Come impostare un sistema di antifurto con le apps

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli smartphone, sono dei modernissimi cellulari dotati di un hardware sempre più potente grazie al quale è possibile svolgere tantissime funzioni molto utili per la vita quotidiana. Questi cellulari sono in pratica dei veri e propri computer portatili grazie ai quali possiamo ad esempio navigare su internet, scattare delle bellissime fotografie, effettuare pagamenti e tantissimo altro ancora, utilizzando le varie applicazioni scaricabili dagli store. Se siamo alle prime armi con questi dispositivi e stiamo cercando piano piano di imparare a sfruttare tutte le funzionalità messeci a disposizione, potremo cercare su internet delle guide che illustrino tutte le applicazioni da utilizzare e tutti i passaggi che dovremo seguire per svolgere correttamente l'operazione di nostro interesse. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad impostare correttamente un sistema di antifurto con il nostro smartphone ed alcune apposite apps.

26

Occorrente

  • PC provvisto di webcam
  • Smartphone Android oppure iOS
  • Connessione internet
  • Apps (Ustream, Allarme antifurto casa, Antifurto Domotico HD)
36

Informazioni generali

Per impostare un sistema di antifurto efficace abbiamo bisogno di alcune cose essenziali: un PC provvisto di webcam, uno smartphone con sistema operativo Android oppure iOS e le apps. Un sistema di antifurto serve sia quando ci troviamo all'interno della nostra casa sia quando ci tratteniamo fuori per qualche giorno di vacanza. Subire un furto in casa è un evento molto traumatico. Al di là del furto, il fatto che qualcuno tocchi le nostre cose o riesca ad entrare nella nostra sfera privata scaturisce in noi panico ed insicurezza. Un sistema di antifurto solitamente costa molto e risulta complicato da gestire. Invece il nostro sistema antifurto con le apps sarà molto più pratico e semplice.

46

Utilizzo di Ustream

Ustream è principalmente una piattaforma web per lo streaming video, dotata di un'app per smartphone Android e iOS. Per prima cosa dobbiamo accedere tramite PC registrandoci sul sito Ustream. Tv. Ora non resta che avviare lo streaming, possiamo impostare prima la sua modalità, pubblica o privata. Se scegliamo la seconda alternativa per accedere allo streaming dall'app avremo bisogno di una password. In questo modo potremo controllare in qualsiasi momento cosa succede in casa nostra.

Continua la lettura
56

Allarme antifurto

Vediamo ora un'applicazione di antifurto dedicata ai dispositivi Android chiamata "Allarme antifurto casa". Appena installiamo l'app ci verrà richiesto di creare una password e l'inserimento di un recapito telefonico. In caso di movimenti sospetti e furto verremo, quindi, avvisati tempestivamente. L'app ha un sensore di movimento quindi possiamo utilizzare questo sistema di antifurto solo se saremo fuori casa. Allora posizioniamo il dispositivo Android nei pressi dell'entrata dell'abitazione, attiviamo l'antifurto ed usciamo entro 30 secondi.

66

Antifurto Domotico HD

L'app per iOS si chiama "Antifurto Domotico HD" acquistabile dall'App Store. Questo sistema di antifurto consente anche il riconoscimento facciale. L'app si collega ad un dispositivo provvisto di webcam che controlla la nostra abitazione in tempo reale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come rintracciare un cellulare rubato

Avere uno smartphone di ultima generazione in tasca, vuol dire andare in giro mediamente con 400-500 euro addosso, un valore che necessita di essere salvaguardato da possibili furti o smarrimenti. Oggi, con la nuova tecnologia sempre all'avanguardia,...
iPhone

Come proteggere file su iPhone

Dal momento che la tecnologia si è diffusa facendo passi da gigante, in questa breve guida tenteremo di farvi capire come poter proteggere tutti quanti i file che sono presenti su iPhone. In modo particolare cercheremo di applicare delle semplici regole...
Android

Trucchi per rendere sicuro un cellulare Android

All'interno di un moderno cellulare provvisto di dispositivo Android sono contenuti, nella maggior parte dei casi, documenti, cartelle, foto, immagini di proprietà del titolare del cellulare che non debbono essere divulgati. Per proteggere la propria...
Android

Come usare l'app AVG Antivirus Free

L'applicazione AVG è disponibile in due versioni, una gratuita e una a pagamento, e permette di proteggere Smartphone e tablet da virus, malware e altre minacce informatiche che possono colpire i terminali Android. AntiVirus Free è, appunto, la soluzione...
Apps

I 5 migliori antivirus per Android

Le applicazioni antivirus per Android sono esplose nel corso dell'ultimo anno. Nonostante la sicurezza interna dei dispositivi Android, ci sono milioni di persone che sentono il bisogno di una maggiore sicurezza per il loro dispositivo. Molti telefoni,...
Android

Antovirus per Android: i peggiori

Oggigiorno possiamo scaricare mille applicazioni sul nostro smartphone, ma dobbiamo anche pensare alla sua sicurezza. Ecco che sul nostro store Android possiamo andare a scegliere e ricorrere alla protezione di un efficiente antivirus. Ma molte volte,...
iPhone

Come effettuare l'Hard Reset su iPhone

Sei un possessore di iPhone ed il tuo cellulare sta iniziando a dare problemi? Lo trovi notevolmente rallentato e poco fluido? Probabilmente è tempo di ripristinare le impostazioni di fabbrica al fine di migliorare le performance del tuo smartphone....
iPhone

Come usare un iPhone come webcam

Se abbiamo bisogno di una webcam, per parlare e guardare i nostri interlocutori direttamente sul PC, possiamo sfruttare il nostro iPhone e quindi utilizzarlo su un fisso, un portatile o un tablet, senza contare che con due telefoni uguali, è possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.