositivo mobile ha un sistema operativo corrispondente e predefinito. I più famosi sono Android, Os e Windows Mobile....
Apps

Le migliori app per ascoltare musica su Android

La musica può rivelarsi un'ottima compagnia per lunghi spostamenti in macchina, treno o autobus. Dimezza le attese interminabili e migliora l'umore nelle giornate tristi ed uggiose. Scandisce il ritmo in palestra, in una corsa al parco o una passeggiata...
iPhone

Cos'è la tecnologia CarPlay

Quando stiamo guidando la nostra auto, dobbiamo assolutamente evitare di stare al telefono senza vivavoce o auricolari. Il Codice della Strada infatti, vieta severamente questo genere di comportamenti, imponendo forti restrizioni a chi avesse la necessità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.