Come impostare una connessione VPN su iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Una rete VPN (acronimo di Virtual Private Network, ossia Rete Privata Virtuale) rappresenta una rete privata di telecomunicazioni, posta in essere da diversi soggetti attraverso Internet. La funzionalità della rete VPN consiste nella possibilità di connettere, tra di loro, vari soggetti che si trovano in una vasta area geografica, utilizzando una rete IP pubblica. L'uso di una rete di tipo VPN permette di aver a disposizione molte funzionalità. Una di queste consiste nell'avere una navigazione anonima e più sicura quando vengono sfruttati degli access point pubblici, tra cui citiamo le connessioni ad internet WiFi di hotel, di ristoranti e quant'altro, che generalmente espongono al rischio di essere "spiati" riguardo le pagine che sono visitate o le informazioni che sono immesse. Poi, una VPN garantisce di avere la possibilità di bypassare alcuni blocchi di nazionalità imposti dal paese dal quale si sta navigando. Quest'ultimo caso riguarda, ad esempio, la possibilità di riuscire a visualizzare alcuni video di YouTube. La finalità di questa semplice ed esauriente guida è quella di spiegarvi, passo dopo passo, ad impostare con facilità una connessione ad una rete VPN funzionante sul proprio iPhone. Vediamo, dunque, come occorre procedere.

25

Occorrente

  • iPhone
  • Internet
35

La più famosa rete VPN per iPhone è sicuramente HotSpotShield. La sua configurazione è davvero estremamente semplice. A seguire, vi spiegheremo come occorre procedere. Per prima cosa, è necessario accedere alle Impostazioni del proprio iPhone, per poi andare a selezionare la dicitura "Generali". Successivamente, occorre andare su "Rete", ed a seguire, in basso è presente la scheda "VPN". Aprendo questa schermata sarà possibile configurare tutte le reti virtuali private che si desidera utilizzare dal proprio dispositivo mobile.

45

A questo punto, dal menù "VPN" si deve cliccare sull'opzione "Aggiungi config. VPN". Così facendo si aprirà un'ulteriore scheda che deve essere compilata, in modo tale da poter utilizzare correttamente la rete a cui ci si vuole connettere. Si tratta di un'operazione relativamente semplice, in cui è sufficiente attenersi ai passi che andremo a descrivere. In primo luogo, si deve selezionare il terzo dei tre tab presenti in alto, vale a dire IPSec. Se questo genere di operazione è stata effettuata in maniera corretta, dovrebbe comparire la dicitura "Cisco". In secondo luogo, occorre cliccare, sull'opzione "Descrizione", per poi scrivi "HotSpotShield" (naturalmente senza riportare le virgolette).

Continua la lettura
55

Di seguito, in "Server" si dovrà andare a scrivere 68.68.107.101 (compresi i punti), che consiste nell'indirizzo IP del provider che ospita la rete VPN. Nelle voci "Account" e "Password", invece, occorre digitare "n5tfrq" (sempre senza scrivere le virgolette). Successivamente, occorre lasciare disattivata la voce "Usa Certificato", dal momento che la configurazione non lo richiede. In "Nome gruppo" e in "Segreto", è sufficiente scrivere queste 3 lettere: hss. L'ultima voce, ossia "Proxy", presenta 3 possibili opzioni. È necessario lasciare selezionata la prima possibilità di scelta, ossia la voce "No", impostata su default. Per concludere, occorre cliccare sul tasto "Salva", collocato in alto a destra. Pertanto si avrà terminato tutto, e per attivare la propria rete VPN non rimane altro da fare che abilitare la dicitura VPN nel medesimo menù. È buona regola, inoltre, ricordarsi di disattivarla quando non ne se ne ha più bisogno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Android: come nascondere l'indirizzo IP

Potreste avere la necessità di camuffare il vostro indirizzo IP nel caso in cui un sito bloccasse l'accesso a chi si collega dall'Italia o nel caso in cui preferite per motivi di privacy che esso non venga tracciato durante la navigazione. Nella seguente...
Tablet

Come configurare una rete VPN su iPad

Una rete VPN, che viene chiamata anche Virtual Private Network, è una rete di telecomunicazioni privata instaurata tra soggetti che utilizzano un sistema di trasmissione pubblico e condiviso. La rete VPN è abbastanza sicura, in quanto si basa su degli...
iPhone

Come attivare l'hotspot personale su iPhone

Al giorno d'oggi, internet è una risorsa indispensabile che è così entrata a fondo nella vita di tutti i giorni al punto da rendere molto difficile farne a meno. Questo è dovuto soprattutto ai moderni smartphone ed alle connessioni mobili ad alta...
iPhone

Come connettere l'iPhone al PC

Per connette l'iPhone al PC non bisogna essere degli esperti informatici. Di certo, però, è necessario essere a conoscenza di alcuni dettagli fondamentali affinché il collegamento tra il dispositivo e il computer avvenga in totale sicurezza. In questa...
Smartphone

Come configurare una VPN su BlackBerry

Una VPN acronimo di Virtual Private Network, è una vera e propria rete di telecomunicazione di tipo privata. Lo scopo di questa particolare rete è quello di creare una navigazione su internet sicura e completamente anonima mediante l'utilizzo di particolari...
Android

Come connettersi a internet tramite la connessione del tuo smartphone Android

Non hai l'Adsl e cerchi una soluzione alternativa per connettere il tuo computer ad internet? Se hai uno smartphone Android la soluzione è letteralmente a portata di mano! In questa semplice guida spiegherò velocemente e in pochi passi come sfruttare...
Android

Come configurare un nuovo smartphone Android

Finalmente hai deciso di abbandonare il vecchio telefono e hai acquistato un nuovo smartphone? Non sai adesso come comportarti con quello che diventerà il tuo passatempo preferito? Bene, qui la guida adatta a te. Infatti, il primo passo è configurare...
Smartphone

Come collegare in tethering uno smartphone Samsung Galaxy 2.1

Utilizzare la connessione tethering significa trasformare il proprio smpartphone in un modem, dando la possibilità ad altri dispositivi, quali telefoni, computer e tablet, di connettersi sfruttando la propria connessione dati. Per far ciò è necessario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.